Monograph

"Per lo buono istato de la città"

I Servi di s. Maria nella società dell’Italia centro-settentrionale tra XIII e XIV secolo
  • Emanuele Carletti,

The volume offers a new perspective for the study of the mendicant orders between the 13th and 14th centuries through the example of the Servites in central and northern Italy. The study, despite considering a so-called ‘minor’ order, has made it possible to analyse two essential issues for Western Europe’s late medieval history. The first concerns the transformations of religiosity between the 13th and 14th which saw the prominence of new social classes and institutions. The second concerns the urban expansion, the economic growth and the political-institutional and socio-cultural changes that characterised the cities of the time. The Servites were expression and later fine interpreters of these processes, becoming actors who were anything but marginal in the social context of late medieval Italy.

  • Keywords:
  • Servites,
  • Society,
  • Mendicant Orders,
  • Central and Northern Italy,
  • City,
+ Show more
Purchase

Emanuele Carletti

Università degli studi Roma Tre, Italy

Emanuele Carletti holds a PhD in Medieval History at the University of Roma Tre. In 2023 he obtained a research grant at the Deutsches Historisches Institut in Rom. He studies mainly the religious and social history of Medieval Europe.
  1. 1971, Borghese, Niccolò, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 12, pp. 605-609.
  2. 1973, Les mendiants en pays d'Oc au 13e siècle, Privat, Toulouse.
  3. 1995, Religiones novae, «Quaderni di storia religiosa», 2, Cierre, Verona.
  4. 1996, Dalla penitenza all’ascolto delle confessioni: il ruolo dei frati mendicanti, CISAM, Spoleto.
  5. 1996, Les mouvances laïques des ordres religieux, Publications de l’Université de Saint-Étienne, Saint-Étienne.
  6. 1998, Etica e politica: le teorie dei frati mendicanti nel Due e Trecento, CISAM, Spoleto.
  7. 1998, Il papato duecentesco e gli ordini mendicanti, CISAM, Spoleto.
  8. 2000, Dal pulpito alla cattedra. I vescovi degli ordini mendicanti nel ‘200 e nel primo ‘300, CISAM, Spoleto.
  9. 2003, La mémoire des origines dans les institutions médiévales, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge», 115/1, pp. 133-340.
  10. 2005, Libri, biblioteche e letture dei frati mendicanti, secoli XIII-XIV, CISAM, Spoleto.
  11. 2006, San Pellegrino - Forlì. Guida storico-artistica, Istituto Salesiano Orselli - Grafikamente - Tipolitografia Valbonesi, Forlì.
  12. 2006-2007, Ordini religiosi tra soppressioni e ripresa (1848-1950). I Servi di Maria, SSOSM, 56-57.
  13. 2009, I Servi di santa Maria: tra intuizione carismatica e istituzionalizzazione, 1245-1431, SSOSM, 59.
  14. 2011-2012, I Servi di santa Maria nell’epoca delle riforme (1431-1623), SSOSM, 61-62.
  15. 2014-2015, I Servi di Maria tra giurisdizionalismo e rivoluzioni (1623-1848), SSOSM, 64-65.
  16. 2016, Gli studi francescani e i convegni internazionali di Assisi (1973-2013), CISAM, Spoleto.
  17. 2017, La crescita economica dell'Occidente medievale: un tema storico non ancora esaurito, Viella, Roma.
  18. 2020, Giovanni XXII. Cultura e politica di un papa avignonese, CISAM, Spoleto.
  19. Abbondanza R. 1961, Arcidiaconi, Federico, in Dizionario biografico degli Italiani, 3, Treccani, Roma, pp. 768-769.
  20. Aberth J. 2022, The Black Death: A New History of the Great Mortality in Europe, 1347-1500, Oxford : Oxford University Press.
  21. Abram A. 2009, Identity and remembrance: Interaction between Augustinian houses and their benefactors in an English context, in A. Müller, K. Stöber (a cura di), Self-representation of medieval religious communities: the British isles in context, LIT, Berlin, pp. 233-244.
  22. Adimari T. 1913, De origine Ordinis Servorum libellus et mores beati Philippi in ordinem digesti 1461, in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XIV, Bruxelles-Roulers, pp. 7-55.
  23. Agamben G. 2011, Altissima povertà. Regole monastiche e forma di vita, Neri Pozza Editore, Vicenza.
  24. Aglietti P. (a cura di) 1998, La compagnia dei Battuti di S. Michele a Castello nel contado di Firenze, G. Pagnini, Firenze.
  25. Alban K. 2008, The "Ignea Sagitta" and the Second Council of Lyons, in E. X. Gomes (a cura di), The Carmelite rule, 1207 - 2007, Edizioni carmelitane, Roma, pp. 91-112.
  26. Alberti G. et al. 2008, L’azienda convento nei registri contabili di Santa Maria della Scala a Verona, 1345-1355, Cedam, Padova.
  27. Alberzoni M. P. 2003, Innocenzo III e la difesa della "libertas ecclesiastica" nei comuni dell'Italia settentrionale, in Innocenzo III. Urbs et orbis, 2 voll., a cura di A. Sommerlechner, nella sede dell’Istituto, Roma 2003, II, pp. 837-928.
  28. Alberzoni M. P. 2003, Bonifacio VIII e gli Ordini mendicanti, in Bonifacio VIII, CISAM, Spoleto, pp. 365-412.
  29. Alberzoni M. P. 2006, Gli Ordini mendicanti e il papa, in Le culture di Bonifacio VIII, Istituto storico italiano per il Medio Evo, Roma, pp. 109-148.
  30. Alberzoni M. P. 2020, Mendicanti e itineranti: un binomio inscindibile, in Frati mendicanti in itinere (secc. XIII-XIV), CISAM, Spoleto 2020, pp. 21-58.
  31. Albini G. 2013, Ospedali e società urbana: Italia centro-settentrionale, secoli XIII-XVI, in F. Ammannati (a cura di), Assistenza e solidarietà in Europa, secc. XIII-XVIII, Firenze University Press, Firenze, pp. 384-398.
  32. Albini G. 2016, Poveri e povertà nel Medioevo, Carocci, Roma.
  33. Albini G. 2016, L'economia della carità e del perdono. Questue e indulgenze nella Lombardia bassomedievale, «Reti medievali», 17, 1, pp. 155-188.
  34. Albrizzi F. 1899, Exordium Religionis fratrum Servorum beatae Mariae. 1515, in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, III, Bruxelles, pp. 51-78.
  35. Albrizzi F. 1899, Institutio Congregationis fratrum Servorum beatae Mariae Observatium, in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, III, Bruxelles, pp. 81-96.
  36. Alessio G. C. et al. (a cura di) 1987, Dall'eremo al cenobio: la civiltà monastica in Italia dalle origini all'età di Dante, Garzanti, Milano.
  37. Algeri G., 2011, Attività di Barnaba da Modena, in G. Algeri, A. De Floriani (a cura di) La pittura in Liguria. Il Medioevo: secoli XII-XIV, De Ferrari, Genova, pp. 205-236.
  38. Alidori Battaglia L., Battaglia M. 2019, L’impresa trecentesca degli antifonari della Santissima Annunziata. Magister Petrus miniatore pisano a Firenze ed una proposta per l’identità del Maestro delle Effigi Domenicane, «Studi di Storia dell’Arte», 30, pp. 55-68.
  39. Ambrusiano F. 2017, La biblioteca della SS. Annunziata di Firenze: una storia ancora da raccontare, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 67, pp. 179-224.
  40. Allegria S., Capelli S. (a cura di) 2014, Statuto del Comune di Cortona (1325- 1380), Olschki, Firenze.
  41. Alonso C. (a cura di) 1997, Bullarium Ordinis sancti Augustini. Regesta, I. 1256- 1362, Institutum historicum Augustinianum, Roma.
  42. Ameri G. 2017, Guardare è pregare: immagini di devozione per le fraternità laicali a Genova nel Trecento. Casi, temi, intersezioni, in G. Ameri (a cura di), Arte e letteratura a Genova fra XIII e XV secolo. Temi e intersezioni, Genova University Press : De Ferrari, Genova, pp. 11-41, 171-174.
  43. Andenna C. 2006, Processi di istituzionalizzazione e forme istituzionali nella vita religiosa e politica nel Medioevo, «Rivista di storia del cristianesimo», 2, pp. 519-540.
  44. Andenna C. 2011, La costruzione dell'identità nella vita religiosa. L'esempio degli agostiniani e dei carmelitani, in G. Andenna (a cura di), Religiosità e civiltà: identità delle forme religiose (secoli X-XIV), Vita e Pensiero, Milano, pp. 65-101.
  45. Andenna C. 2012, Le cardinal protecteur dans les ordres mendiants: une personne d’autorité, in J.-F. Cottier, D.-O. Hurel, B.-M. Tock ( a cura di), Les personnes d'autorité en milieu régulier: des origines de la vie régulière au XVIIIe siècle, Publications de l’université de Saint-Etienne, Saint-Etienne 2012, pp. 289-314.
  46. Andenna C. 2013, Il cardinale protettore. Centro subalterno del potere papale e intermediario della comunicazione con gli ordini religiosi, in C. Andenna, K. Herbers, G. Blennemann, G. Melville (a cura di), Die Ordnung der Kommunikation und die Kommunikation der Ordnungen. 2. Zentralität: Papstum und Orden im Europa des 12. und 13. Jahrhunderts, Franz Steiner Verlag, Stuttgart 2013, pp. 229-260.
  47. Andenna C. 2015, "Francescanesimo di corte" e santità francescana a corte. L'esempio di due regine angioine fra XIII e XIV secolo, in G. Andenna, L. Gaffuri, E. Filippini (a cura di), “Monasticum regnum". Religione e politica nelle pratiche di governo tra Medioevo ed Età moderna, LIT, Berlin, pp. 139-180.
  48. Andenna C., Melville M. (a cura di) 2005, Regulae - Consuetudines - Statuta: studi sulle fonti normative degli ordini religiosi nei secoli centrali del medioevo, LIT, Münster.
  49. Andenna G. 1994, Effetti della peste nera sul reclutamento monastico e sul patrimonio ecclesiastico, in La peste nera: dati di una realtà ed elementi di una interpretazione, CISAM, Spoleto, pp. 318-347.
  50. Andenna G. 2011, Identità locale e identità religiosa, in G. Andenna (a cura di), Religiosità e civiltà: identità delle forme religiose (secoli X-XIV), Vita e Pensiero, Milano, pp. 207-224
  51. Andenna G., Salvarani R. (a cura di) 2002, La memoria dei chiostri, a cura di R. Salvarani, G. Andenna, Marietti : CESIMB, Torino-Brescia.
  52. Andreani L. 2010, Todi nel basso medioevo (secoli XIII-XV): aspetti di vita politico-istituzionale, in Todi nel medioevo (secoli VI-XIV), 2 voll., CISAM, Spoleto, I, pp. 51-88.
  53. Andreini A. et al. (a cura di) 2020, Niccolò Acciaiuoli, Boccaccio e la Certosa del Galluzzo. Politica, religione ed economia nell’Italia del Trecento, Viella, Roma.
  54. Andrews F. 1999, The early humiliati, Cambridge University Press, Cambridge.
  55. Andrews F. 2004, Monastic observance and communal life: Siena and the emplyment of religious, in F. Andrews, C. Egger, C. M. Rousseau ( a cura di), Pope, Church and City. Essays in Honour of Brenda M. Bolton, Brill, Leiden-Boston, pp. 357-383.
  56. Andrews F. 2006, The other friars: the Carmelite, Augustinian, Sack and Pied Friars in the Middle Ages, Boydell, Woodbridge.
  57. Andrews F. 2007, Il secondo concilio di Lione (1274), gli Agostiniani e gli ordini soppressi, «Analecta Augustiniana», 70, pp. 159-185.
  58. Andrews F. 2010 Living Like the Laity? The Negotiation of Religious Status in the Cities of Late Medieval Italy, «Transactions of the Royal Historical Society», ser. 6, 20, pp. 27-56.
  59. Andrews F. 2013, Ut inde melius fiat: the commune of Parma and its religious personnel, in F. Andrews, M. A. Pincelli (a cura di), Churchmen and Urban Government in Late Medieval Italy, c. 1200-c. 1450: cases and contexts, Cambridge University Press, Cambridge, pp. 45-66.
  60. Andrews F. 2017, The Sack Friars and the Problems of a Comparative History of the Mendicants, in Gli studi francescani: prospettive di ricerca, CISAM, Spoleto, pp. 147-186.
  61. Andrews F. 2021, Fra gli ordini di Gioacchino e il Gioacchino degli ordini: dagli Umiliati ai Mendicanti, in M. Rainini (a cura di), Ordine e disordini in Gioacchino da Fiore, Viella, Roma, pp. 243-275.
  62. Andrews F., Pincelli M. A. (a cura di) 2013, Churchmen and Urban Government in Late Medieval Italy, c. 1200-c. 1450: cases and contexts, Cambridge University Press, Cambridge 2013.
  63. Angelini R. 2008, Gregorio da Passignano, "Vita Iohannis Gualberti" (BHL 4400): frammenti di una biografia autentica del sec. XII o falsificazione settecentesca?, «Hagiographica», 15, pp. 145-176.
  64. Antonioli G. 2004, Conservator pacis et iustitie: la Signoria di Taddeo Pepoli a Bologna (1337-1347), Clueb, Bologna.
  65. Ascheri M. 2003, I "Consilia" dei giuristi: una fonte per il tardo Medioevo, «Bullettino dell'Istituto storico italiano per il medio evo», 105, pp. 305-334.
  66. Ascheri M., Mecacci E. 2019, ‘Consilia' giuridici per l'abbazia di Monte Oliveto, in D. Giordano (a cura di), Fonti per la storia della Congregazione benedettina di Monte Oliveto negli Archivi di Stato italiani, Badia di santa Maria del Monte, Cesena, pp. 65-122
  67. Assirelli M. 1988, Due corali bolognesi e gli Antifonari trecenteschi della SS. Annunziata, in L’Ordine dei Servi di Maria nel primo secolo di vita, Convento della SS. Annunziata, Firenze, pp. 287-299.
  68. Attavanti P. 1910, Dialogus de origine Ordinis Servorum ad Petrum Cosmae. Circa 1465, in P. M. Soulier ( a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XI, Roulers, pp. 72-113.
  69. Attavanti P. 1910, Paulina praedicabilis. Excerpta, in P. M. Soulier, G. M. Vangelisti (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XI, Roulers, pp. 114-121.
  70. Aurora I. 2020, Il monastero di Santa Maria di Monticelli di Firenze e i pontefici nel XIII secolo: dai documenti del bollario superstite, «Rivista di storia della Chiesa in Italia», LXXIV/1, pp. 3-74.
  71. Avanzati E. 1985, Lippo Memmi, Madonna col Bambino, in A. Bagnoli, L. Bellosi (a cura di), Simone Martini e ‘chompagni’, Centro Di, Firenze, pp. 86-87.
  72. Averkorn R. 2006, Mendicant Orders and Urban Life in the Middle Ages: the Dominicans. Aspects of German Historiography since World War II, in J. Carvalho (a cura di), Religion, ritual and mythology: aspects of identity formation in Europe, Plus, Pisa, pp. 31-44.
  73. Azzalli F. 2014-2015, L’Ordine dei Servi di Maria tra espansione, soppressioni e illusoria speranza di ripresa. Parte II. Tra il 1750 e il 1848, in I Servi di Maria tra giurisdizionalismo e rivoluzioni (1623-1848), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 64-65, pp. 103-147.
  74. Bacci M. 2009, Les frères, les legs, et l’art : les investissements pour l’augmentation du culte divin, in N. Bériou, J. Chiffoleau (dir.), Économie et religion, cit., pp. 563-590.
  75. Bacci P. 1941-1942, Due capitoli inediti della vita di Giovanni pisano. - Notizie sui pittori bolognesi Dalmasio di Jacopo Scannabecchi e Lippo di Dalmasio, a Pistoia (1359-1389), «Le Arti», II, pp. 98-113.
  76. Bagnoli A. et al. (a cura di) 2003, Duccio. Alle origini della pittura senese, Silvana, Cinisello Balsamo.
  77. Baietto L. 2007, Il papa e la città. Papato e comuni in Italia centro-settentrionale durante la prima metà del secolo XIII, CISAM, Spoleto.
  78. Balestracci D. 1999, Corporazioni e confraternite, in S. Collodo, G. Pinto (a cura di), La società medievale, Monduzzi, Bologna, pp. 291-315.
  79. Ballottini A. 1603, Vera origine et progresso del sacro Ordine de’ Servi di S. Maria, Sermartelli, Modena-Firenze (riedita a cura di P. M. Soulier in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XVI, Montmorency-Wetteren, pp. 5-38).
  80. Ballweg J. 2001, Konziliare oder päpstliche Ordensreform. Benedikt XII. und die Reformdiskussion im frühen 14. Jahrundert, Mohr Siebeck, Tübingen.
  81. Bandera S. 1997, Anonimo della seconda metà del XIV secolo. Crocifisso ligneo policromo, in Santa Maria dei Servi tra Medioevo e Rinascimento: arte superstite di una chiesa scomparsa nel cuore di Milano, a cura di E. Ronchi, Mondadori, Milano, p. 34.
  82. Banker J. 1988, Death in the Community. Memorialization and Confraternities in an Italian Commune in the Late Middle Ages, The University of Georgia Press, Athens (Georgia).
  83. Barbadoro B. (a cura di) 1921-1930, Consigli della Repubblica Fiorentina, I, Zanichelli, Bologna.
  84. Barbaresi M. C. 2008, I Servi e le Serve di santa Maria a Sant’Angelo in Vado dalle origini al XV secolo, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 58, pp. 255-320.
  85. Barillari S. M. 2004, Il purgatorio di San Patrizio, la devozione popolare e i fenomeni di lunga durata, in Barillari S. M. (a cura di), Religiosità e culture: segni e percorsi della devozione popolare, Edizioni dell’Orso, Alessandria, pp. 1-32.
  86. Barnay S. 2003, La Vierge pour mémoire: réécrire les origines, l’exemple servite, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge», 115/1, pp. 311-324.
  87. Barone G. 1978, Federico II di Svevia e gli ordini mendicanti, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge - Temps modernes», 90/2, pp. 607-626.
  88. Barone G. 1978, La legislazione sugli «studia» dei Predicatori e dei Minori, in Le scuole degli ordini mendicanti (secoli XIII-XIV), Accademia Tudertina, Todi (rist. anas. CISAM, Spoleto 2017), pp. 205-247.
  89. Barone G. 1989, La santità nei processi di canonizzazione del ‘300, in Santi e santità nel secolo XIV, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, pp. 55-78.
  90. Barone G. 1994, La propaganda antiimperiale nell’Italia federiciana: l’azione degli ordini mendicanti, in P. Toubert, A. Paravicini Bagliani (a cura di), Federico II e le città italiane, Sellerio, Palermo, pp. 278-289.
  91. Barone G. 2007, I mendicanti e la morte, in F. Salvestrini, G. M. Varanini, A. Zangarini (a cura di), La morte e i suoi riti in Italia tra Medioevo e prima età moderna, Firenze University Press, Firenze, pp. 49-64.
  92. Barone G. 2013, Orsini, Napoleone, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 79, pp. 677-681.
  93. Barone G. 2017, Mobilità sociale e mondo mendicante in S. Carocci, A. De Vincentiis (a cura di), La mobilità sociale nel Medioevo italiano. 3. Il mondo ecclesiastico (secoli XII-XV), Viella, Roma, pp. 203-209.
  94. Barone G. 2017, Ordini mendicanti e cronache volgari, in G. Francesconi, M. Miglio (a cura di), Le cronache volgari in Italia, nella sede dell’Istituto, Roma, pp. 301-312.
  95. Bartalini R. 2005, "Monumentua laicorum": i sepolcri della cappella Bardi in Santa Croce a Firenze, in Bartalini R., Scultura gotica in Toscana: maestri, monumenti, cantieri del Due e Trecento, Silvana, Cinisello Balsamo, pp. 179-203.
  96. Bartocci A. 2009, Ereditare in povertà: le successioni a favore dei Frati Minori e la scienza giuridica nell'età avignonese (1309-1376), Jovene, Napoli.
  97. Bartocci A. 2010, Tra povertà e proprietà: la riflessione di Bartolo sulla novitas francescana, in A. Cernigliaro (a cura di), Il privilegio dei "proprietari di nulla": identificazione e risposte alla povertà nella società medievale moderna, Satura, Napoli, pp. 103-116
  98. Bartocci A. 2015, Bartolo e l'economia dei conventi mendicanti nel Trecento, in V. Crescenzi, G. Rossi (a cura di), Bartolo da Sassoferrato nella cultura europea tra Medioevo e Rinascimento, Istituto internazionale di studi piceni Bartolo da Sassoferrato, Sassoferrato, pp. 207-220.
  99. Bartocci S. et al. 1994, La prioria di San Michele a Castello: in occasione del restauro della Madonna del Trecento, All’Insegna del Giglio, Firenze.
  100. Bartoli M. 2009, Pater pauperum: Francesco, Assisi e l’elemosina, Messaggero, Padova.
  101. Bartoli Langeli A. 1998, La documentazione degli stati italiani nei secoli XIII-XV: forme, organizzazione, personale, in G. Albini (a cura di), Le scritture del comune. Amministrazione e memoria nelle città dei secoli XII e XIII, Scriptorium, Torino, pp. 155-171.
  102. Bartoli Langeli A. 2012, La Solet annuere come documento, in P. Maranesi, F. Accrocca (a cura di), La regola di frate Francesco: eredità e sfida, Efr Editrici francescane, Padova, pp. 57-94.
  103. Bartoli Langeli A. (a cura di) 1985, Nolens intestatus decedere: il testamento come fonte della storia religiosa e sociale, Editrice umbra cooperativa, Perugia.
  104. Bartoli Langeli A., Bustreo G. P. 2004, I documenti di contenuto economico negli archivi conventuali dei Minori e dei Predicatori nel XIII e XIV secolo, in L’economia dei conventi dei frati Minori e Predicatori fino alla metà del Trecento, CISAM, Spoleto, pp. 119-150.
  105. Bartoli Langeli A., D’Acunto 1999, I documenti degli ordini mendicanti, in G. Avarucci, R. Borraccini Verducci, G. Borri (a cura di), Libro, scrittura, documento della civiltà monastica e conventuale nel basso Medioevo, CISAM, Spoleto, pp. 381-415.
  106. Bartoli Langeli A., Brolis M. T., De Angelis G. 2019, Le fonti della storia religiosa: dai documenti alla storiografia, in R. Michetti, A. Tilatti (a cura di) 2019, Dal «Medioevo cristiano» alla «Storia religiosa» del medioevo, «Quaderni di storia religiosa medievale», 22/1-2, Il Mulino, Bologna, I, pp. 75-110.
  107. Bartuschat J., Brilli E., Carron D. (a cura di) 2020, The Dominicans and the making of florentine cultural identity (13th-14th centuries) = I Domenicani e la costruzione dell’identità culturale fiorentina (XIII-XIV secolo), Firenze University Press, Firenze.
  108. Barzazi A. 2011-2012, I Servi di Maria dal Cinque al Seicento: tra antiche autonomie e centralizzazione romana, in I Servi di santa Maria nell’epoca delle riforme (1431-1623), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 61-62, pp. 453-488.
  109. Baseggio E., Franco T., Molà L. (a cura di) 2022, La chiesa di Santa Maria dei Servi. La comunità veneziana dei Servi di Maria (secoli XIV-XVIII), a cura di E. Baseggio, T. Franco, L. Molà, Viella, Roma.
  110. Bassetti M. 2015, Le biblioteche dei mendicanti: Minori e Predicatori a confronto tra i secoli XIII e XIV, in Scriptoria e biblioteche nel basso medioevo (secoli XII-XV), CISAM, Spoleto, pp. 443-474.
  111. Bassetti M., Czortek A., Menestò E. (a cura di) 2013, Una Gerusalemme sul Tevere. L'abbazia e il "Burgus Sancti Sepulcri" (secoli X-XV), CISAM, Spoleto.
  112. Battelli G., Menozzi D. (a cura di) 2005, Una storiografia inattuale? Giovanni Miccoli e la funzione civile della ricerca storica, Viella, Roma.
  113. Baxandall M. 1978, Pittura ed esperienze sociali nell’Italia del Quattrocento, Einaudi, Torino.
  114. Beattie B. R. 2007, Angelus Pacis. The Legation of Cardinal Giovanni Gaetano Orsini, 1326-1334, Brill, Leiden-Boston.
  115. Becquet J. (a cura di) 1968, Regula Stephani Muretensis, in J. Becquet, Scriptores Ordinis Grandimontensis, Brepols, Turnhout.
  116. Bedont E. M. 1979, La rilettura delle origini nella “Legenda de origine Ordinis” di fra Pietro da Todi, in Alle origini dei Servi. I fatti e la loro rilettura nell’Ordine lungo i secoli, Edizioni Monte Senario, Monte Senario, pp. 41-58.
  117. Bellosi L. 1991, Precisazioni su Coppo di Marcovaldo, in R. Poso, L. Galante (a cura di), Tra metodo e ricerca. Contributi di storia dell'arte, Congedo, Galatina, pp. 37-74.
  118. Bellosi L. 2000, Come un prato fiorito: studi sull’arte tardogotica, Abscondita, Milano.
  119. Bellosi L. 2004, Cimabue, Motta, Milano.
  120. Bellosi L. 2006, I vivi parean vivi: scritti di storia dell’arte italiana del Duecento e del Trecento, «Prospettiva», 121-124, Centro Di, Firenze.
  121. Belluzzi A. 2022, Ludovico Gonzaga e la tribuna della Santissima Annunziata a Firenze, in E. Garofalo, F. Mattei (a cura di), I Gonzaga fuori Mantova. Architettura, relazioni, potere, Viella, Roma, pp. 21-44.
  122. Beltramo S., Guidarelli G. (a cura di) 2021, La città medievale è la città dei frati? / Is the medieval town the city of the friars?, All’Insegna del Giglio, Firenze.
  123. Bemporad D. L., Cattarossi E. M. (a cura di) 2017, Grati a Maria “Nunziata”. Memorie e devozione alla Santissima Annunziata di Firenze nel ricordo dei fedeli, Nencini Editore, Poggibonsi.
  124. Benedetti M. 2007, Frate Niccolò/Benedetto XI, gli inquisitori, gli eretici, in Benedetti M. (a cura di) Benedetto XI, frate Predicatore e papa, Edizioni biblioteca francescana, Milano, pp. 55-94 (riedito in Benedetti M. 2008, Inquisitori lombardi del Duecento, Edizioni di storia e letteratura, Roma, pp. 287-313).
  125. Benedetti M. 2008, Pietro da Verona: il santo inquisitore, in M. Benedetti 2008, Inquisitori lombardi del Duecento, cit., pp. 5-38.
  126. Benedetti M. 2011, Gregorio IX: l’inquisizione, i frati e gli eretici, in Gregorio IX e gli Ordini mendicanti, CISAM, Spoleto, pp. 292-323.
  127. Benedetti M. 2015, Pietro da Verona, santo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 83, pp. 556-559.
  128. Benedetti M. 2022, Retour sur l’inquisiteur Pierre de Vérone. Aux sources d’un complot et d’une canonisation, in Sources cathares. I. Les textes originaux, CIRCAED, Toulouse, pp. 105-121.
  129. Benedetti M., Cinelli L. (a cura di) 2013, Niccolò da Prato tra Roma e Avignone, «Memorie domenicane», 44, Nerbini, Firenze.
  130. Benvenuti Papi A. 1983, Corsini, Tommaso, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 29, pp. 673-676.
  131. Benvenuti Papi A. 1988, Una città e un vescovo: la Firenze di Ardingo (1230-1247), in L’Ordine dei Servi di Maria, cit., pp. 55-153 (ora in Benvenuti Papi A. 1988, Un vescovo, una città: Ardingo nella Firenze del primo Duecento, in A. Benvenuti Papi., Pastori di popolo. Storie e leggende di vescovi e di città nell’Italia medievale, Arnaud, Firenze, pp. 21-124).
  132. Benvenuti Papi A. 1990, I Penitenti, in A. Benvenuti Papi, «In castro poenitentie». Santità e società femminile nell’Italia medievale, Herder, Roma, pp. 17-57 (edito precedentemente in I frati della penitenza nella società fiorentina del Due-Trecento, in M. D’Alatri (a cura di), I frati penitenti di san Francesco nella società del Due e Trecento, Istituto storico dei Cappuccini, Roma 1977, pp. 191-220).
  133. Benvenuti Papi A. 1998, Culti civici: un confronto europeo, in S. Gensini (a cura di), Vita religiosa e identità politiche. Universalità e particolarismi nell’Europa del tardo medioevo, Pacini, Ospedaletto, pp. 181-214.
  134. Benvenuti Papi A. 2001, Ordini mendicanti in Toscana (secc. XIII-XV): un problema ancora aperto, in R. Nelli (a cura di), Gli Ordini mendicanti a Pistoia (sec. XIII-XV), Società pistoiese di storia patria, Pistoia, pp. 1-29.
  135. Benvenuti Papi A. 2013, Tra devozione e politica: aspetti del culto mariano nella Firenze del Duecento, «Rivista di storia e letteratura religiosa», 49, pp. 501-528.
  136. Benvenuti Papi A. 2016, Il bene comune spirituale, in Benvenuti Papi A., Piatti P. (a cura di), «Beata Civitas», cit., pp. 559-586.
  137. Benvenuti Papi A. 2016, Le "religiones novae" in città: la rivoluzione pastorale degli ordini mendicanti, in T. Verdon (a cura di), Firenze prima di Arnolfo: retroterra di grandezza, Mandragora, Firenze, pp. 155-162.
  138. Benvenuti Papi A. 2018, Niccolò da Prato e la storia politica fiorentina nei primi decenni del Trecento, in L. Azzetta, A. Mazzucchi (a cura di), Intorno a Dante: ambienti culturali, fermenti politici, libri e lettori nel XIV secolo, Salerno, Roma, pp. 155-166.
  139. Benvenuti Papi A. 2018, Sante donne di Toscana: il Medioevo, SISMEL Edizioni del Galluzzo, Firenze.
  140. Benvenuti A., Piatti P. (a cura di) 2016, «Beata Civitas». Pubblica pietà e devozioni private nella Siena del ‘300, SISMEL Edizioni del Galluzzo, Firenze.
  141. Berardo S. M. 1931, Spigolature di storia dei Servi di Maria nella città di Pavia, Buona Stampa, Roma.
  142. Berengo M. 1999, L’Europa delle città. Il volto della società urbana europea tra Medioevo ed età moderna, Einaudi, Torino.
  143. Berg D. 2006, Mendicant Orders and Urban Life in the Middle Ages: the Franciscans. Aspects of German Historiography since World War II in J. Carvalho (a cura di), Religion, ritual and mythology: aspects of identity formation in Europe, Plus, Pisa, pp. 13-30.
  144. Bériou N. 2009, Introduction, in Bériou N., J. Chiffoleau (dir.), Économie et religion. L’expérience des Ordres mendiants (XIIIe-XIVe siècle), Presses Universitaires de Lyon, Lyon, pp. 7-22.
  145. Bériou N., Chiffoleau J. (dir.) 2009, Économie et religion. L’expérience des Ordres mendiants (XIIIe-XIVe siècle), Presses Universitaires de Lyon, Lyon.
  146. Bériou N., Morard M., Nebbiai-Dalla Guardia D. (a cura di) 2014, Entre stabilité et itinérance: livres et culture des ordres mendiants, XIIIe - XVe siècle, Brepols, Turnhout.
  147. Berlasso F. M. 2001, Profilo di fra Agostino Morini con particolare riferimento al suo carteggio 1853-1874, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 51, pp. 117-185.
  148. Berman C. H. 1992, Les cisterciens et le tournant économique du XIIe siècle, in Bernard de Clairvaux. Histoire, mentalités, spiritualité, Cerf, Paris, p. 155-176.
  149. Bertazzo L. 2017, Maestri teologi dei frati Servi di Maria nell’Università di Padova nel Quattrocento, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 67, pp. 97-143.
  150. Bertazzo L. 2018, Spiera, Antonio, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 93, pp. 599-602.
  151. Berti L. 2005, Arezzo nel tardo medioevo (1222-1440). Storia politico-istituzionale, Società storica aretina, Arezzo.
  152. Bertrand P. 2001-2002, Ordres mendiants et renoveau spirituel du bas Moyen Âge (fin du XIIe s.-XVe s.). Esquisses d’historiographie, «Le Moyen Age», CVII, pp. 305-315.
  153. Bertrand P., Viallet L. 2004, La quête mendiante. Espace, pastorale, réseaux, in J.-L. Fray, C. Perol (a cura di), L'Historien en quête d'espaces, Presses universitaires Blaise-Pascal, Clermont-Ferrand.
  154. Besutti G. M. 1953, Appunti preliminari per una bibliografia servitana, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 5, pp. 149-183.
  155. Besutti G. M. 1967, La “Legenda” perugina di san Filippo da Firenze, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 17, pp. 90-115.
  156. Besutti G. M. 1971, Edizioni del secolo XV (1476-1500), in Bibliografia dell’Ordine dei Servi di Maria (secoli XV- XVII), 3 voll., a cura di G. M. Besutti et al., Centro di Studi O.S.M., Bologna 1971-1973, I, pp. 69-212.
  157. Besutti G. M. 1983, Paul Attavanti de Florence, servite, vers 1440-1499, in Dictionnaire de spiritualité: ascetique et mystique, doctrine et histoire, 17 voll., Beauchesne, Paris 1932-1995, XII, pp. 536-540.
  158. Besutti G. M. et al. (a cura di) 1971-1973, Bibliografia dell’Ordine dei Servi di Maria (secoli XV-XVII), 3 voll., Centro di Studi O.S.M., Bologna.
  159. Bianchi L. 2007, I contenuti dell’insegnamento: arti liberali e filosofia nei secoli XIII-XVI, in G. P. Brizzi, P. Del Negro, A. Romano (a cura di), Storia delle Università in Italia, 3 voll., Sicania, Messina, II, pp. 117-131.
  160. Bistoni Colangeli M. G. 2004, I Baglioni: l’immagine del potere, in V. Garibaldi, F. F. Mancini (a cura di), Perugino il divin pittore, Silvana, Cinisello Balsamo, pp. 533-536.
  161. Bloch M. 2009, Apologia della storia o Mestiere di storico, Einaudi, Torino.
  162. Boaga E. 2002, L’organizzazione dello studio e degli studia presso i carmelitani tra il XIII e il XIV secolo, in Studio e studia: le scuole degli ordini mendicanti tra XIII e XIV secolo, CISAM, Spoleto, pp. 177-195.
  163. Boaga E. 2005, Dalla Norma di vita, alla Regola e alle Costituzioni dei carmelitani nel secolo XIII, in C. Andenna, G. Melville (a cura di), Regulae - Consuetudines - Statuta: studi sulle fonti normative degli ordini religiosi nei secoli centrali del medioevo, LIT, Münster, pp. 633-664.
  164. Boaga E. 2007, Carmelitani e Agostiniani: sviluppo paritetico, «Analecta Augustiniana», 70, pp. 99-118.
  165. Bocchi F. 2008, Bologna nei secoli IV-XIV: mille anni di storia urbanistica di una metropoli medievale, Bononia University Press, Bologna.
  166. Boesch Gajano S. 1979, Il culto di Maria Maddalena nell'Occidente Cristiano, «Rivista di storia e letteratura religiosa», 15, pp. 436-444.
  167. Boesch Gajano S. 2020, Un’agiografia per la storia, Viella, Roma.
  168. Boggi F., Gibbs R. 2010, The life and career of Lippo di Dalmasio, a Bolognese painter of the late fourteenth century, The Edwin Mellen Press, Lewiston.
  169. Bonazza S. 2010, Novo o Fra Gregoriju Alasii da Sommaripa, in A. Bjelčevič (a cura di), Reformacija na Sloweskem (Ob 500-letnici Trubarjevega rojstava, Znanstvena založba Filozofske fakultete, Ljubljana, pp. 527-545
  170. Bonazzi G. (a cura di) 1902-1904, Chronicon Parmense ab anno 1038 usque ad annum 1338, in Rerum italicarum scriptores, 9/9, S. Lapi, Città di Castello.
  171. Bonfrizieri P. M. 1723, Diario sagro dell’ordine de’ Servi di Maria Vergine..., I, Angelo Geremia, Venezia.
  172. Bongi S. (a cura di) 1867, Statuto del Comune di Lucca dell’anno 1308, Giusti, Lucca.
  173. Bonucci B. 2007, Malavolti, Donosdeo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 68, pp. 118-120.
  174. Bordone R. 2003, Prime attestazioni della presenza degli Ordini mendicanti nei comuni di Asti e di Vercelli, «Bollettino Storico Bibliografico Subalpino», 101, pp. 515-533.
  175. Bordone R. 2011, II caso di Alessandria in area piemontese, in M. C. De Matteis, B. Pio (a cura di), Sperimentazioni di governo nell'Italia centrosettentrionale nel processo storico dal primo Comune alla Signoria, Bononia University Press, Bologna, pp. 35-50.
  176. Borghero F. 2021-2022, Ser Lando di Fortino dalla Cicogna. Ascesa sociale e professionale di un notaio valdarnese e dei suoi discendenti dalla Peste Nera alla Firenze dei Medici, Tesi di dottorato in Studi storici, Università degli studi di Firenze, Università di Siena.
  177. Borghi B. 2014, La basilica e il convento di San Domenico in Bologna: custode di sepolture e di reliquie. Dal Libellus funerum agli inventari dei sacri pegni, in Lambertini R. (a cura di), Università, teologia e studium domenicano dal 1360 alla fine del Medioevo, «Memorie domenicane», 45, Nerbini, Firenze, pp. 245-262.
  178. Borntrager C. M. 1964, Peregrine M. Soulier. Servite Annalist from 1888 to 1924, in M. Montagna (a cura di), Contributi di storiografia servitana, Convento dei Servi di Monte Berico, Vicenza, pp. 81-119.
  179. Bornstein D. 1998, Marcolino da Forlì: taumaturgo locale e modello universale, in S. Gensini (a cura di), Vita religiosa e identità politiche. Universalità e particolarismi nell’Europa del tardo medioevo, Pacini, Ospedaletto, pp. 263-286.
  180. Børresen K. E. 1971, Anthropologie médiévale et théologie mariale, Universitetsforlaget, Oslo.
  181. Borro G. 1910, Triumphi, sonetti, canzon e laude de la gloriosa Madre de Dio vergine Maria, in G. M. Vangelisti (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XI, Roulers, pp. 122-158.
  182. Borsi S. 2009, Iconografia dei Servi (1245-1431), in I Servi di santa Maria: tra intuizione carismatica e istituzionalizzazione, 1245-1431, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 59, pp. 537-548.
  183. Bortoluzzi D. 2017, I rapporti diplomatici tra le città italiane alla fine del Duecento: il caso di Bologna e Firenze, «Reti medievali», 18, 1, pp. 493-510.
  184. Bortone G. M. 1985, Santa Maria dei Servi a Perugia. Spogli documentari per gli anni 1381-1533, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 35, pp. 209-216.
  185. Bortone G. M. 1990, Il monastero di Santa Maria delle Povere a Perugia. Spogli documentari per gli anni 1393-1607, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 40, pp. 173-178.
  186. Boskovits M. 1977, Intorno a Coppo di Marcovaldo, in M. G. Ciardi Dupré Dal Poggetto, P. Dal Poggetto (a cura di), Scritti di storia dell’arte in onore di Ugo Procacci, 2 voll., Electa, Milano, I, pp. 94-105.
  187. Botana F. 2018, The Frescoes of the Allegory of Divine Mercy and the Story of Tobit and Tobias in the Bigallo: New Viewpoints, in P. Delcorno (a cura di), Politiche di misericordia tra teoria e prassi: confraternite, ospedali e Monti di Pietà (XIII-XVI secolo), Il Mulino, Bologna, pp. 97-117.
  188. Bouet P., Otranto G., Vauchez A. (a cura di) 2007, Culto e santuari di San Michele nell'Europa medievale = Culte et sanctuaires de Saint Michel dans l'Europe médiévale, Edipuglia, Bari.
  189. Bozzoni C. 2006, Centoventi anni di studi sull'architettura degli Ordini mendicanti, in V. Franchetti Pardo (a cura di), Arnolfo di Cambio e la sua epoca: costruire, scolpire, dipingere, decorare, Viella, Roma, pp. 47-54.
  190. Bragard R. 1952, Les provinces religieuses des Ordres mendiants dans la principauté de Liège, «Bulletin de la Commission royale d'histoire. Académie royale de Belgique», 117, pp. 231-397.
  191. Braidi V. (a cura di) 2002, Gli Statuti del Comune di Bologna degli anni 1352, 1357; 1376, 1389 (Libri I-III), s. n., Bologna.
  192. Branca M. (a cura di) 2005, Ricordi antichi dalla chiesa di San Michele a Castello: parrocchia granducale, Polistampa, Firenze.
  193. Branchesi P. M. 1967, I libri corali di Bologna di s. Maria dei Servi (secoli XIII-XVII), in L’organo di s. Maria dei Servi in Bologna nella tradizione musicale dell’Ordine, Centro di Studi O.S.M., Bologna, pp. 97-122 (apparso in precedenza in D. M. Montagna (a cura di), Contributi di storiografia servitana, cit., pp. 305-339).
  194. Branchesi P. M. 1967, I libri corali del convento di s. Maria dei Servi di Siena (sec. XIII-XVIII), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 17, pp. 116-160.
  195. Branchesi P. M. 1971, Una chiesa bolognese dedicata a S. Giuseppe dal sec. XII, in San Giuseppe nei primi quindici secoli della Chiesa, Murialdo, Roma, pp. 576-590.
  196. Branchesi P. M. 1972, Edizioni del secolo XVI (1501-1550), in Bibliografia dell’Ordine dei Servi di Maria (secoli XV- XVII), 3 voll., a cura di G. M. Besutti et al., Centro di Studi O.S.M., Bologna 1971-1973, II, pp. 19-122.
  197. Branchesi P. M. 1972, Edizioni del secolo XVI (1550-1600), in Bibliografia dell’Ordine dei Servi di Maria (secoli XV- XVII), 3 voll., a cura di G. M. Besutti et al., Centro di Studi O.S.M., Bologna 1971-1973, II, pp. 123-212.
  198. Branchesi P. M. 1981, La Societas nigra e la Madonna col Bambino e angeli di Cimabue nella chiesa dei Servi in Bologna l'anno 1400, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 43, pp. 11-20.
  199. Branchesi P. M. 1992, La chiesa e il convento di Santa Maria dei Servi in Bologna prima del 1583, in L. Nobili (a cura di), Il convento di Santa Maria dei Servi in Bologna sede della Regione Carabinieri Emilia-Romagna, Nuova Alfa Editoriale, Bologna, pp. 15-61.
  200. Branchesi P. M. 2001, L’Ordine dei Servi di santa Maria e il culto mariano (secoli XIII-XV), in C. M. Piastra (a cura di), Gli studi di mariologia medievale: bilancio storiografico, SISMEL Edizioni del Galluzzo, Tavarnuzze-Impruneta, pp. 113-158.
  201. Branchesi P. M. 2003, Indice di «Monumenta Ordinis Servorum sanctae Mariae» 1897-1930, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 53, pp. 7-56.
  202. Branchesi P. M. (a cura di) 2004, L'Ordine dei Servi di Maria celebra i 700 anni dall'approvazione pontificia definitiva (1304-2004). Catalogo della mostra: Corali di Santa Maria dei Servi di Bologna (1285 ca. - 1320/30), Centro di Studi O.S.M., Bologna.
  203. Brandi C. 1950, Il restauro della Madonna di Coppo di Marcovaldo nella chiesa dei Servi di Siena, «Bollettino d’arte», ser. 4, 35, pp. 160-170.
  204. Brenzoni C. G. 2006, Cappelle, altari e altri apparati ornamentali dal secolo XIV al XXI attraverso la lettura delle opere e dei documenti, in A. Sandrini (a cura di), Santa Maria della Scala. La grande “fabrica” dei Servi di Maria in Verona. Storia, trasformazioni, conservazione, Frati Servi di Maria Santa Maria della Scala, Verona, pp. 196-201.
  205. Breveglieri B. 1999, I repertori di sepolture degli ordini mendicanti, in Libro, scrittura, documento, cit., pp. 417-436.
  206. Brewer J. S. (a cura di) 1858-1882, Monumenta franciscana: being a further collection of original documents respecting the Franciscan order in England, 2 voll., Longman & co, London.
  207. Brolis M. T., Beneggi A. 2013, The tasks assigned to the Humiliati by the commune of Bergamo (twelfth-fourteenth centuries), in F. Andrews, M. A. Pincelli (a cura di), Churchmen, cit., pp. 136-148.
  208. Brufani S. 2012, I santi mendicanti, in M. Bassetti, A. Degl’Innocenti, E. Menestò (a cura di), Forme e modelli della santità in occidente dal tardo antico al medioevo, CISAM, Spoleto, pp. 71-96.
  209. Brunelli R. 2004, Lo sviluppo degli ordini religiosi a Mantova fra Medioevo e prima Età Moderna, in R. Salvarani, G. Andenna (a cura di), La regola e lo spazio: potere politico e insediamenti cittadini di ordini religiosi, CESIMB, Brescia, pp. 65-78.
  210. Bruni F. 2019, Ad usum fratrum et amicorum: ordinamento mendicante, Rinascimento e Controriforma nelle raccolte librarie dei Servi di Maria, in Libri e biblioteche. Le letture dei frati mendicanti tra Rinascimento ed età moderna, CISAM, Spoleto, pp. 301-326.
  211. Bruschettini O. (a cura di) 2014, Maria nell'arte: tra pensiero teologico e produzione artistica, Effigi, Arcidosso.
  212. Bruschi C. 2013, The employment of religious orders in Piacenza between the thirteenth and the fourteenth centuries, in F. Andrews, M. A. Pincelli (a cura di), Churchmen, cit., pp. 67-85.
  213. Bruzelius C. A. 2015, Friars, architecture, and the businness of death, in M. Gianandrea, F. Gangemi, C. Costantini (a cura di), Il potere dell'arte nel Medioevo: studi in onore di Mario D’Onofrio, Campisano, Roma, pp. 381-392.
  214. Bruzelius C. A. 2016, Predicare, costruire, seppellire: gli ordini mendicanti e la morte, in C. Ebanista, M. Rotili (a cura di), Territorio, insediamenti e necropoli fra tarda antichità e Alto Medioevo, Rogiosi, Napoli 2016, pp. 591-602.
  215. Buffon V. M. 1971, In pace. Il p. Raffaello M. Taucci, OSM (1882-1971), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 21, pp. 269-270.
  216. Bury M. 1998, The fifteenth- and early sixteenth-century gonfaloni of Perugia, «Renaissance Studies», 12/1, pp. 67-86.
  217. Busolini D. 2000, Giani, Arcangelo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 54, pp. 413-415.
  218. Bustreo G. P. 2007, Gli archivi degli Ordini mendicanti fra Medioevo ed età moderna. Considerazioni d'insieme e spunti comparativi, in E. Angiolini (a cura di), Vite consacrate: gli archivi delle organizzazioni religiose femminili, Mucchi, Modena, pp. 9-22.
  219. Caby C. 1999, De l'érémitisme rural au monachisme urbain: les camaldules en Italie à la fin du Moyen Âge, École française de Rome, Roma.
  220. Caby C. 2002, "Quot Camaldulensis heremi sive cenobii religio": nascita e sviluppo dell'ordine camaldolese (sec. XI-XIV), in San Romualdo. Storia, agiografia e spiritualità, Il segno dei Gabrielli, S. Pietro in Cariano, pp. 221-241.
  221. Caby C. 2003, La mémoire des origines dans les institutions médiévales: présentation d'un projet collectif, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge», 115/1, pp. 133-140.
  222. Caby C. 2004, La papauté d'Avignon et le monachisme italien: camaldules et olivétains, in G. Picasso, M. Tagliabue (a cura di), Il monachesimo italiano nel secolo della grande crisi, Badia di Santa Maria in Monte, Cesena, pp. 23-41.
  223. Caby C. 2004, Il costo dell'inurbamento: monaci e frati a confronto, in L'economia dei conventi, cit., pp. 295-337.
  224. Caby C. 2005, La mémoire des origines dans les institutions médiévales: bilan d'un séminaire collectif, in Écrire son histoire: les communautés régulières face à leur passé, Publications de l’Université de Saint-Étienne, Saint-Étienne 2005, pp. 13-20.
  225. Caby C. 2007, Fondation et naissance des ordres religieux: remarques pour une étude comparée des ordres religieux au Moyen Âge, in G. Melville, A. Müller (a cura di), Mittelalterliche Orden und Klöster im Vergleich: Methodische Ansätze und Perspektiven, LIT, Münster, pp. 115-137.
  226. Caby C. 2013, Hermits for communes: the Camaldolese in the service of the communes of central and northern Italy in the thirteenth to fifteenth centuries, in F. Andrews, M. A. Pincelli (a cura di), Churchmen, cit., pp. 268-284.
  227. Caby C. 2019, Pratiques humanistes et ordres religieux dans l’Italie du Quattrocento: quelques jalons, in D. Crouzet et al. (a cura di), L’humanisme à l’épreuve de l’Europe (XVe-XVIe siècle): histoire d’une transmutation culturelle, Champ Vallon, Ceyzérieu, pp. 197-217.
  228. Cagnin D. 2002, Guida storica-artistica. Santa Maria dei Servi, Grafiche Fassicomo, Genova.
  229. Calorio G. 2000, Bergolium: ricostruzione storico-iconografica del Borgo antico di Alessandria prima della costruzione della cittadella. 1. Il territorio e l'abitato, Favolarevia, Castelnuovo Scrivia.
  230. Calzolai C. C. 1970, La Chiesa Fiorentina, Tipografia Commerciale fiorentina, Firenze.
  231. Camelliti V. 2013, Pisa città di Maria in età medievale: Storia di una tradizione in(in)terrotta, «Rivista di storia e letteratura religiosa», 49, pp. 577-602.
  232. Cammarosano P. 1991, Italia medievale. Strutture e geografia delle fonti scritte, La Nuova Italia Scientifica, Roma.
  233. Cammarosano P. 2009, II ruolo della proprietà ecclesiastica nella vita economica e sociale del medioevo europeo, in P. Cammarosano, Studi di storia medievale: economia, territorio, società, CERM, Trieste, pp. 13-28.
  234. Cammarosano P. 2014, Il bene comune e l'emergere di ideali civici, in N. Giordano, G. Piccinni (a cura di), Siena nello specchio del suo costituto in volgare del 1309-1310, Pacini, Ospedaletto, pp. 67-82.
  235. Campara E. 1997, Santa Maria della Scala di Verona nel registro degli anni 1341-1345, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 47, pp. 37-128.
  236. Canetti L. 1996, L’invenzione della memoria. Il culto e l’immagine di Domenico nella storia dei primi frati Predicatori, CISAM, Spoleto.
  237. Canetti L. 2001, Giovanni da Vicenza, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 56, pp. 263-267.
  238. Canetti L. 2007, "De initio ordinis". Una antropologia storica del mito di fondazione, in L. Canetti, Il passero spennato: riti, agiografia e memoria dal tardoantico al Medioevo, CISAM, Spoleto, pp. 235-280.
  239. Cannon J. L. 2004, Sources for the study of the role of art and architecture within the economy of the Mendicant convents of Central Italy: a preliminary survey, in L’economia dei conventi, cit., pp. 215-262.
  240. Cannon J. L. 2013, Religious Poverty, Visual Riches. Art in the Dominican Churches of Central Italy in the Thirteenth and Fourteenth Centuries, Yale University Press, New Haven-London.
  241. Capelli V. 2014, Gli Statuti del comune di Arezzo nei secoli XIV e XV, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge», 126/2, pp. 391-400.
  242. Capelli V. (a cura di) 2009, Statuto del Comune e del Popolo di Arezzo (1337), Società Storica Aretina, Arezzo.
  243. Capo L. 1977, Cronache mendicanti e cronache cittadine, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge - Temps modernes», 89, pp. 633-639.
  244. Carbone L. 1983, Note sulla formazione e l'attività di un ufficio finanziario: il Camarlingo della comunità di Arezzo e l'esazione delle imposte dirette (1384-1529), in Studi in onore di Leopoldo Sandri, 3 voll., Ministero per i beni culturali e ambientali, Roma, I, pp. 185-226.
  245. Carletti E. 2020, I frati Servi di santa Maria a partire da una testimonianza inedita del capitolo generale del 1336: aspetti istituzionali, politici, culturali, geografici, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 70, pp. 9-86.
  246. Carletti E. 2020, Vitale da Bologna, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 99, pp. 704-706.
  247. Carletti E. 2021, Raimondo Lullo e la sua Ars Brevis: l’atto del 10 febbraio 1310, «Antonianum», XCVI, pp. 819-857.
  248. Carletti E. 2021, Le religiones novae a Firenze al tempo di Dante: una città dei frati?, in D. Iacobone (a cura di), Le città di Dante. Trasformazioni urbane e territoriali tra XIII e XIV secolo, tab edizioni, Roma, pp. 51-60
  249. Carletti E. 2021, Franco Andrea Dal Pino e il suo contributo alla storiografia religiosa, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 71, pp. 157-166.
  250. Carletti E. 2021, I frati Servi di Maria a Siena tra XIII e XIV secolo, «Bullettino senese di storia patria», CXXVIII, pp. 177-209.
  251. Carletti E. 2022, Un ordine religioso alla prova della grande peste: i frati Servi di Maria nell’Italia centrale nel corso del secondo Trecento, «Archivio della Società Romana di Storia Patria», 144, pp. 81-99.
  252. Carletti E. 2022, Vita e culto di Filippo da Firenze (XIII-XIV secolo), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 72, pp. 41-78.
  253. Carletti E., Massoni M. 2021, A difficult dialogue between hagiography and iconography: the images of the founders in the Servite Order (13th-16th centuries), «IKON», 14, pp. 153-164.
  254. Carli E. 1999, Duccio, Electa, Milano.
  255. Carocci S. 2018, La "crisi del Trecento" e le recenti teorie economiche, in D. Chamboduc de Saint Pulgent, M. Dejoux (a cura di), La fabrique des sociétés médiévales méditerranéennes: les Moyen Âge de François Menant, Publications de la Sorbonne, Paris, pp. 129-140.
  256. Casadio Strozzi V. et al. (a cura di) 1990, Faenza nell'età dei Manfredi, Faenza Editrice, Faenza.
  257. Casagrande G. 1995, Religiosità penitenziale e città al tempo dei comuni, Istituto storico dei Cappuccini, Roma.
  258. Casagrande G. 2011, Monaci e Ordini Mendicanti nell'Umbria del secolo XIII, in E. Menestò (a cura di), L'Umbria nel XIII secolo, CISAM, Spoleto, pp. 45-72.
  259. Casagrande G. 2013, Religious in the service of the commune: the case ot thirteenth- and fourteenth-century Perugia, in F. Andrews, M. A. Pincelli (a cura di), Churchmen, cit., pp. 181-200 (traduzione di Religiosi a servizio del Comune: Perugia, secoli XIII-XIV, «Bollettino della Deputazione di Storia Patria per l'Umbria», 104 (2007), pp. 253-284).
  260. Casagrande G. (a cura di) 1989, Chiese e conventi degli Ordini Mendicanti in Umbria nei secoli XIII-XIV. Inventario delle fonti archivistiche e catalogo delle informazioni documentarie. Gli archivi ecclesiastici di Città di Castello, Protagon, Perugia.
  261. Casalini E. M. 1962, Una tavola di Taddeo Gaddi già alla ss. Annunziata di Firenze, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 13, pp. 57-69.
  262. Casalini E. M. 1964, Note per un affresco recuperato alla ss. Annunziata, «La SS. Annunziata», febbraio.
  263. Casalini E. M. 1967, Sviluppo edilizio di s. Maria di Cafaggio nel secolo XIII, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 17, pp. 71-89.
  264. Casalini E. M. 1971, La SS. Annunziata di Firenze. Studi e documenti sulla chiesa e il convento, Convento della SS. Annunziata, Firenze.
  265. Casalini E. M. 1978, Culto ed arte all’Annunziata nel ’400. Il Crocifisso dei Bianchi; il Crocifisso del Baldovinetti; due statue di terracotta del sec. XV, in 2. La SS. Annunziata di Firenze. Studi e documenti sulla chiesa e il convento, Convento della SS. Annunziata, Firenze, pp. 11-60.
  266. Casalini E. M. 1988, S. Filippo Benizi e l’Ordine dei Servi di Maria nei documenti delle origini (1249-1304), in L’Ordine dei Servi di Maria, cit., pp. 183-220.
  267. Casalini E. M. 1990, Iconografia di s. Filippo Benizi († 1285), in Da ‘una casupola’ nella Firenze del sec. XIII, Convento della SS. Annunziata, Firenze, pp. 108-123.
  268. Casalini E. M. 1991, Sulle orme dei primi Servi di Maria - Moriano e l’ospedale dei Servi, in I. M. Calabuig (a cura di), Virgo liber Verbi: miscellanea di studi in onore di P. Giuseppe M. Besutti, O.S.M., Marianum, Roma, pp. 665-674.
  269. Casalini E. M. 1995, Michelozzo di Bartolomeo e l’Annunziata di Firenze, Convento della SS. Annunziata, Firenze.
  270. Casalini E. M. 1998, Vita conventuale a S. Maria di Cafaggio, in E. M. Casalini (a cura di), 1998, Registro di entrata e uscita di Santa Maria di Cafaggio (REU) 1286-1290, Convento della SS. Annunziata, Firenze, pp. 45-58,
  271. Casalini E. M. 1998, Lavoro e condizioni economiche a Firenze (1286-1290), in Casalini (a cura di), 1998, Registro di entrata e uscita di Santa Maria di Cafaggio (REU) 1286-1290, Convento della SS. Annunziata, Firenze, pp. 59-73 (apparso in precedenza con titolo Condizioni economiche a Firenze negli anni 1286-1289. Documentazione, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 9 (1959), pp. 1-17)
  272. Casalini E. M. 1998, Firenze contro Pisa e Arezzo, in Casalini (a cura di), 1998, Registro di entrata e uscita di Santa Maria di Cafaggio (REU) 1286-1290, Convento della SS. Annunziata, Firenze, pp. 74-85.
  273. Casalini E. M. 1998, Cafaggio nella cerchia delle amicizie di Dante, in Casalini (a cura di), 1998, Registro di entrata e uscita di Santa Maria di Cafaggio (REU) 1286-1290, Convento della SS. Annunziata, Firenze, pp. 86-99 (apparso in precedenza con titolo Il convento di S. Maria di Cafaggio nella cerchia delle amicizie di Dante in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 16 (1966), pp. 172-196)
  274. Casalini E. M. 1998, Una icona di famiglia. Nuovi contributi di storia e arte sulla SS. Annunziata di Firenze, Convento SS. Annunziata, Firenze 1998.
  275. Casalini E. M. 1998, Storia del Santuario mariano di Firenze, in Casalini, Una icona di famiglia, cit., pp. 13-71 (apparso in precedenza con titolo La Santissima Annunziata nella storia e nella civiltà fiorentina, in E. M. Casalini et al. (a cura di), Tesori d’arte dell’Annunziata di Firenze, Alinari, Firenze 1987, pp. 75-95).
  276. Casalini E. M. 1998, L’icona dell’Annunziata e la sua cappella, in Casalini, Una icona di famiglia, cit., pp. 75-108.
  277. Casalini E. M. 2001, I luoghi della devozione mariana: la Santissima Annunziata a Firenze, in T. Verdon, A. Innocenti (a cura di), 1: La cattedra e la città: saggi sul Duomo di Firenze, 2 voll., Edifir, Firenze, I, pp. 169-182.
  278. Casalini E. M. 2009, L’ingresso al convento della SS. Annunziata. La porta vecchia e la porta nuova, in A. Belluzzi, E. Ferretti (a cura di), La sede della Sapienza a Firenze. L’Università e l’Istituto Geografico Militare a San Marco, IGM, Firenze, pp. 117-123.
  279. Casalini E. M. (a cura di) 1995, Ricordanze di S. Maria di Cafaggio, Firenze (1295-1332), in Testi dei “Servi de la Donna di Cafaggio”, Convento della SS. Annunziata, Firenze.
  280. Casalini E. M. (a cura di) 1998, Registro di entrata e uscita di Santa Maria di Cafaggio (REU) 1286- 1290, Convento della SS. Annunziata, Firenze.
  281. Casalini E. M. et al. (a cura di) 1987, Tesori d’arte dell’Annunziata di Firenze, Alinari, Firenze.
  282. Casalini E. M., Ircani Menichini P. (a cura di) 2010, “Memorie della chiesa, e convento" della SS. Annunziata di Firenze di p. Filippo M. Tozzi dei Servi di Maria (1765), Convento della SS. Annunziata, Firenze.
  283. Cassiano di Langasco, P. Rotondi 1957, La “Consortìa deli forestèri” a Genova: una Madonna di Barnaba da Modena e uno statuto del Trecento, con una nota di Folena G., Sigaleffe, Genova.
  284. Castellani A. (a cura di) 1982, La prosa italiana delle origini, I. Testi toscani di carattere pratico, Pàtron, Bologna.
  285. Catalani A. G. 2011-2012, Statuta civitatis tudertine del 1337. Edizione critica, Università degli studi di Sassari, Tesi di dottorato in Scienze dei sistemi culturali indirizzo in Storia degli Stati medievali mediterranei, Ciclo XXV.
  286. Catalano P., Siniscalco P. 2009, Laicità tra diritto e religione da Roma a Costantinopoli a Mosca, L’Erma di Bretschneider, Roma.
  287. Cateni L. 2003, Duccio, Simone, Pietro, Ambrogio e la grande stagione della pittura senese, Betti, Siena.
  288. Cattaneo E. 1984, Lo spazio ecclesiale: pratica liturgica, in Pievi e parrocchie in Italia nel basso Medioevo (sec. XIII-XV), 2 voll., Herder, Roma, I, pp. 469-492.
  289. Cattarossi E. M. 2010, Santa Maria di Cafaggio e l’Ordine dei Servi negli Spogli Tozzi (1344-1374), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 60, pp. 269-302.
  290. Cattarossi E. M. 2011-2012, Gli anni del generalato di Andrea da Faenza negli Spogli Tozzi (1375-1396), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 61-62, pp. 583-636.
  291. Cattarossi E. M. 2012, «Quaderno del principio dell’Ordine» - citazioni e annotazioni della Legenda de Origine lungo i secoli, «SS. Annunziata», 32/1, p. 5; 32/2, pp. 2-3; 32/3, p. 4.
  292. Cattarossi E. M. 2014, Ufficiali conventuali e amministrazione economica di un convento dell’Ordine dei Servi di Maria. Santa Maria di Cafaggio nei secoli XIII-XIV, in L. M. Crociani, D. L. Bemporad (a cura di), Studi sulla Santissima Annunziata di Firenze in memoria di Eugenio Casalini osm. Non est in tota sanctior urbe locus, Edifir, Firenze, pp. 35-56.
  293. Cattarossi E. M. 2016, Annotazioni fiorentine a cavallo di due secoli negli Spogli Tozzi (1397-1404), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 66, pp. 199-254.
  294. Cattarossi E. 2022, Immagini e valorizzazione della figura di Filippo Benizi dal Quattrocento all’approvazione del culto (1516), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 72, pp. 81-103.
  295. Ceccherini I. 2010, Le scritture dei mercanti a Firenze tra Duecento e Trecento: unità, varietà, stile, «Medioevo e Rinascimento», XXIV, XXI, p. 29-68.
  296. Ceccobao S. 2019, Senza ira né turbamento. La ricerca di un’originalità minoritica nella correctio culparum, Ed. Porziuncula, S. Maria degli Angeli-Assisi.
  297. Cenci C., Mailleux R. G. (a cura di) 2007, Constitutiones generales Ordinis Fratrum Minorum. I. (Saeculum XIII), Frati Editori di Quaracchi, Grottaferrata.
  298. Cendoya A. (a cura di) 1966, Las primitivas Constituciones de los Agustinos (Ratisbonenses del año 1290), Introducción, texto y adaptación romanceada para las religiosas, Archivio agustiniano, Valladolid.
  299. Cengarle F. 2014, I Visconti e il culto della Vergine (XIV secolo): qualche osservazione, in P. Ventrone, L. Gaffuri (a cura di), Images, cultes, liturgies: les connotations politiques du message religieux = Immagini, culti, liturgie: le connotazioni politiche del messaggio religioso, Publications de la Sorbonne : École française de Rome, Paris-Roma, pp. 111-124.
  300. Ceppari Ridolfi M. A. (a cura di) 2007, Le pergamene delle confraternite nell'Archivio di Stato di Siena (1241-1785). Regesti, Ministero per i beni e le attività culturali, Direzione generale per gli archivi, Roma.
  301. Chambers D. S. 2013, I Gonzaga e la storia ecclesiastica mantovana studi e prospettive, in R. Salvarani (a cura di), I Gonzaga e i papi: Roma e le corti padane fra Umanesimo e Rinascimento (1418 - 1620), Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano, pp. 17-28.
  302. Chandelier J., Aurélien R. (a cura di) 2023, Savoirs profanes dans les ordres mendiants en Italie (XIIIe-XVe siècle), École française de Rome, Rome.
  303. Chatelain E., Denifle H. (a cura di) 1889-1897, Chartularium Universitatis Parisiensis, 4 voll., ex typis fratrum Delalain, Paris.
  304. Chenna G. A. 1785-1792, Del vescovato de’ vescovi e delle chiese della citta e diocesi d'Alessandria, 4 voll., Ignazio Vimercati, Alessandria (rist. anast, Bologna 1971-1972).
  305. Chiffoleau J. 1980, La comptabilité de l'au-delà: les hommes, la mort et la religion dans la région d'Avignon à la fin du Moyen Âge, (vers 1320 - vers 1480), École française de Rome, Rome (2a ed. Albin Michel, Paris 2011).
  306. Chiffoleau J. 1987, Culte des saints et pastorale de la sainteté chez les Cordeliers d'Avignon (vers 1360-1430), in Le peuple des saints: croyances et dévotions en provence et Comtat Venaissin à la fin du Moyen Âge, Académie de Vaucluse, Avignon, pp. 223-238.
  307. Chiodo S. 2013, Frammenti di opere, fonti, documenti per la pittura del Trecento alla Santissima Annunziata, in C. Sisi (a cura di), La Basilica della Santissima Annunziata, cit., pp. 111-125.
  308. Ciappelli G. 1997, Forese da Rabatta, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 48, pp. 794-795.
  309. Ciardi Dupré Dal Poggetto M. G. 1988, I Corali miniati delle origini dei Servi di Maria: San Sepolcro, Bologna, Siena, in L’Ordine dei Servi di Maria, cit., pp. 303-319.
  310. Cicinelli A. 1985, Il monastero di S. Francesco ex convento di S. Marco a Todi, in Todi e s. Filippo Benizi. Itinerario storico artistico, Ediart, Todi, pp. 43-57.
  311. Cipriani F. 1994-1995, La chiesa di S. Clemente ai Servi di Siena e i suoi arredi (1250-1810), 2 voll., Tesi di laurea, Università degli studi di Firenze, Facoltà di Lettere e Filosofia, rel. M. G. Ciardi Duprè Dal Poggetto.
  312. Citeroni R. 1998, L’Ordine dei Servi di santa Maria nel Veneto. Tre insediamenti trecenteschi: Santa Maria dei Servi a Venezia (1316), Santa Maria della scala a Verona (1324), Santa Caterina a Treviso (1346), Edizioni Marianum, Roma.
  313. Citeroni R. 2005, La legislazione dei Servi di santa Maria nel XIII secolo, in C. Andenna, G. Melville (a cura di), Regulae - Consuetudines - Statuta, cit., pp. 665-683.
  314. Citeroni R. 2006-2007, La ricerca storica nell’Ordine, in Ordini religiosi tra soppressioni e ripresa (1848-1950). I Servi di Maria, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 56-57, pp. 563-576.
  315. Citeroni R. 2007, La carriera ecclesiastica prima del cardinalato in M. Benedetti (a cura di), Benedetto XI, cit., pp. 1-24.
  316. Citeroni R. 2009, Les comptes des couvents des Servites de Marie à Verone et à Florence (XIIIe-XIVe siècle), in N. Bériou, J. Chiffoleau (dir.), Économie et religion, cit., pp. 63-99.
  317. Citeroni R. 2009, Il papato e l’Ordine dei Servi tra l’età avignonese e il concilio di Costanza (1305-1431), in I Servi di santa Maria, cit., pp. 153-212.
  318. Citeroni R. 2011-2012, La storiografia dei Servi, in I Servi di santa Maria nell’epoca delle riforme, cit., pp. 99-112.
  319. Citeroni R. 2015, Pietro, da Todi, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 83, p. 554 (che rimanda al sito online www.treccani.it).
  320. Cò G. 2014, Un registro dei domenicani. Spese e consumi della comunità (1349-1351), in A. Campanini, R. Rinaldo (a cura di), Le cose del quotidiano: testimonianze su usi e consumi (Bologna, secolo XIV), Bononia University Press, Bologna, pp. 23-82.
  321. Cocchi R., Uccelli F. 2011, Gli ospedali di Osnello, esempio di ubicazione e ricostruzione mappale basata su documenti del XII secolo, «Bullettino storico pistoiese», 113, pp. 191-208.
  322. Comez G., Castrichini M. 1989, L’Università dei falegnami a Todi, Ediart, Todi.
  323. Condorelli O. 2013, Recupero da San Miniato in I. Birocchi, E. Cortese, A. Mattone, M. N. Miletti (a cura di), Dizionario Biografico dei Giuristi Italiani (XII-XX secolo), 2 voll., Il Mulino, Bologna, II, pp. 1664-1665.
  324. Connell W. J., Zorzi A. (a cura di) 2000, Florentine Tuscany. Structures and Practices of Power, Cambridge University Press, Cambridge.
  325. Conti M. 2016, La spesa pubblica bolognese alla fine del XIII secolo. Prime indagini sul Liber expensarum del 1288, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge», 128/2, pp. 437-452.
  326. Conti L., Chellini R. 2004, Manutenzione di strade e ponti nel territorio della Repubblica Fiorentina. Imbreviature notarili inedite (anni 1292-1334), in S. Patitucci Uggeri (a cura di), La via Francigena e altre strade della Toscana medievale, All’Insegna del Giglio, Firenze, pp. 203-288.
  327. Copes C. 2019, L’iconografia di un affresco tardoquattrocentesco nella chiesa dei Santi Primo e Feliciano di Pavia, in P. L. Mulas (a cura di), Laboratorio. Attualità delle ricerche sulla storia dell’arte a Pavia e in Certosa, Scalpendi, Milano, pp. 179-190.
  328. Copsey R. 2004, The Ignea sagitta and Its Readership: A Re-evaluation, in R. Copsey, Hermits from Mount Carmel, Saint Albert’s Press : Edizioni Carmelitane, Faversham-Roma, pp. 17-28.
  329. Corrie R. W. 1990, The Political Meaning of Coppo di Marcovaldo's Madonna and Child in Siena, «Gesta», 29/1, pp. 61-75.
  330. Corrie R. W. 1996, Coppo di Marcovaldo’s Madonna del Bordone and the Meaning of the Bare-Legged Christ Child in Siena and the East, «Gesta», 35/1, pp. 43-65.
  331. Corsi D. 1984, Gherardo da Villamagna. Storia di una leggenda, in La terra benedetta. Religiosità e tradizioni nell'antico territorio di Ripoli, Salimbeni, Firenze, pp. 47-86.
  332. Cortese M. E. 2007, Signori, castelli, città: l'aristocrazia del territorio fiorentino tra X e XII secolo, Olschki, Firenze.
  333. Cosimo da Firenze, O.S.M., 1993, Operetta novamente composta a consolatione delli devoti religiosi frati de Servi della Vergine Maria (Verona 1521), nuova edizione a cura di G. M. Besutti, O.S.M., Edizioni Marianum, Roma.
  334. Coturri E. 1983, Gli ospedali di Asnello ad Agliana ed a Pisa, «Bullettino storico pistoiese», 85, pp. 95-104.
  335. Coturri E. 1984-1985, La chiesa lucchese al tempo di Castruccio, «Actum Luce», 13-14, pp. 113-124.
  336. Coturri E. 1987, L’ospedale di S. Jacopo di Altopascio in Toscana lungo la via Francesca, in Pistoia e il Cammino di Santiago: Una dimensione europea nella Toscana medioevale, Edizioni scientifiche italiane, Napoli, pp. 331-342.
  337. Coulon A. (a cura di) 1906-1965, Lettres secrètes et curiales du pape Jean XXII (1316-1334) relatives a la France, 4 voll., Clémencet, Paris.
  338. Cova P. 2018, Scannabecchi, Filippo detto Lippo di Dalmasio, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 91, p. 290 (che rimanda al sito www.treccani.it).
  339. Crescentini C. (a cura di) 1997, Arte francescana e pauperismo dalla Valle dell'Aniene: l'exemplum di Subiaco, Iter, Subiaco.
  340. Creytens R. (a cura di) 1948, Les constitutiones des frères Prêcheurs dans la redaction de s. Raymond de Peñafort (1241), in «Archivum fratrum Praedicatorum», XVIII, pp. 7-68.
  341. Crociani L. M. 1987, La liturgia, in E. M. Casalini et al. (a cura di), Tesori d’arte dell’Annunziata, cit., pp. 137-160.
  342. Crociani L. M. 2014, Alle origini dei Servi di santa Maria. La societas maior e l’ospedale di Fonteviva, in L. M. Crociani, D. L. Bemporad (a cura di), Studi sulla Santissima Annunziata, cit., pp. 13-24.
  343. Cusimano F. 2012, 'quia tunc vere monachi sunt si labore manuum suarum vivunt': il particolare approccio dei Cistercensi all'economia, «Mediaeval Sophia», 11, pp. 272-287.
  344. Cygler F. 2012, Le discours sur les origines dans les ordres religieux au Moyen Âge, in Ph. Josserand, M. Olivier ( a cura di), La mémoire des origines dans les ordres religieux-militaires au Moyen Âge = Die Erinnerung an die eigenen Ursprünge in den geistlichen Ritterorden im Mittelalter, LIT, Berlin, pp. 23-42.
  345. Cygler F. 2014, Le rayonnement des constitutions dominicaines au XIIle siècle: quelques breves observations, in M. Breitenstein et al., Rules and observance: devising forms of communal life, LIT-Verlag, Berlin, pp. 239-252.
  346. Czortek A. 1999, Tra grande peste e giubileo: lasciti in favore dei frati Servi di santa Maria a Sansepolcro (1347-1350), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 49, pp. 123-184.
  347. Czortek A. 2002, L’oblazione dei laici presso i frati Eremiti di sant’Agostino nei secoli XIII e XIV, «Analecta Augustiniana», 65, pp. 5-40.
  348. Czortek A. 2003, Chiese e monasteri dipendenti dall'Abbazia di Sansepolcro, in F. G. B. Trolese (a cura di), Monastica et humanistica. Scritti in onore di Gregorio Penco O.S.B., 2 voll., Badia di Santa Maria del Monte, Cesena, I, pp. 95-125.
  349. Czortek A. 2008, Eremitismo spontaneo e frati Servi di santa Maria a Montevicchi e Bovigliano tra 1211 e 1362, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 58, pp. 41-88.
  350. Czortek A. 2009, Frati e laici: dagli oblati al Terz’Ordine, in I Servi di santa Maria, cit., pp. 417-456.
  351. Czortek A. 2014-2015, Eremi cultor, Burgensiumque splendor: il beato Andrea da Sansepolcro, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 64-65, pp. 471-526.
  352. Czortek A. 2016, Studiare, predicare, leggere. Scuole ecclesiastiche e cultura religiosa in Alta Valle del Tevere nei secoli XIII-XV, Editrice Pliniana, Selci-Lama (PG).
  353. Czortek A. 2017, Balducci o Marescotti? Un cognome per il settimo priore generale dei frati Servi di santa Maria, «Pagine altotiberine», 61, 21, pp. 172-174.
  354. D’Acunto N. 2005, "Litterae confraternitatis" degli ordini mendicanti, in M. Borgolte, C. D. Fonseca, H. Houben (a cura di), Memoria: ricordare e dimenticare nella cultura del medioevo = Memoria: Erinnern und Vergessen in der Kultur des Mittelalters, Il Mulino, Duncker & Humblot, Bologna-Berlin, pp. 389-405.
  355. D’Acunto N. (a cura di) 2003, Papato e monachesimo “esente” nei secoli centrali del Medioevo, Firenze University Press, Firenze.
  356. D’Aguanno Ito M. 2014, Orsanmichele. The Florentine Grain Market: Trade and Worship in the Later Middle Ages, Catholic University of America, Washington D. C..
  357. D’Alatri M. 1976, Panorama geografico, cronologico e statistico sulla distribuzione degli Studia degli ordini mendicanti: Italia, in Le scuole, cit., pp. 49-72.
  358. D’Alberto C. 2013, Roma al tempo di Avignone. Sculture nel contesto, Campisano Editore, Roma.
  359. D’Amato A. 1987, I Domenicani a Bologna nel '200, in S. Gelichi, R. Merlo (a cura di), Archeologia medievale a Bologna. Gli scavi nel Convento di San Domenico, Grafis, Casalecchio di Reno, pp. 91-98.
  360. D’Amico R. 1981, Devozionalità e circolazione culturale nel Duecento a Bologna: la Maestà di Cimabue a Santa Maria dei Servi, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 31, pp. 269-278.
  361. D’Amico R. 1986, Repertorio delle opere in R. D'Amico, M. Medica (a cura di), Vitale da Bologna. Per la Pinacoteca Nazionale di Bologna, Nuova Alfa, Bologna, pp. 49-76.
  362. D’Amico R. 1994, Vitale in Santa Maria dei Servi e la cultura figurativa della metà del Trecento a Bologna, «Strenna storica bolognese», 44, pp. 179-193.
  363. D’Orsi A., Chiarotto F. (a cura di) 2010, Intellettuali: preistoria, storia e destino di una categoria, Aragno, Torino.
  364. Dal Pino C. 2005, Rilettura dei rapporti tra Perugino, i Servi e i Baglioni alla luce della mostra «Perugino. Il divin pittore», «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 55, pp. 163-171.
  365. Dal Pino F. A. M. 1953, Il “De reverentiis beatae Mariae Virginis” nelle Costituzioni dei Servi di Maria, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 5, pp. 202-253.
  366. Dal Pino F. A. M. 1963, Sviluppi legislativi del “De reverentiis b. Mariae V.” nelle Costituzioni O.S.M. (sec. XIII-XX), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 13, pp. 213-247.
  367. Dal Pino F. A. M. 1965, Uffici e messe proprie dei santi e beati O.S.M., testo ufficiale con note critiche e bibliografia, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 15.
  368. Dal Pino F. A. M. 1972, I frati Servi di s. Maria dalle origini all’approvazione (1233 ca. – 1304), I. Storiografia – Fonti – Storia, II. Documentazione, Publications Universitaires de Louvain, Louvain.
  369. Dal Pino F. A. M. 1975, François de Sienne, bienheureux servite italien, in R. Aubert, J.-P. Hendrickx, J.-P. Sosson (a cura di), Dictionnaire d'histoire et de géographie ecclésiastiques, 30 voll., Paris 1912-2010, XVI, coll. 766-767.
  370. Dal Pino F. A. 1977, I Servi di S. Maria a Siena, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge - Temps modernes», 89/2, pp. 749-755.
  371. Dal Pino F. A. 1985, L’evoluzione dell’idea di mendicità nel Duecento, «Venezie Francescane», n. s., 2, pp. 11-36.
  372. Dal Pino F. A. 1989, Gli ordini mendicanti e la carità, in M. P. Alberzoni, O. Grassi (a cura di), La carità a Milano nei secoli XII-XV, Jaca Book, Milano, pp. 79-109.
  373. Dal Pino F. A. 1991, Scelte di povertà all'origine dei nuovi ordini religiosi dei secoli XII-XIV, in La conversione alla povertà nell’Italia dei secoli XII-XIV, CISAM, Spoleto, pp. 53-125.
  374. Dal Pino F. A. 1994, Oblati e oblate conventuali presso i Mendicanti ‘minori’ nei secoli XIII-XIV, in Uomini e donne in comunità, «Quaderni di storia religiosa», 1, Cierre, Verona, pp. 33-67.
  375. Dal Pino F. A. 1997, Spazi e figure lungo la storia dei Servi di santa Maria (secoli XIII-XX), Herder, Roma.
  376. Dal Pino F. A. 1997, I primi due secoli di storia costituente dei frati Servi di santa Maria dell’ordine di sant’Agostino (1245/47-1431), in F. A. Dal Pino, Spazi e figure lungo la storia dei Servi di santa Maria (secoli XIII-XX), Herder, Roma, pp. 3-67.
  377. Dal Pino F. A. 1997, Madonna santa Maria e l’Ordine dei suoi Servi nel I secolo di storia (1233-1317 ca.), in F. A. Dal Pino, Spazi e figure lungo la storia dei Servi di santa Maria (secoli XIII-XX), Herder, Roma, pp. 69-147 (prima stampato in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 17 (1967), pp. 5-70).
  378. Dal Pino F. A. 1997, Il cardinale dei Minori Matteo d’Acquasparta nei suoi rapporti con i Servi di santa Maria dal 1289 al 1300, in F. A. Dal Pino, Spazi e figure lungo la storia dei Servi di santa Maria (secoli XIII-XX), Herder, Roma, pp. 159-200 (apparso in precedenza in Matteo d’Acquasparta nei suoi rapporti con i Servi di Maria dal 1289 al 1300 in Matteo d’Acquasparta francescano, filosofo, politico, CISAM, Spoleto 1993, pp. 109-149)
  379. Dal Pino F. A. 1997, Tentativi di riforma e movimenti di osservanza presso i Servi di Maria nei secoli XIV-XV, in F. A. Dal Pino, Spazi e figure lungo la storia dei Servi di santa Maria (secoli XIII-XX), Herder, Roma, pp. 253-287 (in precedenza stampato in K. Elm (a cura di), Reformbemühungen und Observanzbestrebungen im spätmittelalterlichen Ordenswesen, Duncker & Humblot, Berlin 1989, pp. 347-370).
  380. Dal Pino F. A. 1997, Fra Stefano da Sansepolcro priore generale e l’Ordine dei Servi tra scisma e conciliarismo (1378-1424), in F. A. Dal Pino, Spazi e figure lungo la storia dei Servi di santa Maria (secoli XIII-XX), Herder, Roma, pp. 313-378 (in precedenza edito in Stefano da Sansepolcro priore generale e l’ordine dei Servi tra scisma e conciliarismo (1378-1424), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 29 (1979), pp. 5-59).
  381. Dal Pino F. A. 1997, I «viri gloriosi parentes nostri» fondatori dell’Ordine dei Servi, in F. A. Dal Pino, Spazi e figure lungo la storia dei Servi di santa Maria (secoli XIII-XX), Herder, Roma, pp. 449-526.
  382. Dal Pino F. A. 1997, Agiografia servitana nei rapporti tra bollandisti e Servi di Firenze dal 1660 al 1701, in F. A. Dal Pino, Spazi e figure lungo la storia dei Servi di santa Maria (secoli XIII-XX), Herder, Roma, pp. 609-682 (in precedenza Agiografia servitana nell’opera dei Bollandisti dal 1660 al 1701, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 12 (1962), pp. 140-201).
  383. Dal Pino F. A. 1998, Pellegrino Laziosi da Forlì e l’ordine dei Servi dal 1277 al 1346, in E. Peretto (a cura di), Un Amico del crocifisso e dei sofferenti: San Pellegrino Laziosi da Forlì (1265-1345 ca.), Marianum, Roma.
  384. Dal Pino F. A. 1998, Papato e Ordini mendicanti “minori” nel Duecento, in Il papato duecentesco e gli ordini mendicanti, CISAM, Spoleto, pp. 105-159.
  385. Dal Pino F. A. 1999, L’abito religioso e il suo significato presso i Servi e le Serve di santa Maria (secoli XIII-XVI), in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 49, pp. 7-32.
  386. Dal Pino F. A. 2000, I frati Servi di s. Maria e la Val d’Elsa, «Miscellanea Storica della Valdelsa», 106, (gennaio-agosto), pp. 72-112.
  387. Dal Pino F. A. 2000, Gioacchino da Siena, beato, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 55, pp. 68-70.
  388. Dal Pino F. A. 2001, Giuliana Falconieri, santa, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 56, pp. 712-716.
  389. Dal Pino F. A. 2001, Culto e pietà mariana presso i Frati Minori nel Medioevo, in Gli studi di mariologia medievale, cit., pp. 159-192.
  390. Dal Pino F. A. 2003, Movimenti evangelico-pauperistici nei secoli XII-XIII e povertà presso i Servi di santa Maria nel primo secolo di storia, in La povertà dai movimenti laici medievali, cit., pp. 17-50.
  391. Dal Pino F. A. 2003, L’Ordine dei Servi tra il 1933 e il capitolo generale del 1965, in Figure di frati, suore e laici dei Servi di Santa Maria dall’800 ai nostri giorni. Dal 7° centenario dell’Ordine al capitolo generale postconciliare (1933-1965), Edizioni Monte Senario, Bivigliano (Firenze), pp. 9-38.
  392. Dal Pino F. A. 2004, A settecento anni dall’approvazione definitiva dei Servi di santa Maria: a “Dum levamus” del Papa domenicano Benedetto XI del 1304, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 54, pp. 11-36.
  393. Dal Pino F. A. 2005, Memoria di fra Davide M. Montagna (1937-2000): a cinque anni dalla morte, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 55, pp. 323-332.
  394. Dal Pino F. A. 2007, II Cardinale francescano Matteo d'Acquasparta uomo di fiducia e legato di Bonifacio VIII e la sua politica religiosa, in G. Musotto, A. Musco (a cura di), I Francescani e la politica (secc. XIII- XVII), 2 voll., Biblioteca francescana : Officina di studi medievali, Palermo, I, pp. 271-288.
  395. Dal Pino F. A. 2007, L’approvazione papale definitiva dei Servi di Maria nel 1304, in M. Benedetti (a cura di), Benedetto XI, cit., pp. 123-145.
  396. Dal Pino F. A. 2007, Manetto da Firenze, santo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 68, pp. 629-631.
  397. Dal Pino F. A. 2007, Le fondazioni dei Servi tra 1247 e 1348, in C. Visentin (a cura di), Splendore di bellezza: le più antiche immagini di santa Maria dei Servi, Messaggero, Padova, pp. 7-33.
  398. Dal Pino F. A. 2008, A settecento anni dalla morte del beato Gioacchino da Siena (1258-1305), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 58, pp. 9-40.
  399. Dal Pino F. A. 2009, I Servi di santa Maria tra origini e conferma definitiva (1245/47-1304): una rivisitazione, in I Servi di santa Maria, cit., pp. 33-56.
  400. Dal Pino F. A. 2009, Strutture, sviluppi e crisi dell’Ordine dei Servi dal 1304 al 1431, in I Servi di santa Maria, cit., pp. 87-152.
  401. Dal Pino F. A. 2009, Il capitolo generale di Ferrara del 1404 e la rinascita di Monte Senario dopo i lunghi anni di quasi abbandono, in I Servi di santa Maria, cit., pp. 457-492.
  402. Dal Pino F. A. 2009, La presenza della beata Vergine nella vita degli Ordini mendicanti, in E. Dal Covolo, A. M. Serra (a cura di), Storia della mariologia. 1. Dal modello biblico al modello letterario, Città nuova : Marianum, Roma, pp. 735-773.
  403. Dal Pino F. A. 2017 (postumo), La “Legenda patris nostri beati Philippi” nelle due redazioni di Perugia e Sheffield, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 67, pp. 7-63.
  404. Dal Pino F. A. M. (a cura di) 1974, Bullarium Ordinis Servorum Sanctae Mariae, 1. (1251/2-1304), Istituto Storico O.S.M., Roma.
  405. Dal Pino F. A. M., Dias O. J. 1969, Registro d’entrata e uscita del generalato di fra Andrea Balducci, (1305-1306), Archivum generale ordinis Servorum, Roma.
  406. Dal Pino F. A., Di Domenico P. G. M. (a cura di) 1998-2008, Fonti storico- spirituali dei Servi di santa Maria, I. Dal 1245 al 1348, Servitium, Sotto il Monte (BG); II. Dal 1349 al 1495, Servitium, Gorle (BG); III. Dal 1496 al 1623, 2 voll., Messaggero, Padova.
  407. Dal Pino F. A., Citeroni R. 2005, Economia e libri contabili presso i Servi di santa Maria nei secoli XIII-XIV. Il caso di Verona, in M. C. Rossi, G. M. Varanini (a cura di), Chiesa, vita religiosa, società nel Medioevo italiano. Studi offerti a Giuseppina De Sandre Gasparini, Herder, Roma, pp. 279-303.
  408. Dalarun J. 1991, La mort des saints fondateurs. De Martin à François, in Les fonctions des saints dans le monde occidental (IIIe-XIIIe siècle), École française de Rome, Roma, pp. 193-215.
  409. Dale S. 2014, The Arca di Sant'Agostino and the Hermits of St. Augustine in fourteenth-century Pavia, Brepols, Turnhout.
  410. Dameron G. W. 1989, Manuscript and Published Versions of the Florentine Episcopal Bullettone of 1323, «Manuscripta» 33/1, pp. 40-46.
  411. Dameron G. W. 1991, Episcopal power and Florentine society 1000-1320, Harvard University Press, Cambridge.
  412. Dameron G. W. 2005, Florence and Its Church in the Age of Dante, University of Pennsylvania Press, Philadelphia.
  413. Danelli T. 2018, Inquisizione, frati minori e cittadini di Todi (1329-1356), CISAM, Spoleto.
  414. Danelli T. 2020, Giovanni XXII e Todi. Un microcosmo complesso di relazioni, in Giovanni XXII. Cultura e politica di un papa avignonese, CISAM, Spoleto, pp. 265-291.
  415. Daumet G. (a cura di) 1920, Benoît XII (1334-1342). Lettres closes, patentes et curiales se rapportant a la France, De Boccard, Paris.
  416. Davidsohn R. 1956-1972, Storia di Firenze, 8 voll., Sansoni, Firenze (ediz. orig. Berlin 1896-1927).
  417. Day W. R. 2001, Population growth and productivity: rural-urban migration and the expansion of the manifacturing sector in the thirteenth century Florence, in B. Blondé, E. Vanhaute, M. Galand (a cura di), Labour and labour markets beetween town and countryside (middle ages- 19th century), Brepols, Turnhout, pp. 82-110.
  418. Day W. R. 2002, The population of Florence before the Black Death: survey and synthesis, in «Journal of Medieval History» 28, pp. 93-129.
  419. De Angelis L. (a cura di) 2000, I Consigli della Repubblica fiorentina. Libri fabarum XIII e XIV (1326-1331), Ministero per i beni e le attività culturali, Ufficio centrale per i beni archivistici, Roma.
  420. De Cevins M.-M. 2015, Les confraternités des ordres mendiants au Moyen Âge: une histoire à écrire, «Le moyen âge. Revue d'histoire et de philologie», 121, pp. 677-701.
  421. De Cevins M.-M. 2018, Confraternity, mendicant orders, and salvation in the Middle Ages: contribution of the Hungarian sources (c.1270-c.1530), Brepols, Turnhout.
  422. De Cevins M. M., Viallet L. (dir.) 2018, L'économie des couvents mendiants en Europe centrale: Bohême, Hongrie, Pologne, v. 1220-v. 1550, Presses Universitaires de Rennes, Rennes.
  423. De Fontette M. 1973, Les mendiants supprimés au 2e Concile de Lyon (1274), in Les mendiants en pays d'Oc au XIIIe siècle, Privat, Toulouse, pp. 193-216.
  424. De Fontette M. 1977, «Religionum diversitatem» et la suppression des Ordres Mendiants in Mollat du Jourdin M. (a cura di), 1274. Année charnière, cit., pp. 223-228.
  425. De Gregorio M. 2015, Pecci, Giovanni Antonio, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 82, pp. 48-50.
  426. De la Roncière, Ch.-M. B. 1973, La place des confréries dans l'encadrement religieux du contado florentin: l'exemple de la Val d’Elsa, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge - Temps modernes», 85/1, pp. 31-77.
  427. De la Roncière, Ch.-M. B. 1975, L'influence des franciscains dans le campagne de Florence au XIVe siècle (1280-1360), «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge - Temps modernes», 87/1, pp. 27-103.
  428. De la Roncière, Ch.-M. B. 2004, Les ricordanze florentines des XIVe et XVe siècles, «Provence historique» 54, pp. 285-292
  429. De la Roncière, Ch.-M. B. 2005 Gli Ordini mendicanti nel Valdarno di Sopra del XIII secolo, in G. Pinto, P. Pirillo (a cura di), Lontano dalle città. Il Valdarno di sopra nei secoli XII-XIII, Viella, Roma.
  430. De la Roncière, Ch.-M. B. 2011, Les famines à Florence de 1280 à 1350, in M. Bourin, J. Drendel, F. Menant (a cura di), Les disettes dans la conjoncture de 1300 en Méditerranée occidentale, École française de Rome, Roma, pp. 225-246.
  431. De Petris C. 2012, Saint Patrick’s Purgatory - a fresco in Todi, Italy, in «Studi irlandesi. A Journal of Irish Studies», 2, pp. 255-274.
  432. De Prosperis A. 2011, Ricerche sulla documentazione pontificia relativa agli Ordini Mendicanti nel secolo XIII, con edizione di 62 lettere papali per i Frati Minori, Università di Padova.
  433. De Sandre Gasaprini 1995, Oltre la storia istituzionale di un ordine religioso, in Rileggendo I frati Servi di s. Maria di Franco Dal Pino, in Religiones novae, in «Quaderni di storia religiosa», 2, Cierre, Verona, pp. 15-23 (anche in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 46 (1996), pp. 226-233).
  434. De Sandre Gasparini (a cura di) 1994, Uomini e donne in comunità, «Quaderni di storia religiosa», 1, Cierre, Verona.
  435. Del Fuoco M. G. 1999, Indulgenze papali e Ordini mendicanti nel secolo XIII: prime note, «Studi medievali e moderni», 1, pp. 101-148.
  436. Del Monaco G. 2015, Cenni di Pepe detto Cimabue, Madonna in trono con il Bambino e due angeli, in Da Cimabue a Morandi. Felsina pittrice, Bononia University Press, Bologna, pp. 42-45.
  437. Del Punta I. 2004, Mercanti e banchieri lucchesi nel Duecento, PLUS, Pisa.
  438. Deflou-Leca N., Massoni A. (a cura di) 2022, Évêques et communautés religieuses dans la France médiévale, Éditions de la Sorbonne, Paris.
  439. Delcorno C. 2005, La predicazione duecentesca su san Pietro Martire, in M. C. Rossi, G. M. Varanini (a cura di), Chiesa, vita religiosa, società, cit., pp. 305-318.
  440. Delpriori A. 2015, La scuola di Spoleto: immagini dipinte e scolpite nel Trecento tra Valle Umbra e Valnerina, Quattroemme, Perugia.
  441. Delpriori A. 2018, Assisi e Spoleto, la forza dei modelli, in V. Garibaldi, A. Delpriori (a cura di), Capolavori del Trecento. Il cantiere di Giotto, Spoleto e l'Appennino, Quattroemme, Perugia, pp. 55-74.
  442. Delzant J.-B. 2017, Signorie cittadine e frati Minori nel contesto dell’Italia centrale. Appunti per lo studio di una relazione, in I. Lori Sanfilippo, R. Lambertini (a cura di), Francescani e politica nelle autonomie cittadine dell'Italia basso-medievale, Istituto storico italiano per il Medio Evo, Roma, pp. 217-242.
  443. Despy G. 1974-1975, Les richesses de la terre. Cîteaux et Prémontré devant l’économie de profit aux XIIe et XIIIe siècles, «Problèmes d’histoire du Christianisme», 12, pp. 58-80.
  444. Di Domenico P. G. M. 2009, Madonna santa Maria e i suoi Servi (dalle origini al 1304), in I Servi di santa Maria, cit., pp. 57-72.
  445. Di Domenico P. G. M. 2009, Liturgia e pietà mariana (1305-1431), in I Servi di santa Maria, cit., pp. 493-518.
  446. Di Domenico P. G. M. 2011-2012, L’origine della Congregazione eremitica di Monte Senario, in I Servi di santa Maria nell’epoca delle riforme, cit., pp. 113-154.
  447. Di Fabio C. 2011, Barnaba da Modena a Genova. Le icone con finta predella: note su una tipologia, tre autografi, una derivazione in W. Angelelli, F. Pomarici (a cura di), Forme e storia: scritti di arte medievale e moderna per Francesco Gandolfo, Artemide, Roma, pp. 441-452.
  448. Di Girolamo L. M. 2017, L’insegnamento universitario nell’Ordine dei Servi di Maria dalle origini ai giorni d’oggi, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 67, pp. 65-93.
  449. Di Pietra R., Landi F. (a cura di) 2007, Clero, economia e contabilità in Europa: tra Medioevo ed età contemporanea, Carocci, Roma.
  450. Diana E. 2020, Da oratorio a chiesa di ospedale, in E. Diana (a cura di) La chiesa di Sant’Egidio nell’ospedale di Santa Maria Nuova di Firenze. Dai restauri un ambiente ‘prezioso’, a cura di E. Diana, Pontecorboli, Firenze, pp. 27-42.
  451. Dias O. J. 1967, Origini e sviluppi dell’Archivio generale O.S.M., «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 17, pp. 161-200.
  452. Dias O. J. 1970, I registri dei priori generali O.S.M. dal 1285 al 1625. Presentazione e contenuto, Archivum Generale Ordinis Servorum, Roma.
  453. Dias O. J. 1980, Alcuni dati su Monte Senario nel Trecento, in I Servi nel Trecento. Squarci di storia e documenti di spiritualità, Edizioni Monte Senario, Monte Senario, pp. 47-59.
  454. Dias O. J. 1987, Il convento di S. Marco a Todi e i frati tudertini dei Servi tra il 1285 e il 1317, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 37, pp. 137-194.
  455. Dias O. J. 2009, Espansione dell’Ordine dei Servi tra il 1304 e il 1430, in I Servi di santa Maria, cit., pp. 315-352.
  456. Dias O. J. 2011-2012, L’espansione geografica dei Servi tra 1430 e 1623: tipologia e motivazioni, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 61-62, pp. 205-256.
  457. Dias O. J. 2016, Documentazione dell’Archivio generale OSM sul terz’Ordine dei Servi e la confraternita dei sette dolori (secoli XVII-XX), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 66, pp. 255-272.
  458. Dias O. J. 2017, Sulle lettere del 1327 del cardinale Giovanni Gaetano Orsini: la copia del 31 marzo 1327, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 67, pp. 147-151.
  459. Dias O. J. (a cura di) 1969, Bolle pontificie dell’Archivio generale O.S.M. dal 1224 al 1414, Archivum Generale Ordinis Servorum, Roma.
  460. Dias O. J. (a cura di) 1973, Frammenti di un registro del generalato di fra Pietro da Todi del 1323, Archivum Generale Ordinis Servorum, Roma (prima in SSOSM, 21 (1971), pp. 5-25).
  461. Dias O. J. (a cura di) 1986, “Liber miraculorum”. La prima raccolta di miracoli alla morte di san Filippo Benizi (Todi, 1285-1290). Traduzione e testo, in Le fonti per la biografia di san Filippo Benizi (1233-1285), SSOSM, 36, pp. 77-174.
  462. Dias O. J. (a cura di) 2017, San Filippo Benizi, santo fiorentino, in D. L. Bemporad, E. M. Cattarossi (a cura di), Grati a Maria “Nunziata”, cit., pp. 184-205.
  463. Di Meglio R. 2013, Ordini mendicanti, monarchia e dinamiche politico-sociali nella Napoli dei secoli XIII-XV, Aonia Edizioni, Raleigh.
  464. Dini B. 1996, Saggi su una economia-mondo. Firenze e l'Italia fra Mediterraneo ed Europa (secc. XIII-XVI), Pacini, Ospedaletto.
  465. Ditchfield S. 1997, Ideologia religiosa ed erudizione nell’agiografia dell’età moderna, in S. Boesch Gajano (a cura di), Santità, culti, agiografia: temi e prospettive, Viella, Roma, pp. 79-90.
  466. Dodsworth B. W. 1995, The Arca di San Domenico, P. Lang, New York .
  467. Dolso M. T. 2001, Et sint minores: modelli di vocazione e reclutamento dei Frati Minori nel primo secolo francescano, Biblioteca francescana, Milano.
  468. Dolso M. T. 2018, Frati Mendicanti e città nella Cronica, in Salimbene de Adam e la "Cronica", CISAM, Spoleto, pp. 267-304
  469. Dolso M. T. 2019, Francescani, politica e città: qualche riflessione a proposito di un recente volume, «Archivio storico italiano», 177, pp. 369-384.
  470. Dolso M. T. 2019, L’impatto degli ordini mendicanti nella storia del basso medioevo, in R. Michetti, A. Tilatti (a cura di), Dal «Medioevo cristiano», cit., II, pp. 363-399.
  471. Dolso M. T. 2021, Gli ordini mendicanti. Il secolo delle origini, Carocci, Roma.
  472. Dompnier B. 2020, Les réguliers et la dévotion à la Vierge des Sept Douleurs (XVIIe-XVIIIe siècles), «Revue Mabillon», 31, pp. 187-237.
  473. Donnini M. 1990, Un codice trecentesco di fra Niccolò d'Arezzo, O.S.M., nella Biblioteca Comunale di Perugia, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 40 (1990), pp. 7-52 (riedito in M. Donnini, Humanae ac divinae litterae: scritti di cultura medievale e umanistica, CISAM, Spoleto 2013, pp. 41-86.
  474. Doublier É. 2017, Indulgenze, confraternite e salvezza dell'anima: prime note, in É. Doublier, J. Johrendt (a cura di), Economia della salvezza e indulgenza nel Medioevo, Vita e Pensiero, Milano, pp. 121-148.
  475. Douie D. L. 1954, The conflict between the seculars and the mendicants at the university of Paris in the thirteenth century, Blackfriars Publications, s. l..
  476. Dufeil M.-M. 1972, Guillaume de Saint-Amour et la polémique universitaire parisienne 1250 - 1259, Picard, Paris.
  477. Duval S. 2013, L'argent des pauvres. L'institution de l'executor testamentorum et procurator pauperum à Pise entre 1350 et 1424, «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge», 125/1, pp. 169-191.
  478. Duval S. 2023, Pauvreté volontaire et gestion de la pauvreté. La situazione économique des frères et des moniales de l’ordre dominicain en Toscane (1350-1450), «Specula», 6 (2023), pp. 33-61.
  479. Ehrle F. 1932, I più antichi statuti della Facoltà Teologica dell'Università di Bologna: contributo alla storia della scolastica medievale, Istituto per la storia dell'Università di Bologna, Bologna 1932 (rist. anast. Bologna 1983).
  480. Eisenstein E. L. 2011, Le rivoluzioni del libro: l'invenzione della stampa e la nascita dell'età moderna, Il Mulino, Bologna.
  481. Elm K. 2016, Religious life between Jerusalem, the desert, and the world: selected essays, Brill, Leiden.
  482. Emery R. W. 1962, The Friars in Medieval France: a catalogue of French mendicant convents, 1200-1550, Columbia University Press, New York-London.
  483. Empoli L. (a cura di) 1628, Bullarium Ordinis Eremitarum s. Augustini..., reu. Camerae Apostolicae, Romae.
  484. Etenzi E. 2012, Il complesso di Santa Maria di Fregionaia, in R. Sabbatini (a cura di), Dal monastero allo spedale de’ pazzi: Fregionaia da metà Settecento al 1808, Donzelli, Roma 2012, pp. 181-204.
  485. Evangelisti P. 2005, Tra genesi delle metamorfosi nell'Ordine dei Minori e francescanesimo dominativo, in F. Bolgiani, G. G. Merlo (a cura di), Il francescanesimo dalle origini alla metà del secolo XVI. Esplorazioni e questioni aperte, Il Mulino, Bologna, pp. 143-187.
  486. Evangelisti P. 2006, I francescani e la costruzione di uno stato: linguaggi politici, valori identitari, progetti di governo in area catalano-aragonese, EFR, Padova.
  487. Evangelisti P. 2016, Il pensiero economico nel Medioevo: ricchezza, povertà, mercato e moneta, Carocci, Roma.
  488. Fabbri L. (a cura di) 2021, Studium florentinum: l’istruzione superiore a Firenze fra XIV e XVI secolo, Edizioni di storia e letteratura, Roma.
  489. Fabbri M. C. 1996, Controriforma alla Santissima Annunziata, in C. De Benedictis (a cura di), Altari e committenza. Episodi a Firenze nell’età della Controriforma, Pontecorboli, Firenze, pp. 81-92.
  490. Fabbri M. C. 2009, Matteo Rosselli nel chiostro grande della Santissima Annunziata: un autoritratto sconosciuto e un committente ritrovato, in G. Pagliarulo, R. Spinelli (a cura di), Tra controriforma e Novecento: saggi per Giovanni Pratesi, Pratesi antiquario, Firenze, pp. 73-89.
  491. Fabjan M. et al. 2001, Il restauro del Crocifisso di San Marcello a Roma: conservazione ed esigenze di culto, in «Kermes», XIV, pp. 27-40.
  492. Faccioli G. A. 2013, I Servi di Maria e i santuari, in L. M. Olivieri (a cura di), Ordini religiosi e santuari in età medievale e moderna, Edipuglia, Bari, pp. 59-72.
  493. Fagioli R. M. 1986, Fra Arcangelo Giani agiografo del beato Filippo Benizi: suoi rapporti con Todi dal 1590 al 1606, in Le fonti per la biografia di san Filippo Benizi, cit., pp. 63-72.
  494. Fagioli R. M. 1986, I cimeli di san Filippo Benizi conservati a Todi, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 36, pp. 175-185.
  495. Fagioli R. M. 1990, La presenza dei Servi a Todi e la cura della parrocchia di San Marco (1274-1598), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 40, pp. 53-59.
  496. Faini E. 2010, Firenze nell'età romanica (1000-1211). L'espansione urbana, lo sviluppo istituzionale, il rapporto con il territorio Firenze, Olschki, Firenze.
  497. Falcioni A. 2007, Malatesta, Ferrantino, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 68, pp. 34-37.
  498. Falcioni A. 2007, Malatesta, Malatesta detto Malatesta da Verucchio, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 68, pp. 68-71.
  499. Faloci Pulignani M. 1918, Siena e Foligno, «Bollettino della Regia Deputazione di Storia Patria per l'Umbria», 23, pp. 115-206.
  500. Fantappiè R. 1991, Nascita e sviluppo di Prato, in G. Cherubini (a cura di), Prato storia di una città. Ascesa e declino del centro medievale (dal Mille al 1494), 2 voll., Le Monnier, Firenze 1991, I, pp. 79-299.
  501. Fanti M. 2001, Confraternite e città a Bologna nel medioevo e nell'età moderna, Herder, Roma.
  502. Fasoli G., Sella P. (a cura di) 1937-1939, Statuti di Bologna dell’anno 1288, 2 voll., Biblioteca, Apostolica Vaticana, Città del Vaticano.
  503. Favilla C. da Firenze 1913, De origine Ordinis Servorum, 1512, in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XIV, Bruxelles-Roulers, pp. 96-135.
  504. Favilla C. da Firenze 1913, Vita et miraculi del glorioso sancto Philippo fiorentino, 1527, in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XIV, Bruxelles-Roulers, pp. 138-176.
  505. Felten F. J. 1992, Die Ordensreformen Benedikts XII. unter institutionsgeschichtlichem Aspekt, in G. Melville (a cura di), Institutionen und Geschichte. Theoretische Aspekte und mittelalterliche Befunde, Boehlau, Koeln, pp. 369-435.
  506. Ferrari F., O. S. M. 1911, Catalogus sanctorum Italiae. Excerpta 1613, in P. M Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XII, Bruxelles-Roulers, pp. 83-100.
  507. Ferrari F., O. S. M. 1911, Catalogus generalis sanctorum qui in Mertyrologio romano non sunt. 1625, in P. M Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XII, Bruxelles, Roulers, pp. 101-106.
  508. Ferronato P. M. 1957-1958, Affreschi trecenteschi tornati alla luce nella chiesa dei Servi di Maria in Bologna, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 8, pp. 152-155.
  509. Ferronato P. M. 1997, Santa Maria dei Servi in Bologna, Edizioni Olivares, Milano.
  510. Filippini E. 2013, Questua e carità: i canonici di Sant’Antonio di Vienne nella Lombardia medievale, Interlinea, Novara.
  511. Filippo Maria da Bologna, detto Sgamaita, O.S.M. 1913, Chronica nostrae Religionis, 1521, in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XIV, Bruxelles-Roulers, pp. 177-205.
  512. Filippo Maria da Bologna, detto Sgamaita, O.S.M. 1900-1901, De s. Philippo. Excerpta quaedam ex Chronica Religionis Servorum B.M.V. 1521, in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, IV, Bruxelles, pp. 91-98.
  513. Fiori R., La definizione della "locatio conductio". Giurisprudenza classica e tradizione romanistica, Jovene, Napoli 1999.
  514. Fodale S. 2010, Mezzavacca, Bartolomeo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 74, pp. 94-96.
  515. Fontana E. 2012, Frati, libri e insegnamento nella provincia minoritica di S. Antonio (secoli XIII - XIV), Centro Studi Antoniani, Padova.
  516. Fontana E. 2020, L’ingresso dei coniugi negli ordini mendicanti nel Duecento in M. C. Rossi, E. Ferrarini (a cura di), Coniugi in religione, «Quaderni di storia religiosa medievale», 23/1-2, Il Mulino, Bologna 2020, II, pp. 241-268.
  517. Forconi U. M. (a cura di) 1972-1980, Chiese e conventi dell’Ordine dei Servi di Maria. Quaderni di notizie, 3 voll., Casa S. Antonio Pucci, Viareggio.
  518. Foschi P. 2017, Monasteri nella città di Bologna, in P. Foschi (a cura di) Monasteri benedettini nella diocesi di Bologna: (secoli VII-XV), Bononia University Press, Bologna, pp. 119-396.
  519. Foschi P. 2017 (a cura di), Monasteri benedettini nella diocesi di Bologna: (secoli VII-XV), Bononia University Press, Bologna.
  520. Foti M. 2012, Per la storia del Palazzo dei Priori di Perugia: un inventario dei beni del 1397, «Bollettino della Deputazione di Storia Patria per l'Umbria», 109, pp. 339-374.
  521. Fournier P. 1899, La collection des monumenta ordinis fratrum praedicatorum, «Revue des questions historiques», 66, pp. 522-529.
  522. Franceschini A. 1981, Il sapore del sale: ricerche sulla assistenza ospedaliera nel sec. XV in una città di punta, Deputazione provinciale ferrarese di storia patria, Ferrara.
  523. Francesconi G. 2007, 11 aprile 1306: Pistoia apre le porte a Firenze, dopo un anno di assedio. Cronaca, costruzione e trasmissione di un evento, «Reti medievali», 8/1.
  524. Francesconi G. 2013, La signoria pluricittadina di Castruccio Castracani. Un'esperienza politica "costituzionale" nella Toscana di primo Trecento, in A. Zorzi (a cura di), Le signorie cittadine in Toscana: esperienze di potere e forme di governo personale (secoli XIII-XV), Viella, Roma, pp. 149-168.
  525. Francesconi G., Gelli S., Iacomelli F. (a cura di) 2015, Le Provvisioni del Comune di Pistoia (sec. XIV). Regesti e Indici, 3 voll., Società pistoiese di storia patria, Pistoia.
  526. Franchini A. 1993-1994, Cardinali legati e frati Servi di santa Maria in Italia dal 1304 al 1417, Università degli Studi di Padova, Facoltà di Lettere e Filosofia, rel. F. A. Dal Pino.
  527. Freed J. B. 1969, The mendicant orders in german society, 1219-1273, Princeton University (tesi pubblicata con titolo The Friars and German Society in the Thirteenth Century, The Mediaeval Academy of America, Cambridge 1977).
  528. Freeman E. 2018, The Fourth Lateran Council of 1215, the Prohibition against New Religious Orders, and Religious Women, «Journal of medieval religious cultures», 44, pp. 1-23.
  529. Friedberg A. 1881, Corpus iuris canonici, II, ex officina Bernhardi Tauchnitz, Lipsiae (rist. anast., Akademische Druck- und Verlagsanstalt, Graz 1955).
  530. Friedman D. 1997, Fioravanti, Neri, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 48, pp. 109-111.
  531. Frova C. 1998, Papato, università, frati, in Il papato duecentesco e gli ordini mendicanti, CISAM, Spoleto, pp. 161-175.
  532. Frova C. 2011, Scritti sullo Studium Perusinum, E. Bellini (a cura di), Deputazione di storia patria per l’Umbria, Perugia.
  533. Frova C. 2013, Corsa ai titoli accademici alla fine del Quattrocento: la laurea annullata di Defendino frate dell'Ordine dei Servi di Maria, in A. Esposito et al. (a cura di), Trier - Mainz - Rom: Stationen, Wirkungsfelder, Netzwerke. Festschrift für Michael Matheus zum 60. Geburtstag, Schnell & Steiner, Ragensburg, pp. 283-296.
  534. Frova C. 2015, La riflessione del giurista: Bartolo da Sassoferrato su “insegne e armi”, in M. Ferrari (a cura di), L’arme segreta: araldica e storia dell’arte nel Medioevo (secoli XIII-XV), Le Lettere, Firenze, pp. 221-233.
  535. Frova C. 2020, Intellettuali dal mestiere difficile: i maestri di grammatica, in I. Ait, A. Esposito (a cura di), Vivere la città: Roma nel Rinascimento, Viella, Roma, pp. 155-166.
  536. Frugoni A., Manselli R. 2015, Il modernismo. Un saggio poco noto di Arsenio Frugoni e Raoul Manselli sul modernismo (1970), a cura di E. Artifoni, P. Vian, «Reti medievali», 16/2, pp. 279-288.
  537. Frugoni C. 1995, Alcune osservazioni alla tavola di San Francesco di Pescia, in C. Violante, A. Spicciani (a cura di), Pescia e la Valdinievole nell’età dei comuni, ETS, Pisa, pp. 165-177.
  538. Frugoni C. 2010, Francesco e l'invenzione delle stimmate: una storia per parole e immagini fino a Bonaventura e Giotto, Einaudi, Torino.
  539. Frugoni C. 2016, La voce delle immagini: pillole iconografiche dal Medioevo, Einaudi, Torino.
  540. Frugoni C. 2019, Paradiso vista inferno: buon governo e tirannide nel Medioevo di Ambrogio Lorenzetti, Il Mulino, Bologna.
  541. Fügedi E. 1970, La formation des villes et les ordres mendiants en Hongrie, «Annales. Économies, sociétés, civilisations», 25, pp. 966-987.
  542. Gaeta M. 2013, Giotto und die "croci dipinte" des Trecento. Studien zu Typus, Genese und Rezeption; mit einem Katalog der monumentalen Tafelkreuze des Trecento (ca. 1290 - ca. 1400), Rhema, Münster.
  543. Gaffuri L. 2001, La predicazione domenicana su Maria (il secolo XIII), in C. M. Piastra (a cura di), Gli studi di mariologia medievale, cit., pp. 193-215.
  544. Gagliardi I. 2013, Coscienze e città : la predicazione a Firenze tra la fine del XIII e gli inizi del XV secolo. Considerazioni introduttive, «Annali di Storia di Firenze», 8, pp. 113-153.
  545. Gagliardi I. 2020 I Silvestrini a Firenze, in F. Salvestrini (a cura di), I monaci silvestrini e la Toscana, cit., pp. 33-60.
  546. Gagliardi I. 2022, La dimensione sociale e politica di un santuario: la Santissima Annunziata di Firenze nel Medioevo, in R. Mucciarelli, M. Pellegrini (a cura di), Il tarlo dello storico. Studi di allievi e amici per Gabrielle Piccinni, Effigi, Arcidosso, pp. 391-408.
  547. Gagliardi I. 2022, Firenze, gli eretici e i frati Predicatori nella prima metà del Duecento, in Insediamenti dell’ordine dei Predicatori e presenza ereticale nell’Italia settentrionale del Duecento (numero monografico), «Riforma e movimenti religiosi», pp. 143-166.
  548. Gai L. 1977, Interventi rinascimentali nello Spedale del Ceppo di Pistoia. Ridefinizione dell'attività pistoiese di Michelozzo architetto, «Bullettino storico pistoiese», 79, pp. 71-156.
  549. Gai L. 2001, Insediamento e prima diffusione degli Ordini mendicanti a Pistoia, in R. Nelli (a cura di), Gli Ordini mendicanti a Pistoia, cit., pp. 69-113.
  550. Gai L. 2010, La ricerca storica di fra Davide Maria Montagna OSM per il complesso della SS. Annunziata di Pistoia, in C. Bruni, L. Gai (a cura di), Il patrimonio monumentale della città fra restauro, riuso e abbandono: il caso della Santissima Annunziata, Settegiorni, Pistoia, pp. 91-100.
  551. Gai L., Savino G. (a cura di) 1994, L’opera di S. Jacopo in Pistoia e il suo primo statuto in volgare (1313), Pacini, Pisa.
  552. Galli A. 2013, Tra le sculture dell’Annunziata 1250-1500, in C. Sisi (a cura di), La Basilica della Santissima Annunziata, cit., pp. 127-151.
  553. Ganguzza Billanovich M. C. 1977, Carrara, Marsilio da, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 20, pp. 688-691.
  554. Ganucci Cancellieri G. 1975, Pistoia nel XIII secolo: saggio storico sulla stirpe dei Cancellieri di Pistoia, Olschki, Firenze.
  555. Garbi L., Bonfrizzieri P. M. 1725, Annalium sacri Ordinis fratrum Servorum b. Mariae Virginis..., Marescandoli, Lucca.
  556. García-Serrano F. (a cura di) 2018, The Friars and their Influence in Medieval Spain, Amsterdam University press, Amsterdam.
  557. García y García A. 1994, La enseñanza del derecho en la universidad medieval, in J. Hamesse (a cura di), Manuels, programmes de cours et techniques d’enseignement dans les universités médiévales, Université catholique de Louvain, Louvan-la-Neuve, pp. 201-234.
  558. García y García A. et al. (a cura di) 2013, Conciliorum oecumenicorum generaliumque decreta. Editio critica, II/1. The general councils of Latin Christendom. From Constantinople IV to Pavia-Siena: (869 - 1424), Brepols, Turnhout.
  559. García Valdecasas J. G. 2014, Il cardinale Albornoz e la fondazione della Facoltà di Teologia a Bologna, in Lambertini R. (a cura di), Università, teologia e studium domenicano dal 1360 alla fine del Medioevo, «Memorie domenicane», 45, Nerbini, Firenze, pp. 59-74.
  560. Gatto L. 2014, Adriano V, in I papi. Da Pietro a Francesco, 3 voll., Treccani, Roma, II (ediz. del 2000), pp. 425-427.
  561. Gasnault P. 2004, Innocenzo VI, papa, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 62, pp. 443-447.
  562. Gaudemet J. 1993, Durand, Guillaume, detto lo Speculatore, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 42, pp. 82-87.
  563. Gazzini M. 1998, Confraternite/corporazioni: i volti molteplici della schola medioevale, in D. Zardin (a cura di), Corpi, "fraternità", mestieri nella storia della società europea, Bulzoni, Roma, pp. 51-71.
  564. Gazzini M. 2004, Fratres e milites tra religione e politica. Le Milizie di Gesù Cristo e della Vergine nel Duecento, «Archivio storico italiano», CLXII, pp. 3-78.
  565. Gazzini M. 2004, I Disciplinati, la milizia dei frati Gaudenti, il comune di Bologna e la pace cittadina: statuti a confronto (1261-1265), «Bollettino della Deputazione di Storia Patria per l'Umbria», 101, 1, pp. 419-437.
  566. Gazzini M. 2011, Reti confraternali nell’Italia dei comuni tra fermenti religiosi e solidarietà politico-sociali, in «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge», 123/1, pp. 95-103.
  567. Gazzini M. 2017, Tra Chiesa e Impero, tra movimenti di pace ed eresia. Il francescano Gerardo Boccabadati da Modena, la Grande Devozione e gli statuti del comune di Parma (1232-1233), in I. Lori Sanfilippo, R. Lambertini (a cura di), Francescani e politica, cit., pp. 59-90.
  568. Gazzini M. 2018, Ospedali e reti. Il medioevo, in C. Villanueva Morte, A. Conejo da Pena, R. Villagrasa-Elías (a cura di), Redes Hospitalarias: historia, economía y sociología de la sanidad, Institución Fernando el Católico, Zaragoza, pp. 13-30.
  569. Gazzini M. 2019, Aiutare il forestiero: l'assistenza di ospedali e confraternite nel medioevo (Italia centro-settentrionale), «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge», 131/2, pp. 407-416.
  570. Gazzini M. (a cura di) 2009, Studi confraternali: orientamenti, problemi, testimonianze, Firenze University Press, Firenze.
  571. Geltner G. 2010, Mendicants as victims: scale, scope and the idiom of violence, «Journal of Medieval History» 36/2, pp. 126-141.
  572. Gernez L. 1995, Reliques et images de saint Galgano à Sienne (XIIIe-XVe siècles), «Médiévales», 28, pp. 93-112.
  573. Ghiberti L. 1998, I Commentarii (Biblioteca nazionale centrale di Firenze, I, I, 333), 2 voll., a cura di L. Bartoli, Giunti, Firenze.
  574. Ghidoli A. 2002, Ragionando di camarlinghi e altri boni homines, in A. Tomei (a cura di), Le Biccherne di Siena. Arte e finanza all'alba dell'economia moderna, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Siena, pp. 54-59.
  575. Ghiglia F. 1892 Un po’ di antiquaria. Sul Comune di Alice presso Acqui (ora Alice Bel Colle), «Rivista di storia arte archeologia della provincia di Alessandria», 1/1, pp. 93-131.
  576. Ghilini G. 1666, Annali di Alessandria, Marelli, Milano.
  577. Giacomozzi G. M. 1962, L’Ordine della Penitenza di Gesù Cristo. Contributo alla storia della spiritualità del sec. XIII, Edizioni Marianum, Roma (stampato anche, eccetto la bibliografia, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 8 (1957-1958), pp. 3-60; 10 (1960), pp. 42-99).
  578. Giacomo Filippo da Ferrara detto Androfilo, O.S.M., De origine et nobilitate Religionis Servorum, 1500, in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XIV, Bruxelles-Roulers, pp. 77-95.
  579. Giacopuzzi M. 2006, L’altare e il dipinto murale della beata Vergine delle Grazie, in A. Sandrini (a cura di), Santa Maria della Scala, cit., pp. 271-282.
  580. Giani A. 1591, Vera origine del sacro Ordine de Servi di santa Maria, cominciato in Firenze l’anno 1233..., Marescotti, Firenze.
  581. Giani A. 1591, Regola che diede papa Martino V e confirmò Innocentio VIII a fratelli e le sorelle della Compagnia de’ Servi di Santa Maria..., Marescotti, Firenze (ediz. parziale a cura di A. Morini in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, VIII, pp. 21-88).
  582. Giani A. 1604, Della historia del b. Filippo Benizii nobile fiorentino dell’Ordine de Servi di Maria..., Marescotti, Firenze.
  583. Giani A. 1618-1622, Annalium sacri Ordinis fratrum Servorum b. Mariae Viriginis..., 2 voll., Ex typographia Cosmi Iuntae, Firenze.
  584. Giani A. 1618, Tractatus de coenobiis et sacris aedibus Ordinis Servorum..., in A. Giani, Annalium sacri Ordinis, cit., I, ff. 151r-175v.
  585. Giani A. 1719-1721, Annalium sacri Ordinis fratrum Servorum b. Mariae Virginis..., 2 voll., a cura di L. Garbi, Marescandoli, Lucca.
  586. Gianni A. 2011-2012, Le ridipinture delle madonne di Coppo di Marcovaldo e di Giudo da Siena: aggiornamento stilistico o esigenze devozionali?, «Iconographica», 10-11, pp. 70-83.
  587. Giansante M. 2008, Petronio e gli altri. Culti civici e culti corporativi a Bologna in età comunale, in a F. Bocchi (a cura di), L'eredità culturale di Gina Fasoli, Istituto storico italiano per il Medio Evo, Roma, pp. 357-377.
  588. Giansante M. 2015, Pepoli, Taddeo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma 82, pp. 284-288.
  589. Gigli E. 2002, Operatori economici fiorentini a cavallo del Primo Popolo, in L. Gatto, P. Supino Martini (a cura di), Studi sulle società e le culture del Medioevo per Girolamo Arnaldi, 2 voll., All’Insegna del Giglio, Firenze, pp. 229-244.
  590. Gillet L. 2017, Histoire artistique des ordres mendiants: essai sur l’art religieux du XIIIe au XVIIe siècle, a cura di B. Cosnet, Klincksieck, Paris (ediz. orig. H. Laurens, Paris 1912).
  591. Gilli, P., Verger, J., Le Blevec, D. (a cura di) 2007, Les universités et la ville au Moyen Âge. Cohabitation et tension, Brill, Leiden-Boston.
  592. Gilmont J.-F. 1964, Paternité et médiation du fondateur d’ordre, «Revue d’ascétique et de mystique», XL, pp. 393-426.
  593. Giura G. 2020, Ugolino di Nerio, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 97, p. 434 (che rimanda al sito online ww.treccani.it).
  594. Glorieux P. 1933, Répertoire des maîtres en théologie de Paris au XIIIe siècle, 2 voll., J. Vrin, Paris.
  595. Gnudi C. 1961, Gli affreschi di Vitale nella chiesa dei Servi di Bologna, in «Arte Antica e Moderna», 4, pp. 67-78.
  596. Gnudi C. 1962, Vitale da Bologna, Silvana editoriale d’arte, Milano.
  597. Gobbo F. 1996, La chiesa e il convento di Santa Maria dei Servi di Ferrara dalla fondazione (1339) al 1424, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 46, pp. 31-126.
  598. Gobbo F., Dal Pino F. A. 2009, Cardinali e Servi di santa Maria dalle origini allo scisma d’Occidente (1249-1412), in I servi di Santa Maria, cit., pp. 213-266.
  599. Godding R. 2009, Ordini religiosi privilegiati (e ordini maltrattati?) negli Acta Sanctorum in B. Pellegrino (a cura di), Ordini religiosi, santi e culti tra Europa, Mediterraneo e Nuovo Mondo (secoli XV-XVII), 2 voll., Congedo, Galatina, I, pp. 77-88.
  600. Golinelli P. 1996, Città e culto dei santi nel Medioevo italiano, Clueb, Bologna.
  601. Goodich M. 1983, The politics of canonization in the thirteenth century: lay and Mendicant saints, in S. Wilson (a cura di), Saints and their Cults. Studies in Religious Sociology, Folklore and History, Cambridge University Press, Cambridge, pp. 169-187.
  602. Gozzadini G. 1880, Delle torri gentilizie di Bologna e delle famiglie alle quali prima appartennero, N. Zanichelli, Bologna.
  603. Gozzi M, Rusconi A. (a cura di) 2019, La tradizione musicale dell’Ordine dei Servi di Maria: il manoscritto Bergamo, Biblioteca del Seminario vescovile Giovanni XXIII, ms. 7 (sec. XV), Libreria musicale italiana, Lucca.
  604. Graffius P. M. 1985, Signs of Joachimist Influence in the “Legenda de origine Ordinis fratrum Servorum virginis Mariae”, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 35, pp. 31-86.
  605. Graffius P. M. 1990, Quale immagine dei Sette Santi dalla “Legenda de origine Ordinis”?, in E. Peretto (a cura di), I Sette Santi nel primo centenario della canonizzazione (1888-1988), Marianum, Roma, pp. 218-255.
  606. Gramsci A. 1977, Quaderni del carcere, 4 voll., a cura di V. Gerrattana, Einaudi, Torino.
  607. Greci R. 2010, Origini, sviluppi e crisi del comune, in Storia di Parma, cit., pp. 115-168.
  608. Greci R. 2013, La cultura del mercante, in Circolazione di uomini e scambi culturali tra città (secoli XII-XIV), Viella, Roma, pp. 169-196.
  609. Green L. 1984-1985, Il capitolo della cattedrale di Lucca all’epoca di Castruccio Castracani, «Actum Luce», 13-14, pp. 125-141.
  610. Green L. 1995, Lucca under many masters: a fourtheenth-century Italian commune in crisis (1328-1342), Olschki, Firenze.
  611. Grégoire R. 2014, La Vita di Alessio Falconieri all’interno della Legenda de origine Ordinis Servorum b. Mariae Virginis, in L. M. Crociani, D. L. Bemporad (a cura di), Studi sulla Santissima Annunziata, cit., pp. 25-33.
  612. Grillo P. 1994, Il richiamo della metropoli: immigrazione e crescita demografica a Milano nel XIII secolo, in R. Comba, I. Naso (a cura di), Demografia e società nell'Italia medievale: secoli IX - XIV, Società per gli studi storici, archeologici ed artistici della Provincia di Cuneo, Cuneo, pp. 441-457.
  613. Grillo P. 2000 Il "desertum" e la città: cistercensi, certosini e società urbana nell'Italia nord-occidentale dei secoli XII-XIV, in R. Comba, G. G. Merlo ( a cura di), Certosini e cistercensi in Italia: (secoli XII - XV), Società per gli studi storici, archeologici ed artistici della provincia di Cuneo, Cuneo, pp. 363-412.
  614. Grillo P. 2008, Monaci e città: comuni urbani e abbazie cistercensi nell'Italia nord-occidentale (secoli XII-XIV), Biblioteca francescana, Milano.
  615. Grillo P. 2013, Cistercians as administrators in the thirteenth-century Italian communes, in F. Andrews, M. A. Pincelli (a cura di), Churchmen, cit., pp. 237-250.
  616. Grillo P. 2017, I religiosi al servizio dello stato (comuni e signorie, secoli XIII - inizio XIV), in S. Carocci, A. De Vincentiis (a cura di), La mobilità sociale nel Medioevo italiano, cit., pp. 313-336.
  617. Grillo P. 2018, La falsa inimicizia: guelfi e ghibellini nell'Italia del Duecento, Salerno, Roma.
  618. Grillo P., Menant F. (a cura di) 2019, La congiuntura del primo Trecento in Lombardia (1290-1360), École française de Rome, Roma.
  619. Grosso G. 2008, “Formula vitae” e Regola: interventi pontifici, riconoscimenti, approvazione, mitigazioni, in E. X. Gomes (a cura di), The Carmelite rule, 1207 - 2007, Edizioni carmelitane, Roma, pp. 411-432.
  620. Gualtieri P. 2013, «Col caldo e favore di certi Fiorentini». Espansione fiorentina e preminenza signorile a Prato, Pistoia e nei centri della Valdelsa e del Valdarno inferiore, in A. Zorzi (a cura di), Le signorie cittadine in Toscana: esperienze di potere e forme di governo personale (secoli XIII-XV), Viella, Roma, pp. 209-230.
  621. Guarnieri P., Pogliano C. 1993, Il positivismo, in N. Tranfaglia, M. Firpo (dir.), La storia. I grandi problemi dal Medioevo all’età contemporanea, II. Il Medioevo. 2. Popoli e strutture politiche, Garzanti, Milano, pp. 283-311.
  622. Guazzelli G. A., Michetti R., Scorza Barcellona F. 2012, Cesare Baronio tra santità e scrittura storica, Viella, Roma.
  623. Guemara R. 2010, Vivre sur Terre en quête du Ciel, 3 voll., Université de Tunis, Tunis.
  624. Guerrini P., Latini F. (a cura di) 2012, Foligno: dal municipium romano alla civitas medievale; archeologia e storia di una città umbra, CISAM, Spoleto.
  625. Guidoni E. 1977, Città e Ordini Mendicanti. Il ruolo dei conventi nella crescita e nella progettazione urbana del XIII e XIV secolo, «Quaderni medievali», IV, pp. 69-106.
  626. Guidoni E. 1981, La città dal Medioevo al Rinascimento, Laterza, Roma-Bari.
  627. Guillemain B. 1966, Benedetto XII, papa, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 8, pp. 378-384.
  628. Guillemain B. 1982, Clemente VI, papa, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 26, pp. 215-222.
  629. Hackett B. 2002, The Foundation of the Augustinian studia generalia at Paris, Oxford and Cambridge, in Studio e studia, cit., pp. 153-174.
  630. Haines M., Riccetti L. (a cura di) 1996, Opera: carattere e ruolo delle fabbriche cittadine fino all’inizio dell’età moderna, Olschki, Firenze.
  631. Heale M. 2013, The abbot and public life in late medieval England, in F. Andrews, M. A. Pincelli (a cura di), Churchmen, cit., pp. 331-347.
  632. Heim M. 1997, Super cathedram, in Lexikon des Mittelalters, 9 voll., Artemis, Artemis & Winkler, LexMA, München-Zürich 1980-1998, VIII, p. 326.
  633. Heinemeyer K. 2017, Die Ansiedlung der Bettelorden in Erfurt im 13. und frühen 14. Jahrhundert, in K. Heinemeyer, A. Hartinger (a cura di), Barfuß ins Himmelreich?: Martin Luther und die Bettelorden in Erfurt: Textband und Katalog zur Ausstellung im Stadtmuseum, Sandstein Verlag, Dresden, pp. 72-79.
  634. Heinzelmann M. 1981, Une source de base de la littérature hagiographique latine: le recueil de miracles, in Hagiograhpies, cultures et sociétés IVe-XIIe siècle, Études augustiniennes, Paris, pp. 235-259.
  635. Henderson J. 1998, Pietà e carità nella Firenze del basso Medioevo, Le Lettere, Firenze (ediz. orig. Oxford 1994).
  636. Herde P. 2004, Cölestin V. (1294) (Peter von Morrone). Der Engelpapst. Mit einem Urkundenanhang und Edition zweier Viten, Hiersemann, Stuttgart 1981 (trad. it. di A. M. Voci, L’Aquila 2004).
  637. Hinnebusch J. F. (a cura di) 1972, The Historia occidentalis of Jacques de Vitry. A critical edition, the University Press, Fribourg.
  638. Hlavácek P. 2018, Benefactores capituli. The sponsors of the Franciscan provincial chapters in Bohemia around 1500, in M. M. De Cevins, L. Viallet (dir.), L'économie des couvents mendiants, cit., pp. 277-284.
  639. Hocquet J.-C. 1995, La salara e il commercio del sale a Bologna alla fine del Medioevo in G. Pesci et al. (a cura di), La salara. Storia di un luogo e di un restauro, Compositori, Bologna, pp. 40-52.
  640. Hoffmann S. 2013, Ein Heiliger und sieben Gründer: der Freskenzyklus zu den Ursprüngen des Servitenordens im Chiostro dei Morti der Santissima Annunziata in Florenz (1604 - 1618), Deutscher Kunstverlag, Berlin-München.
  641. Holmes M. 2004, The elusive origins of the cult of the Annunziata in Florence, in E. Thunø, G. Wolf (a cura di), The Miracolous Image in the Late Middle Ages and Renaissance, L'Erma di Bretschneider, Roma, pp. 97-121.
  642. Hubert È. 2009, Urbanizzazione, immigrazione e cittadinanza (XII - metà XIV secolo). Alcune considerazioni generali, in La costruzione della città comunale italiana (secoli XII- inizio XIV), presso la sede del Centro, Pistoia, pp. 131-146.
  643. Iacovone A. 2001, La Congregazione Silvestrina e la bolla pontificia di approvazione, in U. Paoli (a cura di), Silvestro Guzzolini e la sua congregazione monastica, Monastero San Silvestro Abate, Fabriano, pp. 87-98.
  644. Ilari L. 1844-1848, La Biblioteca pubblica di Siena disposta secondo le materie, 7 voll., Tipolografia All’insegna dell’Ancora, Siena.
  645. Ircani Menichini P. 2004, Vita quotidiana e storia della SS. Annunziata di Firenze nella prima metà del Quattrocento, Convento della SS. Annunziata, Firenze.
  646. Ircani Menichini P. (a cura di) 1995, Storia e fonti delle origini di Santa Maria del Poggio (SS. Annunziata di Pistoia), in Testi dei “Servi de la Donna di Cafaggio”, cit., pp. 140-195.
  647. Israëls M. B. 2022, A patron’s painter: Simone Martini at Orvieto, in S. Nathaniel (a cura di), Simone Martini in Orvieto, Isabella Stewart Gardener Museum, Boston, pp. 124-161.
  648. Internullo D. 2016, Ai margini dei giganti: la vita intellettuale dei romani nel Trecento (1305-1367 ca.), Viella, Roma.
  649. Jacques C. M. 2014-2015, Il culto e la devozione all’Addolorata nei secoli XVII-XIX (1623-1848), in I Servi di Maria tra giurisdizionalismo e rivoluzioni, cit., pp. 265-296.
  650. Jotischky A. 2002, The Carmelites and Antiquity: Mendicants and their Pasts in the Middle Ages, Oxford University Pressmì, Oxford.
  651. Jugie P. 2007, Les cardinaux légats et leurs archives au XIVe siècle, in A. Jamme, O. Poncet (a cura di), Offices, écrit et papauté (XIIIe-XVIIe siècle), École française de Rome, Roma, pp. 73-96.
  652. Jugie P. 2013, Les chancelleries des cardinaux légats au XIV siècle, un outil de communication au service de la papauté, in J. Nowak, J. Dendorfer, R. Lützelschwab (a cura di), Die Kardinäle des Mittelalters und der frühen Renaissance, SISMEL Edizioni del Galluzzo, Firenze, pp. 201-228.
  653. Jugie P., Jamme A. 2015, Poggetto, Bertrando del, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 84, pp. 459-466.
  654. Kamp N. 1975, Capocci, Raniero, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 18, pp. 608-616.
  655. Katajala-Peltomaa S., Kuuliala J., McCleery I. (a cura di) 2021, A Companion to Medieval Miracle Collections, Brill, Leiden-Boston.
  656. Kelley E., Camp C. T. 2021, Saints as Intercessors between the Wealthy and the Divine: Art and Hagiography among the Medieval Merchant Classes, Routledge, London.
  657. Kelly S. 1999, Robert of Naples and the spiritual franciscans, «Cristianesimo nella storia», 20, pp. 41-80.
  658. Kiesewetter A. 1997, Fieschi, Guglielmo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 47, pp. 480-482.
  659. Klein F. (a cura di) 1995, I Consigli della Repubblica fiorentina. Libri fabarum XVII (1338-1340), Ministero per i beni e le attività culturali, Ufficio centrale per i beni archivistici, Roma.
  660. Krönig W. 1971, Caratteri dell'architettura degli Ordini mendicanti in Umbria, in Storia e arte in Umbria nell'età comunale, Centro di studi umbri, Gubbio (rist. anast. CISAM, Spoleto 2017), pp. 165-198.
  661. Krupa P. 2013, Une grave querelle: l’Université de Paris, les mendiants et la conception immaculée de la Vierge (1387-1390), Instytut Tomistyczny, Warszawa.
  662. Krafft O. 2003, Ein Brief des Mailänder Dominikanerpriors Lambert von S. Eustorgio zu Kanonisation, Elevation und Kulturanfängen des Petrus Martyr (1253), «Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken», 83, pp. 402-425.
  663. Kurze W. 1989, Campus Malduli. Camaldoli ai suoi primordi, in W. Kurze, Monasteri e nobiltà nel Senese e nella Toscana medievale. Studi diplomatici, archeologici, genealogici, giuridici e sociali, Ente provinciale per il turismo di Siena, Siena, pp. 243-274.
  664. Labriola A. 1998, Gaddi, Taddeo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 51, pp. 168-173.
  665. Lambert M. D. 1995, Povertà francescana: la dottrina dell’assoluta povertà di Cristo e degli Apostoli nell’Ordine francescano (1210-1323), Biblioteca francescana, Milano (ediz. orig. S.P.C.K., London 1961).
  666. Lambertini R. 1990, Apologia e crescita dell'identità francescana 1255-1279, nella sede dell’Istituto, Roma.
  667. Lambertini R. 2000, La povertà pensata: evoluzione storica della definizione dell'identità minoritica da Bonaventura ad Ockham, Mucchi, Modena.
  668. Lambertini R. 2004, "Pecunia, possessio, proprietas" alle origini di Minori e Predicatori: osservazioni sul filo della terminologia, in L'economia dei conventi, cit., pp. 3-42.
  669. Lambertini R. 2005, "Studia" dei frati Predicatori ed Università: prospettive di studio sul caso bolognese, in Domenico di Caleruega e la nascita dell'Ordine dei Frati Predicatori, CISAM, Spoleto, pp. 467-489.
  670. Lambertini R. 2013, Ovidio Capitani e le "ipotesi sociali" degli Ordini mendicanti, in I. Lori Sanfilippo (a cura di), Le storiografie di Ovidio Capitani, nella sede dell’Istituto Palazzo Borromini, Roma, pp. 75-86.
  671. Lambertini R. 2013, "Parisius Parisius, ipse destruis Ordinem sancti Francisci". Riflessioni su identità francescana e cultura universitaria, in M. C. De Matteis, B. Pio (a cura di), Orientamenti e tematiche della storiografia di Ovidio Capitani, CISAM, Spoleto, pp. 41-52.
  672. Lambertini R. 2016, Intersezioni: ancora su Studia mendicanti e facoltà di teologia a Bologna, in B. Pio, R. Parmeggiani (a cura di), L'università in tempo di crisi. Revisioni e novità dei saperi e delle istituzioni nel Trecento, da Bologna all’Europa, Clueb, Bologna, pp. 113-122
  673. Lambertini R. 2019, Storia, storia del pensiero politico e teologia: un rapporto complesso, in R. Michetti, A. Tilatti (a cura di), Dal «Medioevo cristiano», cit., I, pp. 169-182.
  674. Lambertini R. (a cura di) 2014, Università, teologia e studium domenicano dal 1360 alla fine del Medioevo, «Memorie domenicane», 45, Nerbini, Firenze.
  675. Lambertini R., Tabarroni A. 1989, Dopo Francesco: l'eredità difficile, Gruppo Abele, Torino.
  676. Lami G. 1758, Sanctae ecclesiae Florentinae monumenta, ab Ioanne Lamio composita et digesta, quibus notitiae innumerae ad omnigenam Etruriae aliarumque regionum historiam spectantes continentur, II, Ex typographio Deiparae ab Angelo Salutatae, Firenze.
  677. Lavenia V. 2006, Giurare al Sant'Uffizio. Sarpi, l'Inquisizione e un conflitto nella Repubblica di Venezia, «Rivista storica italiana», 118, pp. 7-50.
  678. Lazzarini I. 2007, Manfredi, Francesco, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 68, pp. 680-682.
  679. Lazzarini I. 2012, De la ‘révolution scripturaire’ du Duecento à la fin du Moyen Âge: pratiques documentaires et analyses historiographiques en Italie, in L’écriture pragmatique. Un concept d’histoire médiévale à l’échelle européenne, Lamop, Parigi, pp. 72-101.
  680. Lawrence C. H. 1994, The friars: the impact of the early mendicant movement on Western society, Longman, London (rist. Tauris, London-New York 2013).
  681. Le Goff J. 1968, Apostolat mendiant et fait urbain dans la France médiévale: l'implantation des ordres mendiants. Programme-questionnaire pour une enquête, «Annales. Economies, sociétés, civilisations», 23, 2. pp. 335-352 (pubblicato anche in «Revue d’histoire de l’Église de France», 54, 152 (1968). pp. 69-76).
  682. Le Goff J. 1969, Implantation des ordres mendiants et fait urbain dans la France médiévale, «Annales. Economies, sociétés, civilisations», 24, 3, p. 833.
  683. Le Goff J. 1970, État de l'enquête, «Annales. Économies, Sociétés, Civilisations», 25, 4, pp. 924-946.
  684. Le Goff J. 1977, Le dossier des mendiants in 1274. Année charnière, cit., pp. 211-222.
  685. Le Goff J. 1977, Au Moyen Âge: temps de l'Église et temps du marchand, in J. Le Goff, Pour un autre Moyen Âge. Temps, travail et culture en Occident: 18 essais, Gallimard, Paris, pp. 46-65 (pubblicato precedentemente in «Annales. Économies, Sociétés, Civilisations», 15 (1960), pp. 417-433).
  686. Le Goff J. 1982, La nascita del Purgatorio, Einaudi, Torino (ediz. orig. Gallimard, Paris 1981).
  687. Le Goff J. 2000, Tempo della Chiesa e tempo del mercante e altri saggi sul lavoro e la cultura nel Medioevo, Einaudi, Torino.
  688. Leardini C. et al. 2012, Contabilità e ordine generale dei Servi di Maria nel Medioevo. Il peculiare ruolo delle rilevazioni attraverso i Registri dei Priori generali, Rirea, Milano.
  689. Leclant J., Vauchez A., Hurel D.-O. (a cura di) 2010, Dom Jean Mabillon, figure majeure de l'Europe des lettres, Académie des inscriptions et belles-lettres, Paris.
  690. Leguay J.-P. 2003, Urbanisme et ordres mendiants: l'exemple de la Savoie et de Genève (XIIIe - XVIe siècle), in L. Rousselot, S. Cassagnes-Brouquet, A. Chauou, D. Pichot (a cura di), Religion et mentalités au Moyen Âge: mélanges en l'honneur d'Hervé Martin, Presses universitaires de Rennes, Rennes, pp. 167-182.
  691. Lemonde-Santamaria A. 2009, Le premier testament d’Humbert II (1347), in L. C. Rivière, A. Lemonde-Santamaria, I. Taddei (dir.), Entre France et Italie. Mélanges offerts à Pierette Paravy, PUG, Grenoble, pp. 90-122.
  692. Lenoble C. 2013, L'exercice de la pauvreté: économie et religion chez les franciscains d'Avignon, XIIIe - XVe siècle, Presses Universitaires de Rennes, Rennes.
  693. Lenoble C. 2017, Comptabilité, ascèse et christianisme. Note sur la formation et la diffusion d'une culture comptable chrétienne au Moyen Âge, in T. Pécout (a cura di), De l'autel à l'écritoire genèse des comptabilités princières en Occident (XIIe-XIVe siècle), Éditions De Boccard, Paris, pp. 21-48.
  694. Lenoble C. 2019, Carità, salvezza e profitto terreno. Alcune riflessioni sull'economia della povertà tratte dall'esempio dei Pazzi di Avignone (XIV-XV secolo), in «Quaderni storici», 54, pp. 619-637.
  695. Leonardi C. 2011, Agiografie medievali, a cura di A. Degl'Innocenti, F. Santi, SISMEL Edizioni del Galluzzo, Firenze.
  696. Leonardi C. (a cura di) 20124, La letteratura francescana. I. Francesco e Chiara d’Assisi, Fondazione Lorenzo Valla, Cles (TN).
  697. Letortu Y. 1969, Les ordres mendiants en Basse-Normandie (XIIIe siècle - 1525), Université de Caen.
  698. Leuschner E. 2005, Antonio Tempesta: Ein Bahnbrecher des romischen Barock und seine europaische Wirkung, Michael Imhof, Petersberg.
  699. Leverotti F. 1988, La crisi demografica nella Toscana del Trecento: l'esempio delle Sei Miglia lucchesi, in S. Gensini (a cura di), La Toscana nel secolo XIV. Caratteri di una civiltà regionale, Pacini, Pisa, pp. 67-150.
  700. Licciardello P. 2015, Un vescovo contro il papato: il conflitto fra Guido Tarlati e Giovanni XXII (1312-1339), Società storica aretina, Arezzo.
  701. Lippens H. 1939, De litteris confraternitatis apud fratres minores ab ordinis initio ad annum usque 1517, «Archivum Franciscanum Historicum», 23, pp. 49-88.
  702. Little A. G. 1929, The mendicant orders, in J. R. Tanner, C. W. Previté-Orton, Z. N. Brooke (a cura di), The Cambridge medieval history. VI. Victory of the papacy, At the University Press, Cambridge, pp. 727-762.
  703. Lori Sanfilippo I. 1980-1981, La sentenza e gli atti complementari, «Bollettino dell’Istituto storico italiano per il medio evo e Archivio muratoriano», 89, pp. 193-259.
  704. Loschiavo L. M. 1985, Da Mortara a Fregionaia: annali dal 1083 al 1402, Russo, Napoli.
  705. Lullo G. 2017, "Ne' frati di Sancto Agostino dipinse el capitolo ": la Maestà e i perduti affreschi di Ambrogio Lorenzetti in Sant'Agostino a Siena, in A. Bagnoli, R. Bartalini, M. Seidel (a cura di), Ambrogio Lorenzetti, Silvana, Cinisello Balsamo, pp. 375-390.
  706. Luongo A. 2011, Istituzioni comunali e forme di governo personale ad Alessandria nel XIII secolo, «Reti medievali», 12/2, pp. 215-249.
  707. Luongo A. 2022, La Peste Nera. Contagio, crisi e nuovi equilibri nell'Italia del Trecento, Carocci, Roma.
  708. Lusini V. 1908, La basilica di s. Maria dei Servi in Siena, Tip. S. Bernardino, Siena.
  709. Luzzati M. 1994, Falconieri in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 44, pp. 369-371.
  710. Mac Tréinfhir N. 1987, The Todi fresco and St. Patrick’s Purgatory, Lough Derg, «The Clogher Record», pp. 141-158.
  711. Macchi Jánica G. 2001, Sulla misurazione delle forme d'occupazione sociale dello spazio medievale, «Archeologia medievale», 28, pp. 61-82.
  712. Maggioni G. P., Tinti R., Taviani P. (a cura di) 2018, Il Purgatorio di San Patrizio: documenti letterari e testimonianze di pellegrinaggio (secc. XII-XVI), SISMEL Edizioni del Galluzzo, Firenze.
  713. Magherini S. 1988, Corale inedito dei Servi a San Sepolcro, in L’Ordine dei Servi di Maria, cit., pp. 323-334.
  714. Magli I. 1977, Gli uomini della penitenza. Lineamenti antropologici del medioevo latino, Garzanti, Milano.
  715. Maglio G. 2018, Il mondo di Dante e la povertà evangelica, Wolters Kluwer, Milano.
  716. Magnani C. 2007, I corali miniati della chiesa dei Servi di Faenza, «I quaderni del MAES», 10, pp. 181-198.
  717. Maierù A. 1978, Tecniche di insegnamento, in Le scuole degli ordini mendicanti, cit., pp. 305-352.
  718. Maierù A. 2002, Formazione culturale e tecniche d’insegnamento nelle scuole degli Ordini mendicanti, in Studio e studia, cit., pp. 3-32.
  719. Mainoni P. 2001, La gabella del sale nelle città dell'Italia del nord, secoli XIII-XIV, in P. Mainoni (a cura di), Politiche finanziarie e fiscali nell’Italia settentrionale (secoli XIII-XV), UNICOPLI, Milano, pp. 39-86.
  720. Maire Vigueur J.-C. 1995, Révolution documentaire et révolution scripturaire: le cas de l’Italie médiévale, in «Bibliothèque de l’École des chartes», 153-1, p. 177-185.
  721. Maire Vigueur J.-C. 2000, Nello Stato della Chiesa: da una pluralità di circuiti al trionfo del Guelfismo, in J.-C. Maire Vigueur (a cura di), I podestà dell’Italia comunale. Reclutamento e circolazione degli ufficiali forestieri (fine XIII sec. - metà XIV sec.), 2 voll., nella sede dell’Istituto : École française de Rome, Roma, II, pp. 741-814.
  722. Mancini F. 1991, La cronaca todina di Ioan Fabrizio degli Atti (1495), in Le cronache di Todi (Secoli XIII-XVI), CISAM, Spoleto (rist. ed. La Nuova Italia, Firenze 1979), pp. 125-328.
  723. Mansi G. D. 1901-1927, Sacrorum Conciliorum Nova et Amplissima Collectio, 31 voll., a cura di L. Petit, Hubert Welter, Paris-Arnheim (rist. anas. Akademische Druck u. Verlagsanstalt, Graz 1960-1961).
  724. Mansignano E. (a cura di) 1715, Bullarium carmelitanum..., I, Georgii Plachi, Romae.
  725. Manzi E., Pipino V. 2022, Le cappelle Petroni e Spinelli nella chiesa dei Servi a Siena e i loro affreschi: necessità di una revisione, «Prospettiva», 185, pp. 3- 30.
  726. Majocchi P., Montanari M. (a cura di) 2002, I vescovi dell'Italia settentrionale nel basso medioevo: cronotassi per le diocesi di Cremona, Pavia e Tortona nei secoli XIV e XV, Università di Pavia, Pavia.
  727. Majocchi P., Viola A., Nascimbene I. (a cura di) 2005, Un lembo d’arte nella Chiesa dei Santi Primo e Feliciano di Pavia, TCP, Pavia.
  728. Maleczek W. 1994, La propaganda antiimperiale nell’Italia federiciana: l’attività dei legati papali, in P. Toubert, A. Paravicini Bagliani (a cura di), Federico II e le città italiane, cit., pp. 290-303.
  729. Manselli R. 2014, Alessandro IV, in I papi. Da Pietro a Francesco, cit., II, pp. 393-396.
  730. Mantini S. 1995, Lo spazio sacro della Firenze medicea, Loggia de’ Lanzi, Firenze.
  731. Marandet M.-C. 1986, La demande de services religieux dans la région toulousaine d'après les testaments (1300-1450), «Annales du midi», 98, pp. 337-362.
  732. Maranesi P. 2009, Gli sviluppi della dottrina sull’Immacolata concezione dal XIII al XV secolo, in E. Dal Covolo, A. M. Serra (a cura di), Storia della mariologia, cit., pp. 843-872.
  733. Marcelli F. 1995, La Maestà di S. Maria del Piangato (Ottaviano Nelli, sec. XV), Conerografica, Camerano 1995.
  734. Marcelli L. 2017, “Economia dell’offerta” e amministrazioni comunali: il caso dei Minori, in I. Lori Sanfilippo, R. Lambertini (a cura di), Francescani e politica, cit., pp. 243-260.
  735. Marcelli L. 2017, Ciò che più conta. Identità francescana scritture contabili nel primo secolo di storia minoritica, in Gli studi francescani, cit., pp. 109-128.
  736. Mariani E. 2008, Gli oblati olivetani fra tre e quattrocento: tipologie e peculiarità, «Benedictina», 55, pp. 99-130.
  737. Marinelli Marcacci O. 1968, Bigazzini, Filippo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 10, pp. 399-400.
  738. Marini A. 2003, Gioachimismo e ordini mendicanti, in F. Troncarelli (a cura di), La città degli angeli: profezia e speranza del futuro tra Medioevo e Rinascimento, Ermes, Firenze, pp. 118-136.
  739. Marotta Mannino B. 2006, "Eleemosyna a morte liberat" (Tob. 12,9): sul valore salvifico dell'elemosina, in Pagani e cristiani alla ricerca della salvezza (secoli I-III), Institutum patristicum Augustinianum, Roma, pp. 817-826.
  740. Marri Camerani G. (a cura di) 1946, Statuto di Arezzo (1327), Industria Tipografica Fiorentina, Firenze.
  741. Martin T. 1983, «From Hermit to Friar. An Inquiry into Augustinian Spirituality», «The Tagastan», 29, pp. 197-218.
  742. Mascanzoni L. 2017, La crociata contro Francesco II Ordelaffi (1356-1359) nello specchio della storiografia: exurgant insuper Christi milites, Pàtron, Bologna.
  743. Mathes F. A., O.S.A. 1968-1969, The Poverty Movement and the Augustinian Hermits, «Analecta Augustiniana», 31, pp. 5-154; 32, pp. 5-116.
  744. Matteuzzi N. 2018, Niccolò di Segna e suo fratello Francesco: pittori nella Siena di Duccio, di Simone e dei Lorenzetti, Edifir, Firenze.
  745. Mazzolai D. 2005, Le ''carte Bucelli'' dell’Archivio di Stato di Siena. Inventario analitico del fondo, epistolario di Pietro Bucelli e regesto del diplomatico, Dottorato di Ricerca in Istituzioni e archivi, XVII Ciclo, Università degli Studi di Siena.
  746. Mazzotti C., Corbara A. 1975, S. Maria dei Servi a Faenza: parrocchiale dei SS. Filippo e Giacomo, Fratelli Lega, Faenza.
  747. Mecacci E. 1993, Un frammento palinsesto del più antico costituto del comune di Siena, in M. Ascheri (a cura di), Antica legislazione della Repubblica di Siena, Il leccio, Siena, pp. 67-119.
  748. Mecacci E. 2009, Dal frammento del 1231 al Constituto volgarizzato del 1309-1310, in E. Mecacci (a cura di), Dagli Statuti dei Ghibellini al Constituto in volgare dei Nove con una riflessione sull'età contemporanea, Accademia senese degli Intronati, Siena, pp. 113-158.
  749. Medica M. 1986, Le opere di Vitale per la Pinacoteca Nazionale di Bologna: proposte di cronologia, in R. D’Amico, M. Medica (a cura di), Vitale da Bologna. Per la Pinacoteca Nazionale di Bologna, Nuova Alfa, Bologna, pp. 85-102.
  750. Medioevo Latino. Bollettino bibliografico della cultura europea da Boezio a Erasmo (secoli VI-XV), SISMEL Edizioni del Galluzzo : CISAM, Firenze-Spoleto, 1980 e sgg..
  751. Meersseman G. G., O. P. 1977, Ordo fraternitatis. Confraternite e pietà dei laici nel Medioevo, in collaborazione con G. Pacini, Herder, Roma.
  752. Meijer A. K. de (a cura di) 1976, Gregorii de Arimino registrum generalatus 1357- 1358, Institutum historicum Augustinianum, Romae.
  753. Melloni A. 2001, Il Lionese II e la questua dei Silvestrini, in U. Paoli (a cura di), Silvestro Guzzolini, cit., pp. 261-274.
  754. Melville G. 2009, Fovog: Comparing the medieval history of religious orders. On the aims and the structure of an international collaborative Research Centre in Germany, «Revue Mabillon», 20, pp. 252-258.
  755. Melville G. 2020, The institutionalization of Religious Orders (Twelfth and Thirteenth Centuries), in A. I. Beach, I. Cochelin (a cura di), The Cambridge History of Medieval Monasticism in the Latin West. 2. The high and late middle ages, Cambridge University Press, Cambridge, pp. 783-802.
  756. Melville G. 2020, Le comunità religiose nel Medioevo. Storia e modelli di vita, a cura di N. D’Acunto, Morcelliana, Lavis (TN).
  757. Menestò E. 1991, Note alle cronache volgari, in Le cronache di Todi (Secoli XIII-XVI), CISAM, Spoleto (rist. ed. La Nuova Italia, Firenze 1979), pp. 413-591.
  758. Menziger S., 2011, “Consilium sapientum”: Lawmen and the Italian Popular Communes, in L. Armstrong, J. Kirshner (a cura di), The Politics of Law in Late Medieval and Renaissance Italy, Essays in Honour of Lauro Martines, University of Toronto Press, Toronto, pp. 56-77.
  759. Mercati A., Nasalli-Rocca E., Sella P. (a cura di) 1969, Rationes decimarum Italiae nei secoli XIII e XIV. Aemilia, Biblioteca Apostolica Vaticana, Città del Vaticano.
  760. Merlo G. G. 1988, Francescanesimo e signorie nell’Italia centrosettentrionale, in I Francescani nel Trecento, Università degli studi di Perugia, Centro di studi francescani, Perugia-Assisi 1988, pp. 101-126 (rist. in G. G. Merlo, Tra eremo e città: studi su Francesco d'Assisi e sul francescanesimo medievale, Edizioni Porziuncula, S. Maria degli Angeli 20072, pp. 337-356).
  761. Merlo G. G. 1995, Una monografia esemplare e fondante, in Rileggendo I frati Servi di s. Maria di Franco Dal Pino, in in Religiones novae, in «Quaderni di storia religiosa», 2, Cierre, Verona 1995, pp. 9-15 (anche in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 46 (1996), pp. 221-226).
  762. Merlo G. G. 1996, La storiografia delle “grandi spanne”, «Rivista di storia e letteratura religiosa», 32, pp. 346-358
  763. Merlo G. G. 2003, Nel nome di san Francesco: storia dei frati Minori e del francescanesimo sino agli inizi del XVI secolo, EFR, Padova.
  764. Merlo G. G. 20072, Minori e Predicatori: inizi paralleli?, in G. G. Merlo, Tra eremo e città, cit., pp. 411-434.
  765. Merlo G. G. 2015, Il pontificato di Gregorio X e il Concilio Lionese II, in M. Bassetti, E. Menestò (a cura di), Gregorio X pontefice tra occidente e oriente, CISAM, Spoleto, pp. 15-28.
  766. Merlo G. G. (a cura di) 1987, Esperienze religiose e opere assistenziali nei secoli XII e XIII, Il Segnalibro, Torino.
  767. Merlo G. G. (a cura di) 1996, I frati Predicatori nel Duecento, «Quaderni di storia religiosa», 3, Cierre, Verona.
  768. Mertens D. 2001, Clero secolare e cura d’anime nelle città del tardo medioevo, in G. Chittolini, K. Elm (a cura di), Ordini religiosi e società politica in Italia e Germania nei secoli XIV e XV, Il Mulino, Bologna, pp. 257-285.
  769. Meyer A. 2011, La critica storica e le fonti notarili. Note su registri di imbreviature e pergamene lucchesi del secolo XIII, «Archivio storico italiano», CLXIX, pp. 3-22.
  770. Miccoli G. 1974, La storia religiosa, in R. Romano, C. Vivanti ( a cura di), Storia d’Italia, II. Dalla caduta dell’Impero romano al secolo XVIII, Einaudi, Torino, II/1, pp. 431-1079.
  771. Miccoli G. 2013, Dall'agiografia alla storia: considerazioni sulle prime biografie francescane come fonti storiche, in G. Miccoli, Francesco. Il santo di Assisi all’origine dei movimenti francescani, Donzelli, Roma, pp.171-262.
  772. Miccoli G. 2013, Bonaventura e Francesco, in G. Miccoli, Francesco: il santo di Assisi, cit., pp. 263-288.
  773. Michetti R. 2007, La Chiesa romana, le modernità e la paura della storia tra Medioevo e nuovi tempi, «Studi storici», 48, pp. 557-568.
  774. Michetti R. 2009, Le raccolte di vite di santi come fonti per la storia degli ordini religiosi d’età moderna in Ordini religiosi, santi e culti, cit., I, pp. 21-38.
  775. Michetti R. 2009, Ordini religiosi, santità e storia religiosa tra medioevo ed età moderna. Nuovi studi e nuove prospettive, in Ordini religiosi, santi e culti, cit., II, pp. 747-754.
  776. Michetti R. (a cura di) 2004, Notai, miracoli e culto dei santi. Pubblicità e autenticazione del sacro tra il XII e XV secolo, Giuffrè, Milano.
  777. Michetti R., Tilatti A. (a cura di) 2019, Dal «Medioevo cristiano» alla «Storia religiosa» del medioevo, «Quaderni di storia religiosa medievale», 22/1-2, Il Mulino, Bologna.
  778. Miethke J. 2012, Der “theoretische Armutstreit” im 14. Jahrhundert. Papst und Franziskanerorden im Koflikt um die Armut, in H.-D. Heimann, A. Hilsebein, B. Schmies, C. Stiegemann (a cura di), Gelobte Armut. Armutskonzepte det franziskanischen Ordensfamilie vom Mittelalter bis in die Gegenwart, Schöningh, Paderborn, pp. 243-284.
  779. Milanesi G. 1893, Nuovi documenti per la storia dell'arte Toscana dal XII al XV secolo, Tipografia delle scienze matematiche e fisiche, Roma.
  780. Millet H. 1992, I canonici al servizio dello Stato in Europa. Secoli XIII-XVI = Les chanoines au service de l’État en Europe du XIIIe au XVIe siècle, Panini, Ferrara.
  781. Mina G. A. 2000, Coppo di Marcovaldo’s Madonna del Bordone: political statement or profession of faith, in B. Williamson, J. L. Cannon (a cura di), Art, politics and civic religion in central Italy, 1261-1352, Ashgate, Aldershot, pp. 237-293.
  782. Mineo E. I. 2018, Popolo e bene comune in Italia fra XIII e XIV secolo, Viella, Roma.
  783. Minetti F. F. 1991, Il "lume proclive" di Fra' Gasparino Borro servita veneziano della seconda metà del '400, «Studi di filologia italiana», 49, pp. 87-122.
  784. Molà L. 1994, La comunità dei Lucchesi a Venezia. Immigrazione e industria della seta nel tardo Medioevo, Istituto veneto di scienze, lettere ed arti, Venezia.
  785. Mollat G. (a cura di) 1904-1946, Jean XXII. Lettres communes analysées d’après les registres dits d’Avignon et du Vatican, 16 voll., De Broccard, Paris.
  786. Mollat du Jourdin M. 1983, Il concetto della povertà nel Medioevo: problematica, in O. Capitani (a cura di), La concezione della povertà nel Medioevo, cit., pp. 1-34.
  787. Mollat du Jourdin M. (a cura di) 1977, 1274. Année charnière. Mutations et continuités, Centre nationale de la recherche scientifique, Paris.
  788. Monacchia P. 1992, Per una ricostruzione attraverso i catasti del quartiere di Colle Landone com’era prima del 1540 in La Rocca Paolina di Perugia. Studi e ricerche, Electa Editori Umbri, Perugia, pp. 69-99.
  789. Monacchia P. 2004, L’insediamento di colle Landone, in V. Garibaldi, F. F. Mancini (a cura di), Perugino il divin pittore, Silvana, Cinisello Balsamo, pp. 537-540.
  790. Monciatti A. 2012, Le Croci dipinte in area lucchese: modelli e tipi figurali, in C. Frosinini, A. Monciatti, G. Wolf (a cura di), La pittura su tavola del secolo XII. Riconsiderazioni e nuove acquisizioni a seguito del restauro della Croce di Rosano, Edifir, Firenze, pp. 163-173.
  791. Monetti R. 1991-1992, Vescovi diocesani e frati Servi di santa Maria in Italia e Germania dal 1304 al 1417, II. Documentazione, Università degli studi di Padova, Facoltà di lettere e filosofia, relatore F. A. Dal Pino.
  792. Monetti R. 2009-2010, Eremiti di sant’Agostino nel Trecento Veneto. Studia, vita religiosa e società nei conventi di Treviso e Padova, Tesi di dottorato, Università degli studi di Verona, coordinatore G. M. Varanini, tutori M. C. Rossi, G. M. Varanini.
  793. Montagna D. M. 1964, Un tentativo di processo canonico per la b. Giuliana Falconieri nel primo Seicento, in D. M. Montagna (a cura di), Contributi di storiografia servitana, cit., pp. 145-174.
  794. Montagna D. M. 1973, Fra Arcangelo Giani annalista dei Servi (1552-1623), in Bibliografia dell’Ordine dei Servi di Maria (secoli XV- XVII), 3 voll., a cura di G. M. Besutti et al., Centro di Studi O.S.M., Bologna 1971-1973, III, pp. 455-521.
  795. Montagna D. M. 1976, Fra Andrea Maria Dal Pino e la storiografia dei Servi, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 26, pp. 297-312.
  796. Montagna D. M. 1977, Codicografia servitana, 1. Nuova datazione di un manoscritto legislativo, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 27, pp. 170-174.
  797. Montagna D. M. 1977, Codicografia servitana. 2. Memorie di atti accademici del pontificato di Bonifacio IX, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 27, pp. 174-175.
  798. Montagna D. M. 1978, Un attestato di fra Andrea da Faenza a compagnie mariane dei Servi (1374), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 28, pp. 345-349.
  799. Montagna D. M. 1979, Antichi eremi dei Servi nei secoli XIII-XIV, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 29, pp. 242-256.
  800. Montagna D. M. 1979, Echi di esperienza monastica a Monte Senario nel Duecento (rilettura della “Legenda de origine Ordinis fratrum Servorum”), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 29, pp. 233-241.
  801. Montagna D. M. 1979, Iconografia beniziana antica. 1. Il beato Filippo servo della Vergine e mediatore di salvezza, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 29, pp. 423-427.
  802. Montagna D. M. 1980, Liber capitulorum generalium O.S.M.: III. Due lettere di fra Pietro da Todi scritte nei capitoli di Forlì (1327) e di Siena (1328), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 30, pp. 224-228.
  803. Montagna D. M. 1980, Liber capitulorum generalium O.S.M.: IV. Il capitolo generale dei Servi del 1342, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 30, pp. 228-229.
  804. Montagna D. M. 1980, Un tentativo di scomunica di fra Pietro da Todi (1334), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 30, pp. 230-237.
  805. Montagna D. M. 1981, Iconografia beniziana antica. 3. Ancora sull’affresco di Todi del 1346, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 31, pp. 49-52.
  806. Montagna D. M. 1982, San Filippo Benizi "fondatore" dei Servi. Una testimonianza del primo Quattrocento, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 32, pp. 191-192.
  807. Montagna D. M. 1983, Gli «Studi Storici» dei Servi cinquant’anni dopo (1933-1983). Saggio introduttivo, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 33, pp. 9-38.
  808. Montagna D. M. 1984, Testimonianze di pietà e cultura nel convento dei Servi a Firenze tra Due e Settecento. Annotazioni su due mostre fiorentine del 1983, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 34, pp. 147-166.
  809. Montagna D. M. 1984, La provenienza del polittico di Boston attribuito a Simone Martini (Orvieto, chiesa dei Servi), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 34, pp. 171-174.
  810. Montagna D. M. 1984, L’agiografia beniziana antica: pluralità e cronologia delle “legendae” trecentesche, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 34, pp. 11-34.
  811. Montagna D. M. 1984, Nuove schede per il santorale antico dei Servi (secoli XIII-XVI). IV. Il primo tentativo di furto delle reliquie del beato Filippo: la testimonianza dello Spiera († 1455), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 34, pp. 142-145.
  812. Montagna D. M. 1985, L’agiografia beniziana antica: il progetto ufficiale di fra Pietro da Todi, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 35, pp. 7-29.
  813. Montagna D. M. 1985, Nuove schede per il santorale antico dei Servi (secoli XIII-XVI). VI. La tradizione trecentesca dei «miracoli» del beato Filippo Benizi, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 35, pp. 107-113.
  814. Montagna D. M. (a cura di) 1985, La “legenda” arcaica del beato Filippo Benizi. Ricerche e proposte, Convento dei Servi in San Carlo, Milano.
  815. Montagna D. M. 1986, Filippo e Jacopone: convergenze agiografiche in morte, in Le fonti per la biografia di san Filippo Benizi (1233-1285), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 36, pp. 17-20.
  816. Montagna D. M. 1987, Codicografia servitana. 12. I superstiti registri di «entrata e uscita» del convento dei Servi di Firenze nel Trecento, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 37, pp. 202-205.
  817. Montagna D. M. 1987, Frati “di stanza” e forestieri nell’antico convento dei Servi a Firenze tra il 1295 e il 1344. Gli “spogli” settecenteschi del Tozzi, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 37, pp. 225-306.
  818. Montagna D. M. 1988, Il “De origine Ordinis” scritto da san Filippo Benizi: ipotesi per una ricostruzione, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 38, pp. 7-19.
  819. Montagna D. M. 1988, Codicografia servitana. 14. Su un libro corale duecentesco di Sansepolcro: di Servi o di altri “Agostiniani”?, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 38, pp. 25-28.
  820. Montagna D. M. 1989, Liber capitulorum generalium. Secoli XIII-XIX (1249/1256-1804), con un’appendice per gli anni 1823-1989, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 39, pp. 23-154.
  821. Montagna D. M. 1990, Liber capitulorum generalium O.S.M., XV. Pistoia 1356, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 40, pp. 67-71.
  822. Montagna D. M. 1993, Il santorale dei Servi di santa Maria sino a fra Pietro da Todi (1314-1344), II. Nuova datazione della “Legenda beati Francisci de Senis”, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 43, pp. 9-28.
  823. Montagna D. M. 1994, La prima fondazione dei Servi a Borgo Sansepolcro tra il 1255 ed il 1294, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 44 (1994), pp. 105-122 (anche in D. M. Montagna (a cura di), Santa Maria dei Servi di Sansepolcro (1255-1965). Memorie e spunti per ricerche. Miscellanea prima, Santa Maria dei Servi, Sansepolcro 1997-1998, pp. 27-44).
  824. Montagna D. M. 1995, Ritrovamento di un’immagine della «mater misericordiae» nel chiostro dell’Annunziata di Pistoia, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 45, p. 116.
  825. Montagna D. M. 1997, Santa Maria dei Servi a Milano dal Trecento al Cinquecento. Ricerche documentarie orientative, Convento dei Servi di San Carlo al Corso, Milano.
  826. Montagna D. M., Grondona M. 1986, Gli apporti dell'iconografia beniziana antica: l'affresco di Todi del 1346. I. Rassegna bibliografica 1980-1985. II. Una lettura dell'affresco nella «Guida di Todi» (1983), in Le fonti per la biografia di san Filippo Benizi (1233-1285), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 36, pp. 35-48.
  827. Montefusco A. 2015, Maestri secolari, frati mendicanti e autori volgari. Immaginario antimendicante ed ecclesiologia in vernacolare, da Rutebeuf a Boccaccio, «Rivista di Storia del Cristianesimo», 12/2, pp. 265-290
  828. Montefusco A. 2017, Prime osservazioni sul Decameron, i frati e la letteratura francese antimendicante, in P. Guérin, A. Robin (a cura di), Boccaccio e la Francia = Boccace et la France, Franco Cesati, Firenze, pp. 51-64.
  829. Montesano M. 2021, Ai margini del Medioevo. Storia culturale dell’alterità, Carocci, Roma.
  830. Monti A., Pruno E. (a cura di) 2015, Tra Montaccianico e Firenze: gli Ubaldini e la città, Archaeopress Archaelogy, Oxford.
  831. Morandi U. 1963, L'ufficio della dogana del sale in Siena, «Bullettino senese di storia patria», ser. 3, LXX, pp. 62-91.
  832. Morelli B. 2000-2001, Per una storia della compagnia del Bigallo nella Firenze del '300-'400. Proprietà, attività, assistenza, «Annali Aretini», VIII-IX, pp. 51-108.
  833. Moretti M. T. 2018, Santa Maria dei Servi di Orvieto. La chiesa antica, «Bollettino dell’Istituto Storico Artistico Orvietano», LXXI-LXXIII (2015-2017), Studi miscellanei in ricordo di Lucia Conti Tammaro, Ceccarelli, Orvieto, pp. 49-84.
  834. Morini A. M. (a cura di) 1905, Opusculum magistri Nicolai Pistoriensis, Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, VII, Bruxelles, pp. 131-195.
  835. Moro P., Ortalli G., Po M. (a cura di) 2015, La Scuola grande di San Marco e le scuole in Venezia tra religiosità laica e funzione sociale, Viella, Roma.
  836. Mothon J.-P. (a cura di) 1869, Vetera monumenta legislativa sacri Ordinis Praedicatorum, in «Analecta sacri ordinis fratrum Praedicatorum», II, pp. 621- 648.
  837. Moureau E. 2017, Pierre des Prés, un cardinal de Jean XXII très discret, «Bullettin de la Société des études litteraires scientiques et artistiques du Lot», 138/2, pp. 32-41.
  838. Mulato L., Dal Pino F. A. 1996, Santa Maria dei Servi di Padova: storia, in Padova. La chiesa di S. Maria dei Servi. Restauro del portico, Gregoriana, Padova, pp. 12-47.
  839. Mulchahey M. M. 2002, The Rôle of the Conventual Schola in Early Dominican Education, in Studio e studia, cit., pp. 119-150.
  840. Müller A. 2005, Managing crises: Institutional re-stabilisation of the religious orders in England after the black death (1347-1350), «Revue Mabillon», 16, pp. 205-219.
  841. Muzzarelli M. G. 2005, Pescatori di uomini: predicatori e piazze alla fine del Medioevo, Il Mulino, Bologna.
  842. Napione E., Monetti R. 2019, I frati "costruttori": fra Giovanni degli Eremitani, «Franciscana. Bollettino della Società Internazionale di Studi Francescani», 21, pp. 163-206.
  843. Nardi P. 1996, L'insegnamento superiore a Siena nei secoli XI-XIV: tentativi e realizzazioni dalle origini alla fondazione dello studio generale, Giuffrè, Milano.
  844. Nardi P. 2019, Origini e costituzione dello Studium generale nel diritto comune dei secoli XII-XIV, Pacini giuridica, Pisa.
  845. Natalucci M. 1971, Bono, Giovanni, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 12, pp. 279-280.
  846. Nelli R., Feudalità ecclesiastica e territorio. La proprietà del vescovo di Firenze, in Moretti I. (a cura di), Le antiche leghe di Diacceto, Monteloro e Rignano. Un territorio dall’antichità al medioevo, Comuni di Pontassieve, Pelago e Rufina (FI), 1988, pp. 241-260.
  847. Nelli R., Pinto G. (a cura di) 2002, Statuti pistoiesi del secolo XIII. Studi e testi, 3 voll., Società pistoiese di storia patria, Pistoia.
  848. Nessi S. 2010, Il conclave di Perugia del 1304-1305, Deputazione di storia patria per l’Umbria, Perugia.
  849. Niccoli R. 1961, Nuove osservazioni sulle vicende costruttive della chiesa di Santa Maria dei Servi in Bologna, «Arte Antica e Moderna», 4, pp. 79-96.
  850. Noventa R. 2015, Giornale delle entrate e delle uscite del convento di San Domenico in Bologna, I. (1330-1337) II. (1349-1357), Baskerville, Bologna.
  851. Nuti R. 1942, I Servi di Maria a Prato, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 4, pp. 79-98.
  852. Orioli R. 1994, Eresia e ghibellinismo, in Federico II e le città italiane, cit., pp. 420-430.
  853. Orlandi S. 1946-1947, Il VII centenario della predicazione di s. Pietro martire a Firenze, 1245-1945, «Memorie Domenicane», 63, pp. 26-41, 59-87; 64, pp. 31-48, 109-136.
  854. Ortalli G. 2006, Cultura, scuole, università in Venezia tra Medioevo e Rinascimento, «Studi veneziani», 52, pp. 219-224.
  855. Pacini G. P. 1995, Fra poveri e viandanti ai margini della città: il ‘nuovo’ ordine ospitaliero dei Crociferi fra secolo XII e XIII, in Religiones novae, «Quaderni di storia religiosa», 2, Cierre, Verona, pp. 57-85.
  856. Padovani A. 1998, Monasteri e Comuni in Romagna, in F. G. B. Trolese (a cura di), Il monachesimo italiano nell'età comunale, Badia di Santa Maria del Monte, Cesena, pp. 464-506.
  857. Pagnoni F. 2014, Il potere dei vescovi nel tardo Medioevo. Prospettive di ricerca nelle storiografie italiana e anglosassone (spunti a partire dal caso lombardo), in D. Zardin (a cura di), Lombardia ed Europa: incroci di storia e cultura, Vita e Pensiero, Milano, pp. 23-44.
  858. Pallabazzer V. 1999, Onomastica servitana, «Rivista italiana di onomastica», 2, pp. 480-482.
  859. Pandzic B. 1977, Gli "Annales Minorum" di Luca Wadding, «Archivum franciscanum historicum», 70, pp. 656-666.
  860. Panella E. (a cura di) 2014, Dal bene comune al bene del comune: i trattati politici di Remigio dei Girolami (1319) nella Firenze dei bianchi-neri, a cura di E. Panella, Nerbini, Firenze.
  861. Panero F. 1994, L'inurbamento delle popolazioni rurali e la politica territoriale e demografica dei comuni piemontesi nei secoli XII e XIII, in R. Comba, I. Naso (a cura di), Demografia e società, cit., pp. 401-440.
  862. Pansters K. (a cura di) 2020, A companion to medieval rules and customaries, Brill, Leiden-Boston.
  863. Paoli C. (a cura di) 1889, Il Libro di Montaperti (An. 1260), Vieusseux, Firenze.
  864. Paoli E. 1988, «Nobile depositum Tuderti», il culto e il tempio di San Fortunato nella vita religiosa di Todi, in M. Castrichini et al. (a cura di), Il tempio del santo patrono. Riflessi storico-artistici del culto di san Fortunato a Todi, Ediart, Todi, pp. 35-66.
  865. Paoli E. 1994, Il purgatorio degli artigiani. Le corporazioni medievali di Todi tra economia, politica, religiosità e devozione, in E. Menestò, G. Pellegrini (a cura di), Itinerarium. Università, corporazioni e mutualismo ottocentesco: fonti e percorsi storici, CISAM, Spoleto, pp. 159-202.
  866. Paoli U. 1991, Alle fonti della spiritualità Silvestrina, Monastero San Silvestro Abate, Fabriano.
  867. Paoli U. 2004, Fonti per la storia della congregazione celestina nell'Archivio segreto vaticano, Badia di Santa Maria in Monte, Cesena.
  868. Paoli U. 2018, From charism to institution: the progress of the Sylvestrine Congregation after the death of the founder, in St Sylvester. The relevance of a charism, a cura di U. Paoli, Monastero San Silvestro Abate, Fabriano, pp. 79-136.
  869. Paolini L., Orioli R. (a cura di) 1982-1984, Acta S. Officii Bononie: ab anno 1291 usque ad annum 1310, 2 voll., nella sede dell'Istituto, Roma.
  870. Papasidero M. 2019, Translatio sanctitatis: i furti di reliquie nell'Italia medievale, Firenze University Press, Firenze.
  871. Papi A. J. 1949, Origine delle Costituzioni dei Servi di Maria, s. n., Roma.
  872. Paravicini Bagliani A. 1975, Capocci, Pietro, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 18, pp. 604-608.
  873. Paravicini Bagliani A. 1978, Casati, Conte, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 21, pp. 227-229.
  874. Paravicini Bagliani A. 1996, Il trono di Pietro. L'universalità del papato da Alessandro III a Bonifacio VIII, NIS, Roma.
  875. Paravicini Bagliani A. 2007, Niccolò da Treviso e Bonifacio VIII, in M. Benedetti (a cura di), Benedetto XI, cit., pp. 25-41.
  876. Paravicini Bagliani A. 2014, Clemente V, in I papi. Da Pietro a Francesco, cit., II, pp. 501-512.
  877. Parente M. 1973, Inventario del fondo archivistico del convento dei Servi di Maria in Faenza, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 23, pp. 245-265.
  878. Parmeggiani R. 2011, Ordini mendicanti nella città e nella diocesi, in A. Vasina (a cura di), Storia della chiesa riminese. 2: Dalla lotta per le investiture ai primi anni del Cinquecento, Pazzini : Guaraldi, Villa Verucchio-Rimini, pp. 257-292.
  879. Parrinello S. 2014, Il Santuario di Monte Senario, Edifir, Firenze.
  880. Parronchi A. 1961, Postilla sul neo-gaddismo degli anni 1423-25, «Paragone arte», 12, pp. 19-26.
  881. Pasciuta B. 2008, Homines aut liberi sunt aut servi: riflessione giuridica e intesemi normativi sulla condizione servile fra medioevo ed età moderna, in G. Fiume (a cura di), Schiavitù, religione e libertà nel Mediterraneo tra medioevo ed età moderna, Luigi Pellegrini editore, Cosenza, pp. 48-60.
  882. Pecugi Fop M. 2008, Perugia in Toscana: i centri aretini e senesi sottomessi al Comune di Perugia nel Trecento. Documenti dal De claritate Perusinorum, Deputazione di storia patria per l’Umbria, Perugia.
  883. Pegoretti A. 2018, «Civitas diaboli». Forme e figure della religiosità laica nella Firenze di Dante, in G. Ledda (a cura di) Dante poeta cristiano e la cultura religiosa medievale in ricordo di Anna Maria Chiavacci Leonardi, Centro dantesco dei frati Minori conventuali, Ravenna, pp. 65-116.
  884. Pegoretti A. 2020, Lo "Studium" e la biblioteca di Santa Maria Novella nel Duecento e nei primi anni del Trecento (con una postilla sul Boezio di Trevet), in Bartuschat J., Brilli E., Carron D. (a cura di), The Dominicans and the making of florentine cultural identity, cit., pp. 105-140.
  885. Pellegrini L. 1981, Mendicanti e parroci: coesistenza e conflitti di due strutture organizzative della "cura animarum", in Francescanesimo e vita religiosa dei laici nel '200, Università degli studi di Perugia, Assisi, pp. 129-167.
  886. Pellegrini L. 1984, Cura parrocchiale e organizzazione territoriale degli ordini mendicanti tra il secolo XIII e il secolo XVI, in Pievi e parrocchie in Italia, cit., I, pp. 279-305.
  887. Pellegrini L. 1984, Insediamenti francescani nell’Italia del Duecento, Laurentianum, Roma.
  888. Pellegrini L. 1990, Vescovi e ordini mendicanti in G. De Sandre Gasparini (a cura di), Vescovi e diocesi in Italia dal XIV alla metà del XVI secolo, 2 voll., Herder, Roma, pp. 183-258.
  889. Pellegrini L. 1998, Monachesimo e ordini mendicanti, in F. G. B. Trolese (a cura di), Il monachesimo italiano nell'età comunale, cit., pp. 665-694.
  890. Pellegrini L. 2003, L'incontro tra due invenzioni medievali: università e ordini mendicanti, Liguori, Napoli.
  891. Pellegrini L. 2004, Dall’«Ordo Morronensium» all’«Ordo Celestinorum», in G. Picasso, M. Tagliabue (a cura di), Il monachesimo italiano nel secolo della grande crisi, cit., pp. 327-349.
  892. Pellegrini L. 20052, “Che sono queste novità?”. Le religiones novae in Italia meridionale (secoli XIII e XIV), Liguori, Napoli.
  893. Pellegrini L. 2014, I giovani e gli Ordini mendicanti, in I. Lori Sanfilippo, A. Rigon (a cura di), I giovani nel Medioevo: ideali e pratiche di vita, Istituto storico italiano per il Medio Evo, Roma, pp. 25-38.
  894. Pellegrini Le. 2004, Libri e biblioteche nella vita economica dei mendicanti, in L’economia dei conventi, cit., pp. 187-214.
  895. Pellegrini Le. 2007, Pietro da Verona-san Pietro Martire: il punto sulle confraternite (secc. XIII-XV), in G. Festa (a cura di), Martire per la fede: San Pietro da Verona domenicano e inquisitore, EDS-Edizioni Studio Domenicano, Bologna, pp. 225-234.
  896. Pellegrini M. 2014, La norma della pubblica pietà. Istituzioni comunali, religione e pia loca nella normativa statutaria senese fino al Costituto volgare del 1309, in N. Giordano, G. Piccinni (a cura di), Siena nello specchio, cit., pp. 249-294.
  897. Pellegrini M. 2015, Pietro Pettinaio, beato, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 83, pp. 536-539.
  898. Pellegrini M. 2017, Frati minori e istituzioni politiche cittadine nell’Italia comunale, in I. Lori Sanfilippo, R. Lambertini (a cura di), Francescani e politica, cit., pp. 167-190.
  899. Pellegrini M. 2017, Sansedoni, Ambrogio, beato, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 90, pp. 273-275.
  900. Pellegrini M. 2019, Religione domestica, religione in comunità. I laici nella storiografia religiosa sul medioevo italiano: note di lettura, in Dal «Medioevo cristiano», cit., II, pp. 451-475.
  901. Pellegrini M. 2019, I Frati minori nella società cittadina dei secoli XIII e XIV, in Fra Elemosina e la riscrittura della memoria cittadina a Gualdo Tadino, CISAM, Spoleto.
  902. Pellegrini M. 2020, Conventus et fratres sancti Spiritus de Senis: monaci Silvestrini e novae religiones nella società senese del Trecento, tra integrazione e proposta religiosa, in F. Salvestrini (a cura di), I monaci silvestrini e la Toscana, cit., pp. 61-97.
  903. Pellegrini M. 2021, La più antica matricola dei Raccomandati di Gesù Cristo crocifisso (1295-1340). Avvio di un’indagine prosopografica, in F. Gabbrielli, M. Pellegrini (a cura di) La via delle confraternite: ospedale e gruppi confraternali lungo la “strada interna” di Santa Maria della Scala: documenti, immagini e strutture materiali, Effigi, Arcidosso, pp. 59-92
  904. Pericoli M. 1987, Il culto di san Giuseppe a Todi, in Quatrième Symposium International: Présence de saint Joseph au XVIIe siècle, «Cahiers de Joséphologie», 35, pp. 373-378.
  905. Pericoli M. 2015, Dal purgatorio al paradiso. L’affresco del coro del monastero delle Clarisse di San Francesco, in E. Menestò (a cura di), Scritti «tuderti». Fatti, personaggi, monumenti, opere d’arte a Todi in età medievale, CISAM, Spoleto.
  906. Piana C. 1977, La facoltà teologica dell’Università di Firenze nel Quattro e Cinquecento, Editiones Collegii S. Bonaventurae ad Claras Aquas, Grottaferrata, pp. 269-271.
  907. Piatti P. 2017, Cronaca di un "sisma". Le religiones novae al vaglio del II Concilio di Lione (1274), in G. Melville, J. Helmrath (a cura di), The Fourth Lateran Council: Institutional Reform and Spiritual Renewal, Didymos-Verlag, Affalterbach, pp. 319-346.
  908. Piccinni G. 1993, L’evoluzione della rendita fondiaria in Italia: 1350-1450, in Italia 1350-1450: tra crisi, trasformazione, sviluppo, Centro italiano di studi di storia e d’arte, Pistoia, pp. 233-271.
  909. Piccinni G. 2012, Il banco dell'ospedale di Santa Maria della Scala e il mercato del denaro nella Siena del Trecento, Pacini, Ospedaletto.
  910. Piccinni G. (a cura di) 2008, Fedeltà ghibellina, affari guelfi: saggi e riletture intorno alla storia di Siena fra Duecento e Trecento, 2 voll., Pacini, Ospedaletto (Pisa).
  911. Piccinni G. (a cura di) 2020, Alle origini del welfare. Radici medievali e moderne della cultura europea dell’assistenza, Viella, Roma.
  912. Piermei A. P. M. 1927-1934, Memorabilium sacri Ordinis Servorum B. M. V., a cura di A. M. Vicentini, 4 voll., Società tipografica Castaldi, Roma.
  913. Pini A. I. 1980, Forme di conduzione, rendita fondiaria e rese cerealicole nel Bolognese dopo la peste del 1348: l’azienda del convento di San Domenico, in V. Fumagalli, G. Rossetti (a cura di), Medioevo rurale. Sulle tracce della civiltà contadina, Il Mulino, Bologna, pp. 259-297.
  914. Pini A. I. 1985, Mura e porte di Bologna medievale: la piazza di porta Ravegnana in J. Heers (a cura di), Fortifications, portes de villes, places publiques, dans le monde méditerranéen, Presses de l’université de Paris-Sorbonne, Paris, pp. 197-235.
  915. Pini A. I. 1999, Città, chiesa e culti civici in Bologna medievale, Clueb, Bologna.
  916. Pini A. I. 1999, Proprietà vescovili e comune di Bologna fra XII e XIII secolo, Gli spazi economici della chiesa nell’occidente mediterraneo (secoli XII-metà XIV), presso la sede del Centro, Pistoia, pp. 157-192.
  917. Pinto G. 1978, Il libro del Biadaiolo. Carestie e annona a Firenze dalla metà del ’200 al 1348, Olschki, Firenze.
  918. Pinto G. 2014, Cultura mercantile ed espansione economica di Firenze (secoli XIII-XVI), G. Pinto, L. Rombai, C. Tripodi (a cura di), Vespucci, Firenze e le Americhe, Olschki, Firenze, pp. 3-18.
  919. Pinto G. 2016, Da Borgo Sansepolcro a Firenze: Giovacchino Pinciardi, mercante e tintore di guado, in G. Pinto, Firenze medievale e dintorni, Viella, Roma, pp. 79-92.
  920. Pirani F. 2013, Il papato e i signori cittadini nell'Italia del Trecento, in J.-C. Maire Vigueur (a cura di), Signorie cittadine nell'Italia comunale, Viella Roma 2013, pp. 509-547.
  921. Pirani F. 2019, Con il senno e con la spada: il cardinale Albornoz e l'Italia del Trecento, Salerno, Roma.
  922. Pirillo P. 1999, I cistercensi e il comune di Firenze (secoli XIII-XIV), «Studi storici», 40/2, pp. 395-405.
  923. Pirillo P. (a cura di) 2008, Alle porte di Firenze il territorio di Bagno a Ripoli in età medievale, Viella, Roma.
  924. Piron S. 2017, L'enquète sur les ordres mendiants et l'urbanisation, in É. Anheim, M. Miglio, C. Virlouvet (a cura di), Jacques Le Goff: l'Italia e la storia = Jacques Le Goff: l'Italie et l'histoire, nella sede dell’Istituto : École française de Rome, Roma, pp. 57-72.
  925. Pistarino G. 1968, La nascita di Alessandria fra Genova e il Barbarossa, A cura dell’Amministrazione provinciale, Alessandria.
  926. Pistarino G. 1978, Dalla pieve alla cattedrale nel territorio di Alessandria: diocesi, pievi, parrocchie e monasteri nel territorio di Alessandria, secoli X-XIII, Cassa di Risparmio di Alessandria, Alessandria.
  927. Pistoia U. (a cura di) 2002, Voci d'archivio. La scuola di Paolo Sambin, CLUEP, Padova.
  928. Poccianti M. 1567, Chronicon rerum totius sacri Ordinis Servorum Beatae Mariae Virginis … ab anno 1233 usque ad 1566, Torrentino, Firenze (parzialmente anche in P. M. Soulier (a cura di), Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XV, Montmorency Wetteren 1915, pp. 5-92; XII, Bruxelles-Roulers 1911, pp. 43-82).
  929. Poccianti M. 1575, Vite de’ Sette Beati Fiorentini istitutori del sagro Ordine de’ Servi di santa Maria, Marescotti, Firenze (parzialmente anche in P. M. Soulier, XV, Montmorency-Wetteren 1915, pp. 92-131).
  930. Poggi F. 2022, Conflitti di popolo. Lo spazio politico di Orvieto (1280-1337), Viella, Roma.
  931. Poggiaspalla F. 1959, La Chiesa e la partecipazione dei chierici alla guerra nella legislazione conciliare fino alle decretali di Gregorio IX, «Rivista di storia del diritto italiano», 32, pp. 233-247.
  932. Poloni A. 2009, Lucca nel Duecento Uno studio sul cambiamento sociale, PLUS-Pisa University Press, Pisa.
  933. Poloni A. 2013, Ordelaffi, Francesco (II) di Sinibaldo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 79, pp. 418-422.
  934. Polonio V. 1970, La diocesi di Alessandria e l’ordinamento ecclesiastico preesistente, in Popolo e stato in Italia nell’età di Federico Barbarossa. Alessandria e la Lega Lombarda, Deputazione subalpina di storia patria, Torino, pp. 563-576.
  935. Polonio V. 1998, Monasteri e comuni in Liguria, in F. G. B. Trolese (a cura di), Il monachesimo italiano nell'età comunale, cit., pp. 163-185.
  936. Polonio V. 2002, Nuove fondazioni e nuove circoscrizioni diocesane: il caso di Alessandria, in R. Comba, F. Panero, G. Pinto (a cura di), Borghi nuovi e borghi franchi: nel processo di costruzione dei distretti comunali nell'Italia centro-settentrionale (secoli XII - XIV), Centro internazionale di studi sugli insediamenti medievali : Società per gli studi storici archeologici ed artistici della provincia di Cuneo, Cherasco-Cuneo, pp. 383-408.
  937. Polzer J. 1984, The Virgin and Child enthroned: from the church of the Servites in Orvieto; generally given to Coppo di Marcovaldo; recent laboratory evidence and a review of Coppo’s oeuvre, «Antichità viva», 23, pp. 3, 5-18.
  938. Porro P. 1990, Il "Tractatus super facto praelatorum et fratrum" di Enrico di Gand. La controversia tra clero secolare e Ordini Mendicanti alla fine del XIII secolo, in «Quaderno di formazione e cultura», 3, pp. 37-66.
  939. Potthast A. 1873-1875, Regesta Pontificum Romanorum inde ab a. post Christum natum MCXCVIII ad a. MCCCIV, 2 voll., Bartolini, Londini-Parisiis-Augustae Taurinorum (rist. anas. Graz 1957).
  940. Pratesi A. 19862, Genesi e forma del documento medievale, Jouvence, Roma.
  941. Preti G. 1953, Studi sulla logica formale nel Medioevo: lo svolgimento della logica terministica medievale, «Rivista Critica di Storia della Filosofia», 8/3, pp. 346-373.
  942. Prudlo D. S. 2016, The Living Rule: Monastic Exemplarity in Mendicant Hagiography, in K. Pansters, A. G. Plunkett-Latimer (a cura di), Shaping Stability: the normation and formation of religious life in the Middle Ages, Brepols, Turnhout, pp. 229-244.
  943. Prudlo D. S. (a cura di) 2011, The origin, development, and refinement of medieval religious mendicancies, Brill, Boston.
  944. Prunai G. 1950, Lo Studio senese dalle origini alla “emigratio” bolognese (sec. XII-1321), «Bullettino senese di storia patria», ser. 3, 8, 56, pp. 53-79.
  945. Quaranta C. 2015, Poccianti, Michele, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 84, pp. 414-415.
  946. Rackwitz R. 1881, Unrkunden des Servitenklosters Himmelgarten bei Nordhausen. I: Urkunden bis zur Mitte des 14. Jahrhunderts..., Kirchner, Norhausen.
  947. Ragazzini S. 2023, L’affresco della Santissima Annunziata: un’ipotesi di ricerca, in A. Medori, C. Paolini, S. Ragazzini, L’affresco della Santissima Annunziata in Firenze. Storia e restauro di un’immagine miracolosa, Polistampa, Firenze, pp. 25-64.
  948. Rainini M. 2011, «Plus quam vivus fecerim, mortuus faciam contra eos». Vita, morte e culto di Pietro da Verona a Milano, «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», 65, pp. 31-56.
  949. Rando D. 1985, Eremitani e città nel secolo XIII: l'esempio di Treviso, in Sitientes venite ad aquas. Nel Giubileo sacerdotale del vescovo di Treviso mons. Antonio Mistrorigo, Tipografia editrice trevigiana, Treviso 1985, pp. 475-507 (riedito in Religione e politica nella Marca. Studi su Treviso e il suo territorio, 2 voll., Cierre, Verona 1996, I, pp. 199-235).
  950. Rando D. 1993, Presenza mendicante nella diocesi di Treviso in età medievale. Momenti e problemi, in «Nuova rivista storica», 77, pp. 349-372.
  951. Ranucci C. 2005, Lippo di Memmo di Filippuccio, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 65, pp. 225-228.
  952. Rao R. 2014, Predicare i valori repubblicani in tempo di signorie: l'umanesimo agostiniano e popolare del frate Agostiniano Giacomo Bussolari (Pavia, 1356-1359), «Provence historique», 64, pp. 473-495.
  953. Raveggi S. (a cura di) 2013, I Priori e i Gonfalonieri di Giustizia di Firenze, i Dodici e i Gonfalonieri delle Compagnie (1282-1343), in «Storia di Firenze. Il portale per la storia della città» (2013) < http://www.storiadifirenze.org >.
  954. Razzi S. 1627, Vite de Santi e Beati toscani de’ quali insino a hoggi comunemente si ha cognitione… di nuovo ristampate, De’ Sermartelli, Firenze.
  955. Recchilongo B. 1971, Borro, Gasparino, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 13, pp. 22-23.
  956. Regni C. (a cura di) 1991, Chiese e conventi degli Ordini Mendicanti in Umbria nei secoli XIII-XIV. Inventario delle fonti archivistiche e catalogo delle informazioni documentarie. I registri finanziari del Comune di Perugia. Fondo Compusteria dell’Archivio di Stato di Perugia, Protagon, Perugia.
  957. Rehberg A. 2012, Religiosi stranieri a Roma nel Medioevo: problemi e prospettive di ricerca, «Rivista di storia della chiesa in Italia», 66, pp. 3-63.
  958. Reichert B. M. (a cura di) 1899, Acta capitulorum generalium ordinis Praedicatorum, II. Ab anno 1304 usque ad annum 1378, Typ. Polyglotta S. C. De Propaganda Fide, Roma.
  959. Reichert B. M. (a cura di) 1900, Littere encyclicae magistrorum generalium Ordinis Praedicatorum ab anno 1233 usque ad annum 1376, Ex typographia Polyglotta S. C. De Propaganda Fide, Romae.
  960. Renzi F. 2010, I Manfredi: signori di Faenza e Imola, Il Ponte Vecchio, Cesena.
  961. Repetti E., Dizionario geografico, fisico, storico della Toscana, 6 voll., A. Tofani : G. Mazzoni, Firenze 1833-1845.
  962. Reschiglian C. 1995-1996, Aspetti della storia dell’Ordine dei Servi attraverso le lettere papali del periodo avignonese (1318-1374). Tesi di laurea, Università degli studi di Padova, Facoltà di Lettere e Filosofia, relatore G. P. Pacini, correlatore F. A. Dal Pino.
  963. Ricoeur P. 2000, La mémoire, l'histoire, l'oubli, Le Seuil, Paris.
  964. Riezler S. (a cura di) 1891, Vatikanische Akten zur deutschen Geschichte in der Zeit Kaiser Ludwigs des Bayern, Wagner'schen Universitats-Buchhandlung, Innsbruck.
  965. Riga P. G. 2016, Razzi, Girolamo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 86, pp. 649-651.
  966. Rigg A. G. 1980, The Lament of the Friars of the Sack, «Speculum», 55, pp. 84-90.
  967. Rigon A. 1980, Penitenti e laici devoti fra mondo monastico-canonicale e Ordini mendicanti: qualche esempio in area veneta e mantovana, «Ricerche di storia sociale e religiosa», 17-18, pp. 51-73 (ora in A. Rigon, Antonio di Padova: ordini mendicanti e società locali nell'Italia dei secoli XIII-XV, a cura di M. T. Dolso, D. Gallo, CISAM, Spoleto 2016, pp. 327-352).
  968. Rigon A. 1995, La fortuna di una thèse, in Rileggendo I frati Servi di s. Maria di Franco Dal Pino, in Religiones novae, in «Quaderni di storia religiosa», 2, Cierre, Verona, pp. 23-27 (anche in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 46 (1996), pp. 233-237).
  969. Rigon A. 2011, La religione civica nel medioevo. Passato e presente di un tema di ricerca, in B. Pio (a cura di), Scritti di storia medievale offerti a Maria Consiglia De Matteis, CISAM, Spoleto, pp. 601-614.
  970. Rigon A. 2016, Antonio di Padova: ordini mendicanti e società locali nell'Italia dei secoli XIII-XV, a cura di M. T. Dolso, D. Gallo, CISAM, Spoleto.
  971. Rigon A., 2016, Frati Minori e società locali, in Rigon, Antonio di Padova, cit., pp. 103- 126.
  972. Rigon A. 2016, Ordini mendicanti e realtà economiche in Italia nel Medioevo, in A. Rigon, Antonio di Padova, cit., pp. 145-174.
  973. Rihouet P. 2006, «Societas Anuntiate fecit fieri hoc opus»: the gonfalone dell’Annunziata (1466) in Perugia and its patrons, «Bollettino della Deputazione di Storia Patria per l'Umbria», 103, pp. 303-374.
  974. Rinaldi F., Salomon X. F. 2020, Paolo Veronese’s Portait Drawings of Fra’ Damiano Grana, «Master Drawings», 58/1, pp. 3-14.
  975. Ríos de la Llave R. 2006, Urban Communities and Dominican Communities in Medieval Castile-Leon: a Historiographical Outline, in J. Carvalho (a cura di), Religion, ritual and mythology: aspects of identity formation in Europe, Plus, Pisa, pp. 45-60.
  976. Ripoll Th., Bremond A. (a cura di) 1729-1740, Bullarium Ordinis Praedicatorum, Hieronymi Mainardi, Romae.
  977. Roberg B. 1990, Das Zweite Konzil von Lyon (1274), F. Schöningh, Paderborn-München-Wien-Zürich.
  978. Rochini M., Chiapparini G. 2022, Manuale di agiografia. Fonti, storia e immagini della santità, Morcelliana, Brescia.
  979. Romano S. 1998, La morte di Francesco: fonti francescane e storia dell’ordine nella basilica di S. Francesco d’Assisi, «Zeitschrift für Kunstgeschichte», 61, pp. 339-368.
  980. Ronchi E. M. 1997, Santa Maria dei Servi tra medioevo e Rinascimento: arte superstite di una chiesa scomparsa nel cuore di Milano, Mondadori, Milano.
  981. Ronzani M. 2017, "Ecclesiastica libertas" - "ecclesiastica immunitas": dal Lateranense III al Lateranense IV, in Il lateranense IV: le ragioni di un concilio, CISAM, Spoleto, pp. 367-382.
  982. Roschini G. M. 1954, I Servi di Maria e l’Immacolata, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 6, pp. 29-182.
  983. Roschini G. M. 1976, Galleria servitana. Oltre mille religiosi dell’Ordine dei Servi di Maria illustri per santità, scienze, lettere ed arti, Pontificia Facoltà Teologica Marianum, Roma.
  984. Rospocher M. 2013, Print and Political Propaganda under Pope Julius II (1503-13), in P. Bromilow (a cura di), Authority in European Book Culture: 1400 - 1600, Burlington : Ashgate, Farnham, pp. 97-120.
  985. Rossi A. M. 1956, Manuale di storia dell’Ordine dei Servi di Maria, Curia generale O.S.M., Roma.
  986. Rossi A. M. 1960, Elenchus omnium S. R. E. cardinalium, archiepiscoporum et episcoporum ad Ordinem Servorum S. Mariae spectantium, Istituto Storico O.S.M., Roma.
  987. Rossi A. M. 1966, Prospectus historicus studiorum in Ordine Servorum b. Mariae virginis, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 16, pp. 153-171.
  988. Rossi M. C. 2000, Vescovi nel Trecento. Problemi, studi, prospettive, in Il difficile mestiere del vescovo, secoli X-XIV, «Quaderni di Storia Religiosa», 7, Cierre, Verona, pp. 217-254.
  989. Rossi M. C. 2019, Riconoscere e registrare. Le scritture medievali della nascita, della vita, della morte, in R. Michetti, A. Tilatti (a cura di), Dal «Medioevo cristiano», cit., II, pp. 423-449.
  990. Rossi Caponeri M., Riccetti L. (a cura di) 1987, Chiese e conventi degli ordini Mendicanti in Umbria nei secoli XIII e XIV. Inventario delle fonti archivistiche e catalogo delle informazioni documentarie. Archivi di Orvieto, Editrice umbra cooperativa, Perugia.
  991. Rosso P. 2018, La scuola nel Medioevo: secoli VI-XV, Carocci, Roma.
  992. Rosso P. 2021, Le università nell'Italia medievale. Cultura, società e politica (secoli XII-XV), Carocci, Roma.
  993. Rusconi R. 1986, Confraternite, compagnie e devozioni, in G. Chittolini, G. Miccoli (a cura di), Storia d’Italia. 9. La Chiesa e il potere politico dal Medioevo all'età contemporanea, G. Einaudi, Torino, pp. 467-506.
  994. Rusconi R. 1994, La predicazione: parole in chiesa, parole in piazza, in G. Cavallo, C. Leonardi, E. Menestò (dir.), Lo spazio letterario del Medioevo. 1. Il Medioevo latino, 5 voll., Salerno, Roma 1992-1998, 2: La circolazione del testo, Roma, pp. 571-603.
  995. Rusconi R. 2011-2012, La preparazione culturale nell’Ordine dei Servi: libri e biblioteche alla fine del XVI secolo, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 61-62, pp. 307-340.
  996. Rusconi R. 2016, Le parole e le nuvole. San Pietro (martire) da Verona e l’iconografia di un prodigio, in R. Rusconi, Immagini dei predicatori e della predicazione in Italia alla fine del Medioevo, CISAM, Spoleto 2016, pp. 373-393 (prima in M. C. Rossi, G. M. Varanini (a cura di), Chiesa, vita religiosa, società, cit., pp. 595-612).
  997. Rusconi R., Saraco A., Sodi M. (a cura di) 2013, La penitenza tra Gregorio VII e Bonifacio VIII: teologia, pastorale, istituzioni, Libreria editrice vaticana, Città del Vaticano.
  998. Rüther A. 1996, La participation des ordres mendiants au soutien spirituel dans les campagnes d'Alsace, in J.-P. Massaut, M.-É. Henneau (a cura di), La christianisation des campagnes, Institut historique belge de Rome, Bruxelles, pp. 127-138.
  999. Ryska J. M. 1964, Austin Morini Servite Scholar and Founder (1826-1909), in D. M. Montagna (a cura di), Contributi di storiografia servitana, cit., pp. 15-79.
  1000. Saak E. L. 2012, Creating Augustine. Interpreting Augustine and Augustinianism in the Later Middle Age, Oxford University Press.
  1001. Saggi L. 1950, Constitutiones capituli Londinensis anni 1281, in «Analecta Ordinis Carmelitarum», XV, pp. 203-245.
  1002. Saggi L. 1972, Santi del Carmelo: Biografie da vari dizionari, Institutum Carmelitanum, Roma.
  1003. Salvestrini F. 2007, Mangiadori, Giovanni, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 69, pp. 4-7.
  1004. Salvestrini F. 2008, La proprietà fondiaria dei grandi enti ecclesiastici nella Tuscia dei secoli XI-XV: spunti di riflessione, tentativi di interpretazione, «Rivista di storia della chiesa in Italia», 62, pp. 377-412.
  1005. Salvestrini F. 2018, Silvestri, Francesco, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 92, pp. 641-644.
  1006. Salvestrini F. 2020, Uguccione, santo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 97, pp. 469-471.
  1007. Sapori A. 1997, La cultura del mercante medievale italiano, in G. Airaldi (a cura di), Gli orizzonti aperti. Profili del mercante medievale, Scriptorium, Torino, pp. 139-173.
  1008. Satto C. 2008, La soppressione degli enti ecclesiastici nella Toscana napoleonica 1808-1814 in Z. Ciuffoletti (a cura di), Le soppressioni degli Enti ecclesiastici in Toscana. Secoli XVIII-XIX. Nodi politici e aspetti storiografici, Edizioni dell'Assemblea, Firenze, pp. 111-162.
  1009. Savigni R. 1996, Episcopato e società cittadina a Lucca. Da Anselmo II (+ 1086) a Roberto (+ 1225), S. Marco Litotipo, Lucca.
  1010. Savigni R. 2011, Le confraternite lucchesi (secc. XIV-XVI) e l’evoluzione della religione civica: relazioni tra chierici e laici e ridefinizione dei confini, in Pastore S., Prosperi A., Terpstra N. (a cura di), Brotherhood and boundaries = Fraternità e barriere, Edizioni della Normale, Pisa, pp. 423-446.
  1011. Sbaralea G. G. (a cura di) 1759-1804, Bullarium franciscanum..., 4 voll., typis Sacrae Congregationis de Propaganda Fide, Romae (rist. anast. Edizioni Porziuncola, Santa Maria degli Angeli 1983).
  1012. Scapecchi P 2019, Gli Annales di Arcangiolo Giani e la loro seconda edizione lucchese del 1719-1725 dei Marescandoli, in Guerrini M. (a cura di), Nessuno poteva aprire il libro... Miscellanea di studi e testimonianze per i settant’anni di fr. Silvano Danieli, OSM, Firenze University Press, Firenze, pp. 437-440.
  1013. Scaramellini G. 1990, Ricognizione delle opere di Bonifacio da Modena, vescovo di Como (1340 - 1352), «Archivio storico della diocesi di Como», 4, pp. 233-248.
  1014. Schmidt T. 2008, Publikation und Überlieferung des 'Liber Sextus' Papst Bonifaz' VIII, in U.-R. Blumenthal, K. Pennington, A. A. Larson (a cura di), Proceedings of the Twelfth International Congress of Medieval Canon Law, Biblioteca apostolica vaticana, Città del Vaticano, pp. 567-579.
  1015. Schwartz L. 1991, Patronage and Franciscan iconography in the Magdalen chapel at Assisi, «The Burlington magazine», 133, pp. 32-36.
  1016. Senocak N. 2004, Circulation of books in the medieval Franciscan order, «Journal of religious history», 28, pp. 146-161.
  1017. Senocak N. 2013, The Making of Franciscan Poverty, «Revue Mabillon», 24, pp. 5-26.
  1018. Sensi M. 2003, Assisi da città-santuario a città dei santuari, in M. Sensi, Santuari, pellegrini, eremiti nell'Italia centrale, 3 voll., CISAM, Spoleto, pp. 231-268.
  1019. Sensi M. 2007, Monasteri e conventi nella Diocesi di Orvieto in età medievale, in G. M. Della Fina, C. Fratini (a cura di), Storia di Orvieto, cit., pp. 103-130.
  1020. Sensi M. 2016, Siena in due testamenti rogati a Foligno nel 1348, in Benvenuti A., Piatti P. (a cura di), «Beata Civitas», cit., pp. 325-353.
  1021. Serra A. M. 1964, Filippo Benizi, in Caraffa F., Morelli G. (dir.) 1961-1970, Bibliotheca sanctorum, Istituto Giovanni XXIII nella Pontificia Università Lateranense : Città Nuova, V, Roma, coll. 736-752, con nota iconografica di D. M. Montagna, coll. 752-756.
  1022. Serra A. M. 1965, Fra Taddeo Adimari (1445 c.-1517) e il suo “De origine Ordinis Servorum libellus et mores beati Philippi”, Convento dei Servi in S. Carlo, Milano.
  1023. Serra A. M. 1966, Nicolò Borghese (1432-1500) e i suoi scritti agiografici servitani, Edizioni Marianum, Roma (apparso in precedenza, eccetto la bibliografia, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 14 (1964), pp. 72-230).
  1024. Serra A. M. 1969, Bonaventura da Pistoia, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 11, pp. 637-638.
  1025. Serra A. M. 1974, Rassegna critica delle fonti riguardanti il B. Bonaventura da Pistoia (†1315 ca.), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 24, pp. 193-242.
  1026. Serra A. M. 1986, Testimonianze di culto al beato Filippo in Todi: documentazione dal Trecento al Seicento, in Le fonti per la biografia di san Filippo Benizi (1233-1285), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 36, pp. 187-306.
  1027. Serra A. M. 1992, Dotti, Andrea, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 41, pp. 531-532.
  1028. Serra A. M. 1995, S. Pellegrino Laziosi da Forlì dei Servi di Maria (1265 c.-1345 c.). Storia, culto, attualità, Edizioni Santuario di S. Pellegrino, Forlì.
  1029. Serra A. M. 2009, Il santorale e le legendae. Appunti di riflessione, in I Servi di santa Maria, cit., pp. 519-536.
  1030. Serra A. M. 2014-2015, Santità e canonizzazioni: Filippo (1671), Pellegrino (1726), Giuliana (1737), in I Servi di Maria tra giurisdizionalismo e rivoluzioni, cit., pp. 445-456.
  1031. Serra A. M. 2015, Pellegrino Laziosi da Forlì, santo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 82, p. 152 (che rimanda al sito online www.treccani.it).
  1032. Serra Desfilis A. 2014, Gli ordini mendicanti e la città: localizzazioni conventuali e urbanizzazione a Valencia (secoli XIII-XV), in G. Villa (a cura di), Storie di città e architetture: scritti in onore di Enrico Guidoni, Edizioni Kappa, Roma, pp. 95-112.
  1033. Sesti E. 1988, I Corali del duecento della SS. Annunziata, in L’Ordine dei Servi di Maria, cit., pp. 274-284.
  1034. Siddi F. 2018, Segna di Bonaventura, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 91, pp. 748-751.
  1035. Silanos P. 2009, Il mestiere di studiare. La vita degli universitari negli studia medievali (secoli XII-XIV), in Studia, studenti, religione, «Quaderni di storia religiosa», 16, Cierre, Verona, pp. 9-44.
  1036. Silanos P. 2014, "In sede apostolica specula constituti". Procedure curiali per l'approvazione di regole e testi normativi all'alba del IV concilio lateranense, «Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken», 94, pp. 33-93.
  1037. Silanos P. 2015, «... quos evidens ex eis utilitas ecclesiae universalis...». in Gregorio X, cit., pp. 65-95.
  1038. Silanos P. 2015, Examinari fecimus diligenter. Il contributo dei consiliatores pape nelle procedure di approvazione di nuove forme di vita regolare all'alba del IV lateranense, in S. Excoffon, D.-O. Hurel, A. Peters-Custot (a cura di), Interactions, emprunts, confrontations chez les religieux: Antiquité tardive-fin du XIXe siècle, Publications de l’Université de Saint-Étienne, Saint-Étienne, pp. 205-236.
  1039. Silanos P. 2019, Bonaventura cardinale al II Concilio di Lione, in Bonaventura da Bagnoregio ministro generale, CISAM, Spoleto, pp. 77-96.
  1040. Smet I., O. Carm. 1989, I carmelitani: storia dell’ordine del Carmelo, I. Dal 1200 ca. fino al concilio di Trento, a cura di L. Saggi, E. Boaga, Institutum Carmelitanum, Roma (ediz. orig. The Carmelites: a history of the brothers of Our Lady of Mount Carmel: Ca. 1200 until the Council of Trent (Revised edition), Darien, Illinois 1988).
  1041. Soulier P. M. 1902, Beati Francisci Senensis genus, vitae series, biographi, Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, V, Bruxelles, pp. 119-140.
  1042. Soulier P. M 1903-1904, Inventarium codicum manuscriptorum monasterii SS. Annuntiatae de Florentia, Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, VI, Bruxelles, pp.159-189.
  1043. Soulier P. M. 1916, Bibliographia sanctorum Septem Fundatorum et sancti Philippi, Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XVI, Montmorency-Wetteren, pp. 39-95.
  1044. Soulier P. M. (a cura di) 1897, Constitutiones antiquae fratrum Servorum sanctae Mariae a s. Philippo Benitio anno circiter 1280 editae, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, I, Bruxelles, pp. 7-54.
  1045. Soulier P. M. (a cura di) 1898, Constitutiones novae sive ordinationes factae in capitulis generalibus 1295-1473, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, II, Bruxelles, pp. 5-59.
  1046. Soulier P. M. (a cura di) 1897, De Collegio Parisiensi Ordinis Servorum sancate Mariae, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, I, Bruxelles, pp. 150-210.
  1047. Soulier P. M. (a cura di) 1898, Legenda beati Philippi Ordinis Servorum sanctae Mariae auctore incerto saeculi XIV, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, II, Bruxelles, pp. 60-83.
  1048. Soulier P. M. (a cura di) 1898, Accepti et expensi liber b. Lotharingi de Florentia sexti generalis Ordinis Servorum sanctae Mariae, 1285-1300, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, II, Bruxelles, pp. 133- 190.
  1049. Soulier P. M. (a cura di) 1900-1901, Vita beati Peregrini Foroliviensis Ordinis Servorum sanctae Mariae a Nicolao Burgensio equestri clarissimo edita, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, IV, Bruxelles, pp. 58-62.
  1050. Soulier P. M. (a cura di) 1900-1901, Inventarium rerum et possessionum conventus S. Marcelli de Urbe, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, IV, Bruxelles, pp. 192-225.
  1051. Soulier P. M. (a cura di) 1902, Vita ac legenda beati Ioachimi Senensis Ordinis fratrum Servorum sanctae Mariae Virginis auctore coevo circa 1335, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, V, Bruxelles, pp. 5-19.
  1052. Soulier P. M. (a cura di) 1902, Legenda beati Francisci de Senis Ordinis fratrum Servorum sanctae Mariae Virginis auctore fratre Christophoro de Parma 1355 circa, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, V, Bruxelles, pp. 20-46.
  1053. Soulier P. M. (a cura di) 1903-1904, Constitutiones recentiores fratrum Servorum s. Mariae 1503-1766, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, VI, Bruxelles, pp. 56-61.
  1054. Soulier P. M. (a cura di) 1908-1909, De antiquitate imaginis sanctissimae Annuntiatae in ecclesia Servorum sancte Mariae Florentiae, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, X, Roulers, pp. 5-81.
  1055. Soulier P. M. (a cura di) 1911, Catalogi antiquiores beatorum et beatarum Ordinis Servorum sanctae Mariae, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XII, Bruxelles-Roulers, pp. 109-175.
  1056. Soulier P. M. (a cura di) 1916, Chartularium Ordinis Servorum s. Mariae tempore sanctorum fundatorum et sancti Philippi. 1233-1285, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XVI, Montmorency- Wetteren, pp. 97-222; Bruxelles-Wetteren, pp. 223-416.
  1057. Spada S., Zaghini F. (a cura di) 1999, La piazza e il chiostro: San Pellegrino Laziosi, Forlí e la Romagna nel tardo Medioevo, s. n., Forlì.
  1058. Spanò Martinelli S. 1998, Bonaventura da Pistoia, in C. Leonardi, A. Riccardi, G. Zarri (dir.) E. Guerriero, D. Tuniz (a cura di), Il grande libro dei santi. Dizionario enciclopedico, 3 voll., San Paolo, Cinisello Balsamo, I, pp. 326-327.
  1059. Spanò Martinelli S. 2014, 'Provincia Italia' e province d'Italia. Il grande abbraccio del Catalogus sanctorum Italiae di Filippo Ferrari (1613), in T. Caliò, M. Duranti, R. Michetti (a cura di), Italia sacra: le raccolte di vite dei santi e l'inventio delle regioni (secc. XV-XVIII), Viella, Roma, pp. 3-24.
  1060. Spilner P. L. 1987, “Ut civitas Amplietur”: Studies in Florentine urban development 1282-1400, PhD Thesis, Columbia University.
  1061. Stantchev S. K. 2014, Spiritual Rationality: Papal Embargo as Cultural Practice, Oxford University Press, Oxford.
  1062. Stella F. 2012, L’Università, in G. Cherubini et al. (a cura di), Arezzo nel Medioevo, G. Bretschneider, Roma 2012, pp. 185-194.
  1063. Stiaffini D. 1993, Dulcino, Guglielmo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 42, pp. 8-9.
  1064. Stopani R. 2008, Lo Spedale di Santa Maria a Fonteviva del Bigallo: cenni storici, Aida, Firenze.
  1065. Stürner W. (a cura di) 1996, Die Konstitutionen Friedrichs II. für das Königreich Sizilien, in Monumenta Germaniae historica, Leges, Constitutiones et acta publica imperatorum et regum, 2. Supplementum, Hahn, Hannover.
  1066. Suárez P. M. 1961, Spiritualità mariana dei frati Servi di Maria nei documenti agiografici del secolo XIV, Edizioni Marianum, Roma (stampato anche, eccetto la bibliografia, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 9 (1959), pp. 121-157; 10 (1960), pp. 1-41).
  1067. Suárez P. M. 1964, Francesco da Siena, in Caraffa F., Morelli G. (dir.) 1961-1970, Bibliotheca sanctorum, cit., V, Roma 1964, pp. 1186-1188.
  1068. Suárez P. M. 1980, Los hermanos «legos» en la legislación de los Siervos, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 30 (1980), pp. 205-224.
  1069. Szabó-Bechstein B. 1991, “Libertas ecclesiae” vom 12. bis zur Mitte des 13. Jahrhunderts. Verbreitung und Wandel des Begriffs seit seiner Prägung durch Gregor VII, in J. Fried (a cura di) Die abendländische Freiheit vom 10. bis zum 14. Jahrhundert. Der Wirkungszusammenhang von Idee und Wirklichkeit im europäischen Vergleich, Thorbecke, Sigmaringen, pp. 147-175.
  1070. Sznura F. 1975, L’espansione urbana di Firenze nel Dugento, La Nuova Italia, Firenze.
  1071. Sznura F. 2008, La guerra tra Firenze e papa Gregorio XI, in R. Cardini, P. Viti (a cura di), Coluccio Salutati e Firenze: ideologia e formazione dello Stato, M. Pagliai, Firenze, pp. 89-101.
  1072. Tagliabue M. 2004, Decimati dalla peste: i morti e i sopravvissuti nella Congregazione Benedettina di Monte Oliveto (1348), in G. Picasso, M. Tagliabue (a cura di), Il monachesimo italiano nel secolo della grande crisi, cit., pp. 97-221.
  1073. Tamba G. 2001, Giovanni d’Andrea, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 55 pp. 667-672.
  1074. Tammaro C. 2006, La giurisdizione degli ordini mendicanti durante il Medioevo: la disputa tra religiosi e secolari nell'Università di Parigi durante il XIII secolo, «Angelicum», 83, pp. 377-395.
  1075. Tammaro C. 2006, Brevi considerazioni sulla legislazione canonica medievale circa l'autonomia degli ordini mendicanti nell'esercizio del ministero pastorale, «Antonianum», 81, pp. 525-538.
  1076. Tanturli G. 2006, Ser Lorenzo prete di San Michele a Castello, canonico laurenziano “soprannumerario”? in P. Viti (a cura di), Il Capitolo di San Lorenzo nel Quattrocento, Olschki, Firenze, pp. 81-94.
  1077. Tanzini L., 2013, Il vescovo e la città. Interessi e conflitti di potere dall'età di Dante a Sant'Antonino, «Annali di Storia di Firenze», 8, pp. 81-111.
  1078. Taucci R. M. 1933, Ragioni di questa pubblicazione, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 1, pp. 3-5.
  1079. Taucci R. M. 1933, Della “Legenda” dell’origine dell’Ordine e del suo autore, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 1, pp. 195-207.
  1080. Taucci R. M. 1933, Guglielmo di Durfort e la battaglia di Campaldino, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 1, pp. 93-108.
  1081. Taucci R. M. 1933, La bolla di approvazione dell’Ordine di Alessandro IV, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 1, pp. 137-147.
  1082. Taucci R. M. 1933, I maestri della facoltà teologica di Bologna, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 1, pp. 24-42.
  1083. Taucci R. M. 1934-1936, Il convento di s. Maria di Montepulciano e i suoi ricordi, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 2, pp. 22-51.
  1084. Taucci R. M. 1934-1936, Rassegna bibliografica, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 2, pp. 265-269.
  1085. Taucci R. M. 1934-1936, Delle biblioteche antiche dell’Ordine e dei loro cataloghi, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 2, pp. 145-239.
  1086. Taucci R. M. 1942, La Chiesa e il Convento della SS. Annunziata di Firenze e i loro ampliamenti fino alla metà del secolo XV, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 10, pp. 99-126.
  1087. Taucci R. M. 1964, Note documentarie alla “Series priorum generalium O.S.M.” dalle origini al Concilio di Trento, in D. M. Montagna (a cura di), Contributi di storiografia servitana, cit., pp. 245-269.
  1088. Taucci R. M. 1966, La Compagnia e l’Ordine dei Servi di Maria alla loro origine, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 16, pp. 82-103.
  1089. Terenzi P. 2019, Gli Angiò in Italia centrale. Potere e relazioni politiche in Toscana e nelle terre della Chiesa (1263-1335), Viella, Roma.
  1090. Theis V. 2010, Les progrès de la centralisation romaine au siècle de la papauté avignonnaise (1305-1378), in J.-M. Matz, M.-M. De Cevins (dir.), Structures et dynamiques religieuses dans les sociétés de l'Occident latin (1179-1449), Presses Universitaires de Rennes, Rennes, pp. 33-44.
  1091. Thompson A. 1996, Predicatori e politica nell’Italia del XIII secolo: la “grande devozione” del 1233, Biblioteca francescana, Milano.
  1092. Thompson A. 2005, Cities of God: the religion of the Italian communes, 1125-1325, Pennsylvania State University Press, University Park (Pennsylvania).
  1093. Thumser M. 2013, Kardinal Rainer von Viterbo (+ 1250) und seine Propaganda gegen Friedrich II, in J. Nowak, J. Dendorfer, R. Lützelschwab (a cura di), Die Kardinäle, cit., pp. 187-200.
  1094. Tilatti A., Alloro R. (a cura di) 2017, Redde rationem. Contabilità parrocchiali tra medioevo e prima età moderna, a cura di A. Tilatti, R. Alloro, in «Quaderni di storia religiosa», 21, Cierre, Verona.
  1095. Timberlake-Newell E. 2012, Consigned to the Flames: an Analysis of the Apostolic Order 1290-1307 with Some Comparison to the Beguins/Spiritual Franciscans 1300-1330, PhD thesis, University of Glasgow.
  1096. Tirelli V. 1979, Sulla crisi istituzionale del Comune a Lucca (1308-1312), in Studi per Enrico Fiumi, Pacini, Pisa, pp. 317-360.
  1097. Toccafondi D. 1991, L’Archivio delle compagnie religiose soppresse: una concentrazione o una costruzione archivistica?, in C. Vivoli (a cura di), Dagli archivi all’Archivio. Appunti di storia degli archivi fiorentini, Edifir, Firenze, pp. 107-127.
  1098. Todeschini U. M. 1996, L’antica presenza in Roma dei Servi di Maria: da Sant’Eusterio (1331) a San Marcello (1369), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 46, pp. 7-30.
  1099. Todeschini U. M. 2002, L’antica biblioteca del convento di San Marcello in Roma (secoli XIV-XIX), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 52, pp. 109-156.
  1100. Todeschini G. 2002, I mercanti e il tempio. La società cristiana e il circolo virtuoso della ricchezza fra medioevo ed età moderna, Il Mulino, Bologna.
  1101. Todeschini G. 2004, Ricchezza francescana. Dalla povertà volontaria alla società di mercato, Il Mulino, Bologna.
  1102. Todeschini G. 2007, Guardiani della soglia. I frati Minori come garanti del perimetro sociale (XIII secolo), in G. Musotto, A. Musco (a cura di), I Francescani e la politica, cit., II, pp. 1051-1068.
  1103. Todescato G. M. 1970, L’Ars Nova alla Corte degli Scaligeri e l’attività dei Servi a Verona, in «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 20, pp. 5-45.
  1104. Todini F. 1989, La pittura umbra dal Duecento al primo Cinquecento, 2 voll., Longanesi, Milano.
  1105. Tognetti S. 2018, Notai e mondo degli affari nella Firenze del Trecento, G. Pinto, L. Tanzini, S. Tognetti (a cura di), Notariorum itinera. Notai toscani del basso Medioevo tra routine, mobilità e specializzazione, Olschki, Firenze, pp. 127-162.
  1106. Tonini L. 1848-1888, Storia civile e sacra riminese, 6 voll., Orfanelli e Grandi : Malvolti ed Ercolani : Albertini e C. : Danesi, Rimini (rist. anast. B. Ghigi, Rimini 1971).
  1107. Tonini P. 1876, Il santuario della santissima Annunziata di Firenze. Guida storico-illustrativa compilata da un religioso dei Servi di Maria, Tipografia di M. Ricci, Firenze.
  1108. Toniolo E. M. 2003, Cinquant’anni di vita del «Marianum». Indirizzo teologico, figure eminenti, contributi alla mariologia, in E. M. Toniolo (a cura di), Cinquant’anni del «Marianum», Marianum, Roma, pp. 101-164.
  1109. Toniolo E. M. (a cura di) 1982, La “Legenda de origine Ordinis” dei Servi di Maria, Centro di cultura mariana «Mater Ecclesiae», Roma.
  1110. Toniolo E. M. (a cura di) 2013, Legenda de origine Ordinis fratrum Servorum Virginis Mariae, Centro di Cultura Mariana "Madre della Chiesa", Roma.
  1111. Toniolo E. M. (a cura di ) 2019, I Servi di Maria al concilio Vaticano II. Documentazione, Edizioni Marianum, Roma.
  1112. Torricelli C. et al. (a cura di) 1975, La Misericordia di Firenze attraverso i secoli, Il Torchio, Firenze.
  1113. Tozzi F. M. 1905, Series omnium priorum qui ab anno 1250 ad nostra haec usque tempora praefuerunt conventui d. Annuntiatae de Florentia O. S. B. M. V. olim s. Mariae de Caphagio…, ex officina typographica S. Joseph, Firenze.
  1114. Traver A. G. 2017, The Place of William of Saint-Amour's Collectiones catholicae in the Secular-Mendicant Conflict at Paris, in T. Sharp (a cura di), From learning to love: schools, law, and pastoral care in the Middle Ages: essays in honour of Joseph W. Goering, Pontifical Institute of Mediaeval Studies, Toronto, pp. 183-202.
  1115. Trevisan G. 2007, "Cum squadra et cordula et aliis edificiis ingeniosis": la facciata della chiesa di San Fermo Maggiore a Verona e la misurazione della distanza da Santa Maria della Scala nel 1327, in A. C. Quintavalle (a cura di), Arredi liturgici e architettura, Electa, Milano, pp. 143-151.
  1116. Trexler R. C. 1978, Honor among thieves: the trust function of the urban clergy in the Florentine republic, in S. Bertelli, G. Ramakus (a cura di), Essays presented to Myron P. Gilmore, 2 voll., La Nuova Italia, Firenze, I, pp. 317-334.
  1117. Trombetti Budriesi A. L. (a cura di) 2008, Lo Statuto del Comune di Bologna dell’anno 1335, 2 voll., nella sede dell’Istituto, Roma.
  1118. Tugwell S. 1999, L'évangélisme de saint Dominique, in Evangile et évangélisme: XIIe-XIIIe siècle, Privat, Toulouse, pp. 249-260.
  1119. Turchini A. 1972, Documenti sulla presenza dei serviti a Rimini (1312-1316), «Rivista Diocesana di Rimini», LXXIII-LXXIV, pp. 91-98.
  1120. Turchini A. 2013, I Malatesta: signori di Rimini e Cesena, Il Ponte Vecchio, Cesena.
  1121. Ulianich B. 1967, Paolo Sarpi, il generale Ferrari e l’Ordine dei Serviti durante le controversie veneto-pontificie, «Studi e materiali di storia delle religioni», XXXVIII, pp. 582-645.
  1122. Urbani E. 2000, Storia e architettura nelle chiese dei Servi di santa Maria di fondazione trecentesca in area veneta: Venezia (1316), Verona (1324), Treviso (1346) e Padova (1392), «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 50, pp. 7-140.
  1123. Valeri E. 2019, "Mantener la riputazione del Papato". Sulla storiografia ecclesiastica nella seconda metà del Cinquecento, in F. Ferrario, E. López-Tello García, E. Prinzivalli (a cura di), Riforma/riforme: continuità o discontinuità?: sacramenti, pratiche spirituali e liturgia fra il 1450 e il 1600, Morcelliana, Brescia, pp. 180-201.
  1124. Van Geest P. 2020, The Rule of Saint Augustine, in Pansters K. (a cura di) 2020, A companion to medieval rules and customaries, Brill, Leiden-Boston, pp. 127-154.
  1125. Vangelisti G. (a cura di) 1910, Giornale e ricordi di fra Nicholao da Pistoia 1384, in Monumenta ordinis Servorum sanctae Mariae, XI, pp. 12-71.
  1126. Vannucchi E. 1998, Chiesa e religiosità, in G. Cherubini (a cura di), Storia di Pistoia. II. L'età del libero comune: dall'inizio del XII alla metà del XIV secolo, Le Monnier, Firenze, pp. 347-386.
  1127. Varanini G. M. 2009, Nelle città italiane del Due-Trecento: i conventi dei Servi di Maria di fronte ai regimi comunali e signorili, in I Servi di santa Maria, cit., p. 267-291.
  1128. Vasari G. 1966-1987, Le vite de' piú eccellenti pittori, scultori e architettori nelle redazioni del 1550 e 1568, 6 voll., a cura di R. Bettarini, P. Barocchi, Sansoni : S.P.E.S., Firenze.
  1129. Vasina A. 1990, Il papato avignonese e il governo dello stato della chiesa, in Aux origines de l'Etat moderne. Le fonctionnement administratif de la papauté d'Avignon, École française de Rome, Roma, pp. 135-150.
  1130. Vasina A. 2007, Dal Comune verso la signoria (1274-1334), in O. Capitani (a cura di), Storia di Bologna. 2. Bologna nel Medioevo, Bononia University Press, Bologna, pp. 581-651.
  1131. Vauchez A. 1966, Une campagne de pacification en Lombardie autour de 1233. L'action politique des Ordres Mendiants d'après la réforme des statuts communaux et les accords de paix, «Mélanges d'archéologie et d'histoire», 78, pp. 503-549 (ripubblicato in A. Vauchez Ordini mendicanti e società italiana XIII-XIV secolo, Il Saggiatore, Milano 1990, pp. 119-161).
  1132. Vauchez A. 1980, Sainteté laïque au XIIIe siècle: la vie du Bienheureux Facio de Crémone (v. 1196-1272), in A. Vauchez, Religion et société dans l'Occident médiéval, Bottega d’Erasmo, Torino, pp.171-211 (prima in «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge - Temps modernes», 84 (1972), pp. 13-53).
  1133. Vauchez A. 1986, Frères Mineurs, érémitisme et sainteté laïque: les vies des saint Maio († v. 1270) et Marzio († 1301) de Gualdo Tadino, «Studi medievali», ser. 3, 27, pp. 353-381.
  1134. Vauchez A.1989, I laici nel Medioevo: pratiche ed esperienze religiose, Il Saggiatore, Milano.
  1135. Vauchez A. 1990, Ordini mendicanti e società italiana XIII-XIV secolo, Il Saggiatore, Milano.
  1136. Vauchez A. 1990, Il culto dei «nuovi» santi in Umbria nei secoli XIII e XIV, in A. Vauchez, Ordini Mendicanti e società, cit., pp. 186-193.
  1137. Vauchez A. 1990, Il comune di Siena, gli Ordini Mendicanti e il culto dei santi. Storia e insegnamenti di una crisi (novembre 1328-aprile 1329), in A. Vauchez, Ordini mendicanti e società, cit., pp. 194-205.
  1138. Vauchez A. 19982, La santità nel Medioevo, Il Mulino, Bologna 19982 (ediz. orig. École française de Rome, Roma 1981).
  1139. Vauchez A. 2001, Gli Ordini mendicanti e la città nell’Italia dei comuni (XIII-XV secolo). Alcune riflessioni vent’anni dopo, in G. Chittolini, K. Elm (a cura di), Ordini religiosi e società politica, cit., pp. 31-44.
  1140. Vauchez A. 2003, La santità dei laici nell'Occidente medievale: nascita ed evoluzione di un modello agiografico (secoli XII-XIII), in A. Vauchez, Esperienze religiose nel Medioevo, Viella, Roma, pp. 15-26.
  1141. Vauchez A. 2003, Il posto dei laici nell'ecclesiologia medievale, in A. Vauchez, Esperienze religiose nel Medioevo, Viella, Roma, pp. 51-65.
  1142. Vauchez A. 2016, La religione civica: alcune riflessioni attorno a un concetto storiografico, Benvenuti A., Piatti P. (a cura di), «Beata Civitas», cit., pp. 3-9.
  1143. Vauchez A. 2020, La politique de la sainteté de Jean XXII: promus et “recalés”, in Giovanni XXII. Cultura e politica di un papa avignonese, cit., pp. 293-310.
  1144. Vauchez A. (a cura di) 1977, Les ordres mendiants et la ville en Italie centrale (v. 1220 - v. 1350), «Mélanges de l’École française de Rome. Moyen-Âge - Temps modernes», 89/2, pp. 557-773.
  1145. Vauchez A. (dir.) 1995, La religion civique à l’époque médiévale et moderne (Chrétienté et Islam), École française de Rome, Roma.
  1146. Vendittelli G. 2015-2016, Interessi privati e finanza pubblica in un comune italiano. Bologna 1260-1310, Tesi di dottorato in storia medievale, Sapienza Università di Roma, Dipartimento di storia, culture, religioni, tutor G. Milani.
  1147. Vendittelli M. 2006, Malabranca, Latino, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 67, pp. 699-703.
  1148. Verger J. 1987, Pour une histoire de la maîtrise ès-arts au Moyen Age: quelques jalons, «Médiévales», 13, pp. 117-130.
  1149. Verger J. 2016, Le quatorzième siècle: siècle d'apogée ou siècle de crise pour l'université de Paris?, in B. Pio, R. Parmeggiani (a cura di), L'università in tempo di crisi. Revisioni e novità dei saperi e delle istituzioni nel Trecento, da Bologna all’Europa, Clueb, Bologna, pp. 215-226.
  1150. Vernet F. 1933, Les ordres mendiants, Librairie Bloud & Gay, Paris.
  1151. Veronese I. R. 1970, L’opera letteraria di Gasparino Borro, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 20, pp. 46-109.
  1152. Veronesi A. 1909-1910, La legazione del Card. Napoleone Orsini in Bologna nel 1306, «Atti e memorie della R. Deputazione di Storia Patria per le Provincie di Romagna», 28, pp. 79-133.
  1153. Viallet L. 2009, Procureurs et «personnes interposées» chez les Franciscains, in N. Bériou, J. Chiffoleau (dir.), Économie et religion, cit., pp. 661-706.
  1154. Viallet L. 2013, Les ordres mendiants dans la ville médiévale (v. 1230-v. 1350): réflexions introductives in D. Carraz (dir.), Les ordres religieux militaires dans la ville médièvale (1100-1350), Presses universitaires Blaise Pascal, Clermont-Ferrand, pp. 57-78.
  1155. Vian P. 2004, Innocenzo V, papa, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 62, pp. 440-443.
  1156. Viard J. (a cura di) 1899-1900, Documents parisiens du règne de Philippe VI de Valois (1328-1350). Extraits des registres de la Chancellerie de France, 2 voll., Champion, Paris.
  1157. Vicaire M.-H. 1977, Les origines de la pauvreté mendiante des Prêcheurs, in M.-H. Vicaire, Dominique et ses prêcheurs, Editions universitaires : Editions du Cerf, Fribourg-Paris, pp. 222-265.
  1158. Vicentini A. M. 1922-1932, I Servi di Maria nei documenti e codici veneziani, 2 voll., Tipografia editrice Messaggi : Officina Tipografica Vicentina, Treviglio-Vicenza.
  1159. Vicentini A. M. 1923, I Servi di Maria in Alessandria, Unione Tipografica popolare, Casale Monferrato (estratto dalla «Rivista di storia, arte, archeologia per la provincia di Alessandria», VII [XXXII], fasc. XXVI).
  1160. Vidal J.-M. (a cura di) 1903-1911, Benoît XII (1334-1342). Lettres communes analysées d’après les registres dits d’Avignon et du Vatican, 3 voll., A. Fontemoing, Paris.
  1161. Vignali L. 1999, Andrea Manfredi e Antonio di Vincenzo: gli architetti di Santa Maria dei Servi, «Strenna storica bolognese», 49, pp. 423-432.
  1162. Viliani S. M. 2010, Una confraternita laicale fondata dagli Eremiti di Monte Senario: la Compagnia di san Filippo Benizi a Bivigliano, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 60, pp. 53-102.
  1163. Viliani S. M. 2021, Bio-bibliografia di Franco Andrea Dal Pino, «Studi Storici sull’Ordine dei Servi di Maria», 71, pp. 166-198.
  1164. Villani G. 1991, Nuova Cronica, 3 voll., a cura di G. Porta, Fondazione Pietro Bembo, Parma.
  1165. Vincent C. 2009, Lo sviluppo della devozione mariana dal XIII al XV secolo, in E. Dal Covolo, A. M. Serra (a cura di), Storia della mariologia, cit., pp. 873-886.
  1166. Vincent C. 2009, Lo sviluppo della predicazione mariana dal XIII al XV secolo, in E. Dal Covolo, A. M. Serra (a cura di), Storia della mariologia, cit., pp. 887-899.
  1167. Vitolo G. 1998, Ordini mendicanti e dinamiche politico-sociali nel Mezzogiorno angioino-aragonese, «Rassegna storica salernitana», 30, pp. 67-101.
  1168. Volpini R. 1969, Bonagiunta, santo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 11, pp. 502-504.
  1169. Volpini R. 1970, Bonfiglio, santo, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 12, pp. 22-25.
  1170. Wandruska N. 1996, Städtische Sozialstruktur und "Inurbamento" in Bologna am Beispiel der Capitane von Nonantola (11.-14. Jahrhundert), «Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken», 76, pp. 1-63.
  1171. Webb D. M. 1999, St James in Tuscany: The Opera di San Jacopo of Pistoia and Pilgrimage to Compostela, «The Journal of Ecclesiastical History», 50, pp. 207-234.
  1172. White J. 1993, Cimabue, in Enciclopedia dell’Arte Medievale, IV, Treccani, Milano, pp. 756-769.
  1173. Wickham Ch. 2000, Legge, pratiche e conflitti. Tribunali e risoluzione delle dispute nella Toscana del XII secolo, a cura di A. C. Sennis, Viella, Roma.
  1174. Wierzchowski G., Fratres et benefactores. The Economic Basis of the Dominican Friary in Sieradz until the End of the Sixteenth Century, in M. M. De Cevins, L. Viallet (dir.), L'économie des couvents mendiants, cit., pp. 285-296.
  1175. Williman D. 1988, The Right of Spoil of the Popes of Avignon, 1316-1415, The american philosophical society, Philadelphia.
  1176. Witt R. G. 2017, L’eccezione italiana. L’intellettuale laico e l’origine del Rinascimento (800-1300), Viella, Roma (ed. orig. Cambridge University Press, Cambridge 2012).
  1177. Wolff G. M. 2011-2012, I Servi di Maria in Germania: l’impatto con la Riforma luterana; la ripresa in Tirolo, in I Servi di santa Maria nell’epoca delle riforme, cit., pp. 155-189.
  1178. Wolff G. M. 2014-2015, L’osservanza germanica, in I Servi di Maria tra giurisdizionalismo e rivoluzioni, cit., pp. 221-264.
  1179. Wolters W. 1976, La scultura veneziana gotica (1300-1460), 2 voll., Alfieri Edizioni d'arte, Venezia.
  1180. Zagnoni R. 2008, Gli Ubaldini del Mugello nella montagna oggi bolognese nel Medioevo, «Atti e memorie. Deputazione di Storia Patria per le Provincie di Romagna», 59, pp. 67-166.
  1181. Zampieri G. 2012, La Chiesa di Santa Maria dei Servi in Padova: archeologia, storia, arte, architettura e restauri, L’Erma di Bretschneider, Roma.
  1182. Zanella G. 1997, Filippo da Pistoia, in Dizionario biografico degli italiani, Treccani, Istituto della Enciclopedia italiana, Roma, 47, pp. pp. 757-762.
  1183. Zannini A. 2018, Le comunità straniere a Venezia e le dinamiche di inclusione ed esclusione in città, in G. Ortalli, J. Schmitt, E. Orlando (a cura di), Comunità e società nel Commonwealth veneziano, Istituto veneto di scienze, lettere ed arti, Venezia, pp. 163-173.
  1184. Zanotti A. 2004, Benedetto XIV tra ragione e santità: la beatificazione dei servi di Dio e la canonizzazione dei beati, in C. Leonardi (a cura di), Caterina Vigri: la santa e la città, SISMEL Edizioni del Galluzzo, Firenze, pp. 139-154.
  1185. Zermatten C. 2017, Mary, Mother of the Carmelites. A Medieval Construction, in J. Röhrkasten, C. Zermatten (a cura di), Historiography and Identity. Responses to Medieval Carmelite Culture, LIT Verlag, Zürich, pp. 91-107.
  1186. Znorovszky A.-B., Jaritz G. (a cura di) 2022, Marian Devotion in the Late Middle Ages: Image and Performance, Routledge, London-New York 2022.
  1187. Zorzi A. 2012, Verso Est. L’espansione del dominio fiorentino nella Toscana orientale, in P. Pirillo, A. Zorzi (a cura di), Il castello, il borgo e la piazza. I mille anni di storia di Figline Valdarno, 1008-2008, Le Lettere, Firenze, pp. 115-168.
  1188. Zucchini S. 2016, L'età dell'oro dello Studio perugino tra epidemie, guerre e sconvolgimenti politici: maestri e dottori dell'università nella Perugia del secondo Trecento, in B. Pio, R. Parmeggiani (a cura di), L'università in tempo di crisi. Revisioni e novità dei saperi e delle istituzioni nel Trecento, da Bologna all’Europa, Clueb, Bologna, pp. 159-176.
  1189. Zucchini S. 2020, Mater e domina. Ambizioni e domini territoriali del comune di Perugia dall'epoca consolare al governo di popolo (secoli XII-XIV), «Nuova rivista storica», 104, pp. 139-192.
  1190. Zuppante A. 2009, Roscio, Giulio, in S. Franchi, O. Sartori (a cura di) Dizionario Storico Biografico del Lazio. Personaggi e famiglie nel Lazio (esclusa Roma) dall’antichità al XX secolo, III, IBIMUS, Roma, p. 1694.
PDF
  • Publication Year: 2023
  • Pages: 396
  • eISBN: 979-12-215-0052-3
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2023 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2023
  • eISBN: 979-12-215-0053-0
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2023 Author(s)

PRINT
  • Publication Year: 2023
  • Pages: 396
  • ISBN: 979-12-215-0054-7
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2023 Author(s)

Bibliographic Information

Book Title

"Per lo buono istato de la città"

Book Subtitle

I Servi di s. Maria nella società dell’Italia centro-settentrionale tra XIII e XIV secolo

Authors

Emanuele Carletti

Peer Reviewed

Number of Pages

396

Publication Year

2023

Copyright Information

© 2023 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/979-12-215-0052-3

ISBN Print

979-12-215-0054-7

eISBN (pdf)

979-12-215-0052-3

eISBN (xml)

979-12-215-0053-0

Series Title

Premio Istituto Sangalli per la storia religiosa

Series ISSN

2704-5749

Series E-ISSN

2612-8071

615

Fulltext
downloads

1,369

Views

Search in This Book
Export Citation
Suggested Books

1,301

Open Access Books

in the Catalogue

1,746

Book Chapters

3,161,365

Fulltext
downloads

3,977

Authors

from 819 Research Institutions

of 63 Nations

63

scientific boards

from 340 Research Institutions

of 43 Nations

1,139

Referees

from 342 Research Institutions

of 36 Nations