Contained in:
Book Chapter

Dall’archeologia globale dei paesaggi alla storia del territorio: un progetto di saperi essenziali per la definizione di valori, invarianti, statuti dell’eco-territorialismo

  • Giuliano Volpe

In recent decades, archaeology has undergone a process of deep transformation and epistemological refounding. A global and contextual vision has been succeding in the reading of stratified landscapes through a multidisciplinary study of artefacts and ecofacts, in order to reconstruct the relationships between society and the environment. Thus understood, archaeology also aims at contributing to the construction of 'place consciousness' and the emergence of 'heritage communities' by fostering participation and forms of social protection of territorial heritages.

  • Keywords:
  • Global archaeology,
  • landscape archaeology,
  • public archaeology,
  • territory,
  • participation.,
+ Show More

Giuliano Volpe

University of Bari, Italy - ORCID: 0000-0002-2277-8580

  1. Barbanera M. (2015), Storia dell’archeologia classica in Italia, Laterza, Bari-Roma.
  2. Becattini G. (2015), La coscienza dei luoghi. Il territorio come soggetto corale, Donzelli, Roma.
  3. Benetti F. (2020), Aspetti giuridici del rapporto tra pubblico e archeologia, SAP, Mantova.
  4. Brogiolo G.P. (2006), “Conclusione: quali archeologie per il territorio?”, in Mancassola N., Saggioro F. (a cura di), Medioevo, Paesaggi e metodi: problemi e prospettive della ricerca archeologica di superficie, SAP, Mantova, pp. 245-248.
  5. Brogiolo G.P. (2014), “Nuovi sviluppi nell’archeologia dei paesaggi: l’esempio del progetto APSAT (2008-2013)”, Archeologia Medievale, n. 41, pp. 11-22.
  6. Brogiolo G.P. (2015), “Some principles and methods for a stratigraphic study of the historic landscapes”, in Chavarría Arnau A., Reynolds A. (a cura di), Detecting and understanding historic landscapes, SAP, Mantova, pp. 359-385.
  7. Brogiolo G.P., Chavarría Arnau A. (2019), “Archaeology for local communities in Northern Italy: experiences of participatory research in an adverse legal framework”, European Journal of Post-Classical Archaeologies, n. 9, pp. 101-122.
  8. Cambi F. (2009), “Archeologia (globale) dei paesaggi (antichi): metodologie, procedure, tecnologie”, in Macchi Jánica G. (a cura di), Geografie del popolamento casi di studio, metodi e teorie, Edizioni dell’Università, Siena, pp. 349-357.
  9. Carandini A. (1980), “Quando l'indizio va contro il metodo”, Quaderni di Storia, vol. 6, n. 11, pp. 3-11.
  10. Carandini A. (2017), La forza del contesto, Laterza, Bari-Roma.
  11. Chavarría Arnau A. (2018), “Ricerca partecipata in archeologia: l’esperienza delle summer schools dell’Oltresarca trentino”, in Ead., Causarano M.A. (a cura di), La memoria culturale dell’Oltresarca trentino. Paesaggi, persone e storie di pietre, SAP, Mantova, pp. 9-22.
  12. Chavarría Arnau A. (2019),“La ricerca partecipata nell’archeologia del futuro”, in Dragoni P., Cerquetti M. (a cura di), “L’archeologia pubblica prima e dopo l’archeologia pubblica”, suppl. 9 a Il Capitale Culturale. Studies on the value of cultural heritage, suppl. n. 9, pp. 369-388.Colavitti A.M., Pazzagli R., Volpe G. (2017 - a cura di), “Storia del territorio”, Scienze del Territorio, vol. 5 (monografico).
  13. Consiglio S., D’Isanto M. (2020), La cultura muove il Sud, Editoriale Scientifica, Napoli.
  14. Feliciati P. (2016 - a cura di), “La valorizzazione dell’eredità culturale in Italia. Atti del convegno”, Il Capitale Culturale. Studies on the value of cultural heritage, suppl. n. 5/2016, <http://riviste.unimc.it/index.php/cap-cult/issue/view/81> (01/2023).
  15. Gelichi S. (2014 - a cura di), “Quarant’anni di Archeologia Medievale in Italia. La rivista, i temi, la teoria, i metodi”, Archeologia Medievale, numero speciale (monografico).
  16. Giannichedda E. (2021), “Archeologia globale come percorso e prospettiva”, in ISCUM (a cura di), Tiziano Mannoni. Attualità e sviluppi di metodi e idee, All’insegna del Giglio, Firenze, pp. 19-26.
  17. Giardina A. (1986 - a cura di), Società romana e impero tardoantico, Laterza, Bari-Roma.
  18. Giardina A., Schiavone A. (1981 - a cura di), Società romana e produzione schiavistica, Laterza, Bari-Roma.
  19. Guidi A., Piperno M. (1993), Italia preistorica, Laterza, Bari-Roma.
  20. ISCUM (2021 - a cura di), Tiziano Mannoni. Attualità e sviluppi di metodi e idee, All’insegna del Giglio, Firenze.
  21. Magnaghi A. (2014b), “Il PPTR della Puglia e i progetti di valorizzazione del paesaggio per la qualità dello sviluppo”, in Volpe G. (a cura di), Patrimoni culturali e paesaggi di Puglia e d’Italia tra conservazione e innovazione, Atti delle Giornate di studio (Foggia, 30 Settembre e 22 Novembre 2013), Edipuglia, Bari, pp. 175-202.
  22. Magnaghi A. (2020), Il principio territoriale, Bollati Boringhieri, Torino.
  23. Manacorda D. (2008), Lezione di archeologia, Laterza, Bari-Roma.
  24. Manacorda D. (2021), “Ricordando Tiziano: riflessioni sull’archeologia a cavallo di due secoli”, in ISCUM (a cura di), Tiziano Mannoni. Attualità e sviluppi di metodi e idee, All’insegna del Giglio, Firenze, pp. 102-109.
  25. Mannoni T. (1994-1995), Venticinque anni di archeologia globale, ISCUM, Genova.
  26. Milanese M. (2021), “La lezione dell’archeologia globale. Retrospettive e prospettive di una metodologia della ricerca storica”, in ISCUM (a cura di), Tiziano Mannoni. Attualità e sviluppi di metodi e idee, All’insegna del Giglio, Firenze, pp. 88-92.
  27. Möller K. (2019), “Will they or won’t they? Herman heritage laws, public participation and the Faro Convention”, European Journal of Post-Classical Archaeologies, n. 9, pp. 199-217.
  28. Renfrew C. (2011), Preistoria. L’alba della mente umana, Einaudi, Torino.
  29. Terrenato N. (2006), “Le misure (del campione) contano! Il paradosso dei fenomeni globali e delle ricognizioni locali”, in Mancassola, Saggioro (a cura di), Medioevo, Paesaggi e metodi: problemi e prospettive della ricerca archeologica di superficie, SAP, Mantova, pp. 9-24.
  30. Volpe G. (2008), “Per una ‘archeologia globale dei paesaggi’ della Daunia. Tra archeologia, metodologia e politica dei beni culturali”, in Id., Strazzulla M.J., Leone D. (a cura di), Storia e archeologia della Daunia, in ricordo di Marina Mazzei, Atti delle Giornate di studio (Foggia 2005), Edipuglia, Bari, pp. 447-462.
  31. Volpe G. (2011), “La carta dei beni culturali della Puglia: il sistema dei beni culturali e paesaggistici / The cultural heritage map of Apulia”, Urbanistica, n. 147, pp. 29-33.
  32. Volpe G. (2015), “Storia, archeologia e globalità”, in Id. (a cura di), Storia e archeologia globale, 1, Edipuglia, Bari, pp. 5-8.
  33. Volpe G. (2016), Un patrimonio italiano. Beni culturali, paesaggi e cittadini, De Agostini, Novara.
  34. Volpe G. (2016a), “Conclusioni. Il paesaggio negato: per un approccio integrato alla marginalità”, in Cambi F., De Venuto G., Goffredo R. (a cura di), Storia e archeologia globale, 2. I pascoli, i campi e il mare. Paesaggi d’altura e di pianura in Italia dall’Età del Bronzo al Medioevo, Edipuglia, Bari, pp. 325-330.
  35. Volpe G. (2017), “Alcune brevi riflessioni su archeologia, territori, contesti, persone”, Scienze del Territorio, vol. 5, pp. 26-30.
  36. Volpe G. (2018), “La gestione dal basso del patrimonio culturale: viaggio nell’Italia migliore”, in Ingoglia C. (a cura di), Il patrimonio culturale. Di tutti, per tutti, Edipuglia, Bari, pp. 21-51.
  37. Volpe G. (2019), Il bene nostro. Un impegno per il patrimonio culturale, Edipuglia, Bari.
  38. Volpe G. (2019a), “Un mare di storie da condividere. Progetti di inclusione sociale a partire dal patrimonio culturale”, in Martorelli R. (a cura di), Know the sea to live the sea / Conoscere il mare per vivere il mare, Atti del Convegno (Cagliari, 7-9 Marzo 2019), Morlacchi Editore, Perugia, pp. 223-232.
  39. Volpe G. (2020), Archeologia pubblica. Metodi, tecniche, esperienze, Carocci, Roma.
  40. Volpe G., Goffredo R. (2014),“Il ponte e la pietra. Alcune considerazioni sull’archeologia globale dei paesaggi”, Archeologia Medievale, n. 41, pp. 39-53.
PDF
  • Publication Year: 2023
  • Pages: 31-38
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2023 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2023
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2023 Author(s)

Chapter Information

Chapter Title

Dall’archeologia globale dei paesaggi alla storia del territorio: un progetto di saperi essenziali per la definizione di valori, invarianti, statuti dell’eco-territorialismo

Authors

Giuliano Volpe

Language

Italian

DOI

10.36253/979-12-215-0116-2.06

Peer Reviewed

Publication Year

2023

Copyright Information

© 2023 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Bibliographic Information

Book Title

Ecoterritorialismo

Editors

Alberto Magnaghi, Ottavio Marzocca

Peer Reviewed

Number of Pages

242

Publication Year

2023

Copyright Information

© 2023 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/979-12-215-0116-2

ISBN Print

979-12-215-0115-5

eISBN (pdf)

979-12-215-0116-2

eISBN (xml)

979-12-215-0117-9

Series Title

Territori

Series ISSN

2704-5978

Series E-ISSN

2704-579X

139

Fulltext
downloads

199

Views

Export Citation

1,321

Open Access Books

in the Catalogue

2,008

Book Chapters

3,463,393

Fulltext
downloads

4,203

Authors

from 876 Research Institutions

of 64 Nations

64

scientific boards

from 343 Research Institutions

of 43 Nations

1,216

Referees

from 363 Research Institutions

of 38 Nations